Stefan Heym: “L’Architetto”

0
19

Lo Stalinismo in unione Sovietica poteva DDR pubblico non affronta. Stefan Heym scritto il suo Schlüsselroman a tale scopo, pertanto, uguale in Inglese. Solo 34 Anni dopo, è in Italiano, è apparso.

Siamo nel 1956, tre Anni dopo la Morte di Stalin. Nella DDR, il socialista Costruzione avanti, e, soprattutto, la “Strada della Pace” un fulgido Esempio di Architettura socialista: risorta dalle Rovine. Il primo Lotto è praticamente terminato. Architetto Arnold Sundstrom e i suoi Collaboratori sono da Mesi con i Piani per il Prolungamento della questione. Ma lascia ancora l’Autorizzazione della direzione del Partito.

Sundstrom è pertanto teso, veloce con rabbia. Il ottiene il suo molto giovane Moglie Julia, è molto sentita. È Parte del suo team di progettisti, ma hanno anche condiviso un Figlio. In questa Situazione emerge inaspettatamente Daniel Tieck, Sundstroms ex Amico e Mentore. Negli ultimi Anni è stato l’ex Bauhaus-Insegnante di Stalin Straflagern trascorso.

Guarda il Video 02:13 Ora live 02:13 Min. Condividere

“Gli Architetti” di Stefan Heym

Inviare Facebook Twitter google+, Tumblr VZ Mr. Wong Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/342T2

“Gli Architetti” di Stefan Heym

Se il Coraggio di chiedere che si risveglia

Il successo di un Architetto esprime bedeutungsschwanger, ha la sensazione che il “personale e Responsabilità politica” per il suo Amico Tieck. Il suo Arrivo getta in una sola volta molte Domande. Domande imbarazzanti dopo il Tempo, come Sundstrom, Tieck e Giulietta, di Genitori Comunisti a Mosca, prima che i Nazisti avevano cercato Rifugio. Giulietta Madre è stato in quel momento, come Kollaborateurin denunciato, lei e suo Marito di Stalin Scagnozzi assassinato. Il Bambino, la Bambina, Julia, cresce sotto Sundstroms Custodia. Con 18 sarà sua Moglie.

L’Architetto Sundstrom è nella DDR hochangesehen. Da anni disparità di Coppia vive un privilegiato, che Vivono in una Villa, anche un Carro è disponibile in qualsiasi momento. Come dei malati, Reduce Daniel Tieck, con le sue Idee, il socialista Costruzione di chi vuole condividere la Vita civile della Sundstroms in posizione obliqua. Julia, che fino ad allora verehrungsvoll al vostro vecchio aufgesehen e da lui è bravo insegnare fece inizia con contemporaneamente proprie Domande.

Come questa Registrazione di Berlin-Friedrichshain è nata, si chiamava ancora di Stalin Allee, e la Costruzione non era ancora completa. Più tardi è stato il socialista Boulevard, in Karl-Marx-Allee rinominato.

Il Passato ritorna

Improvvisamente ti interessa di più per Daniel Tiecks al Bauhaus orientata architettonica Idee, il cui stile bomboniera, il suo Uomo per l’Ampliamento del suo socialista Viale prevede, palesemente contrarie. Inizialmente, si diffida ancora proprio Sospetto:

“Insieme con il Lichtspiegelungen nelle Finestre sul Lato sud della Strada, hanno contribuito tutti questi Fronzoli, l’eroica Proporzioni della Isolati meno ingombrante di far apparire, e hanno creato uno stato d’Animo, la Julia fece tirare un sospiro di sollievo. Perché dovrebbe essere uno Spettacolo che poche Settimane fa, ancora affascinante, aveva trovato il suo Splendore improvvisamente hanno perso? Perché un’Estetica, a cui Incarnazione si era stato educato in una sola volta, non sarà più valida?”

Ma i Dubbi di germinazione. Anche il Passato sembra sempre incerte. Infine, ridono, si Tieck la scioccante Verità: era Sundstrom, la loro Mamma tradita e il suo Amico al ministro dell’interno che ha portato.

Di negoziazione della germania orientale storia Contemporanea

Stefan Heym ha scritto il suo Libro, già nel 1966, in Inglese, della sua prima lingua letteraria. Allora sarebbe mai nella DDR. Il Tema era scottante, poiché si tratta di un espulso Capitolo ostdeutscher Storia. Le Vittime dello Stalinismo sono stati Tempi della RDT mai pianto, la dittatoriali, le Malformazioni dei primi Anni non lavorato.

Nel Libro di vita Sundstroms in Provincia, ma il zeithistorische Relazione alla Costruzione della Creatività di Stalin Allee, in Karl-Marx-Allee, è stato rinominato, è inconfondibile. La Mosca Baukonferenz del 1954, si è concluso con la stalinista Costruzione in via definitiva e prescritto vostro Architetto pragmatiche Bozze.

Nel Novembre del 1989, poco prima della caduta del Muro di berlino, disse Stefan Heym con una grande manifestazione a Berlino, Alexanderplatz per una migliore RDT

Questo improvviso cambiamento di Paradigma è stato nella DDR solo con Ritardo rilevato. Ed è proprio in questo post-stalinista fase di trasformazione, il breve Disgelo tra sovietici Capi di stato e di Governo di Nikita Krusciov, si Heym il suo Romanzo. Ha pubblicato lui solo – da lui stesso tradotto nel 2000, pochi Mesi prima della sua Morte.

Come in molti dei suoi Libri è Stefan Heym anche nel Romanzo “L’Architetto” per la Libertà dell’Individuo, con le Scelte della società a confrontarsi tra la Ragione e la Personalizzazione non si blocchi. E si tratta di politiche di Fort – o Backspace e per l’Umanità. Il suo Romanzo importante e molto vale la pena di leggere.

 

Stefan Heym: “L’Architetto” (2000), C. Bertelsmann Verlag (anche come Audiolibro)

Stefan Heym, nato nel 1913 con il Nome di Helmut Volare a Chemnitz nato, Figlio di una Famiglia di commercianti ebrei. L’ha convinto Socialista, fuggì di fronte ai Nazisti, in Cecoslovacchia, e più tardi negli stati UNITI. Lì diventò Cittadino americano e finisce con le Truppe americane 1944 in Normandia. Per Protesta contro la Guerra di Corea. l’Americano ha dato la propria Cittadinanza di nuovo e tornò nella DDR. Membro del partito in SED fu lo Scrittore mai.

Stefan Heym come PDS, Deputato al Bundestag

Il suo Romanzo “Il Re Davide Report”, il Rapporto tra la Mente e il Potere era al momento del suo lancio nel GDR di una Sensazione. Stefan Heym è rimasto sempre Socialista, anche quando, dopo la Riunificazione, fino al 1995 per il PDS al Bundestag si è seduto. Morì nel 2001, a Gerusalemme, durante un Viaggio ad un Convegno su ‘Dissidenti’-Poeta Heinrich Heine.

 

.