Merkel nella Tempesta dei Conservatori

0
10

A Berlino, inizia a formarsi un ampio Resistenza contro la Cancelliera della confederazione. In Conflitto con il Ministro degli interni, Horst Seehofer per la politica in materia di Rifugiati trovare Merkel i Critici conservatori di Assistenza all’Estero.

“Ce la faremo”. Una Frase di tre Parole di quattordici Lettere. Aveva pronunciato lui, il Cancelliere tedesco Angela Merkel mezzo dell’Flüchtlingskrise tre Anni fa. Egli sofisticato allo stesso tempo per il Principio dei tedeschi politica Migratoria e il suo più grande Problema: Come nell’Estate del 2015, il Numero dei Rifugiati in Europa il proprio Apice raggiunto, ha deciso di Germania, a Differenza di alcuni paesi Limitrofi, i Limiti di tenere aperto.

La Decisione ha portato Merkel molti Critici contro, anche le proprie Fila. Di gran lunga più forte: Horst Seehofer, allora primo Ministro della Baviera, nel frattempo, ministro degli interni nel Gabinetto Merkel.

Il Capo della bavarese Conservatori era dell’Opinione che la Germania faccia non. Ha lottato con tutte le forze contro la Merkel Corso. Come capo del Governo della Baviera, ha minacciato di Berlino 2015 con un Verfassungsklage contro il Flüchtlingszuzug e ha criticato la Cancelliera durante un Congresso della CSU vivo così duri, che al prossimo Congresso del Schwesterpartei direttamente mancò. Per una Partecipazione della CSU, a livello Federale, si fa un Zuwanderungsbegrenzung alla Condizione.

Seehofer vuole Asilo nuovo regole

Come Ministro dell’interno non ha questo Compito, ora, dedicare, ma forse di più, di quanto si aspettasse, può essere. Lo Scandalo per la presunta dannoso per l’Asilo, le Decisioni dell’ufficio Federale per la Migrazione e i Rifugiati (BAMF) aveva sollevato la Questione, se la Germania è infatti con l’Aumento dei Profughi sopraffatti fosse. Ma secondo fonti di stampa potrebbe essere l’elevato Numero di Asylentscheidungen di Brema sede Distaccata del BAMF anche altre Ragioni che hanno avuto.

Con un “Masterplan per la Migrazione” voleva Seehofer Questioni di Immigrazione e di Asilo in Germania, ecco perché la nuova disciplina. Seehofer vuole, tra l’altro, di affermare che l’Ingresso dei Richiedenti asilo può essere evitato, se già in un altro Stato dell’UNIONE europea, sono stati registrati.

La cancelliera tedesca Angela Merkel respinge tali Alleingänge dalla Germania. Si ritiene, tra l’altro, alla Decisione della Corte di giustizia Europea contro sistematici controlli alle Frontiere all’interno dello Spazio Schengen.

I Profughi siriani in bassa Sassonia: Merkel Frase “Possiamo farcela” è stato per la Questione Migratoria

Da Merkel di Resistenza contro questi Piani Seehofers escalation da Anni latenti, Contesa tra i due Politici. Il Ministro dell’interno ha detto solo la Presentazione del “Masterplan”, poco dopo è stato annunciato che egli, come ministro degli interni, anche per l’Integrazione e la Sede competente – non Integrationsgipfel in Cancelleria intenzione di partecipare.

Una “Coalizione dei Volenterosi”?

Il Asylstreit tra la Merkel e Seehofer incontra i conservatori partiti affini, nel suo Nucleo. Un “Spaltpilz” chiamato il Fraktionsvize dell’Unione, Carsten Linnemann, quando Wirtschaftstag del CDU prossimo consiglio di consulenti economici a Berlino. In una Sessione di Bundestagsfraktion Merkel è stata quella di Martedì per le loro Preoccupazioni di fronte Seehofers Piani attacca. CSU-Landesgruppenchef Alexander Dobrindt ha comunicato che il suo Partito ha intenzione di insistere sul fatto che l’eventuale Rifiuto al Confine con la germania, in ogni Caso, Parte del “Masterplan ” Migrazione” di Seehofer. Il Gruppo penso addirittura dopo la Disputa tra il capo di un partito politico utilizzando una interna Kampfabstimmung chiarire.

La Resistenza contro la Cancelliera inizia a formarsi, ma non Parteiebene. Seehofer e altri i Critici conservatori Merkel di ricerca, nel frattempo, pubblico Alleati in altri Paesi. Circa la “Coalizione dei Volenterosi”, come si Seehofer dopo il suo Incontro con il Cancelliere austriaco Sebastian Poco a venire.

I Piani del ministro dell’Interno avrebbero Conseguenze anche per l’Austria, perché la maggior parte dei richiedenti Asilo venire in Austria e in Italia. Per Poco non è un Problema, ha sottolineato: “Ci aspettiamo che c’è una Linea comune”, ha detto il Cancelliere austriaco. “Manteniamo un buon Scambio, che, indipendentemente da come le Decisioni prese in Germania cadere, abbiamo una buona Collaborazione garantire.”

I due avevano anche una Proposta: una Telefonata Seehofers con il Ministro dell’interno italiano Matteo Salvini, hanno annunciato di Seehofer e Poco alla Conferenza stampa, insieme con l’Italia una “Alleanza dei Volenterosi” contro l’immigrazione illegale motivi.

Guarda il Video 02:03 Ora live 02:03 Min. Condividere

Merkel incontra Poco

Inviare Facebook Twitter google+, Tumblr VZ Mr. Wong Xing Newsvine Digg

Permalink http://p.dw.com/p/2zQNR

La questione politica in materia di Rifugiati: Merkel incontra Poco

 

L’Ambasciatore degli stati UNITI Grenell, parlando di “conservatore Svolta”

L’Idea di una tale “Alleanza” non potrebbe essere condivisibile: è Breve, è Capo della destra conservatrice FPÖ, Salvini è il Capo del Partito di destra Lega. “Alleanza dei Volenterosi” è solo una piccola Parte dei Conservatori d’Europa, attualmente i loro tentacoli in successione allungando. La Visita di Breve a Berlino era una Polemica preceduto, come a Berlino, ha inviato all’Ambasciatore USA Richard Grenell esteri e capo del Governo, invita a cena voleva.

Grenell aveva in precedenza, in un’Intervista con il ultrarechten Sito web “Breitbart” ha annunciato una Svolta conservatrice in Europa provocare. E prontamente dopo il suo Arrivo con un altro conservatori della Merkel-Critici, Bundesgesundheitsminister Jens Spahn, di colpire per la Cena.

Il Asylstreit sembra anche a quelle Forze conservatrici di una vicenda altrimenti accuratamente evitare. Anche in Baviera, il primo Ministro Markus Söder si fermò dietro il suo capo di Partito Seehofer, con il quale, altrimenti, spesso in Conflitto. Prima di un Incontro di Länderregierungschefs con la Cancelliera ha chiesto Söder Supporto per Seehofer. “Si tratta di Integrazione, Immigrazione e Rifugiati. Questa è la principale Questione politica attuale”, ha detto il Politico CSU della dpa. “Perché stabilisce anche l’Evoluzione della nostra Democrazia nel Paese”.

Se anche in Europa per una politica d’asilo comune lottato, io vado tratta di “qualcosa di simile a una domanda fatidica”, come le decisioni che l’Europa suddivisa possa essere, ha detto CDU-Segretario generale Annegret Kramp-Karrenbauer.

Proprio qui, la Cancelliera Alleati: “Come Mutmacher, l’Europa è deciso di portare avanti”, ha definito il Ministro Heiko Maas, in un Discorso all’Europa, l’Alleanza con la Francia. Il cui Presidente ha avuto la Decisione dell’Italia criticato il Flüchtlingsboot “Aquarius” di non riprendere. Merkel, ma anche per la Crisi tra Italia e Francia non ha finora espresso. Ma a Berlino chiaro, dove con i suoi Principi politici.