Battuta BVB: L’Imputato, Infatti, confessa

0
10

Nel Processo per l’Attentato contro la Squadra di Calcio della Bundesliga, il Borussia Dortmund, riconosce all’Imputato il Fatto comunque, ma nega ogni Tötungsabsicht. Aveva di fare del male a nessuno.

Mezzo Milione di Euro di Guadagno avrebbe dato il suo Piano secondo l’Accusa, in grado di portare. Ora Sergey W. nel Processo per l’Attentato contro la Squadra del Borussia Dortmund, Infatti, confessato, ma ogni Tötungsabsicht contestato. “Mi dispiace che il mio Comportamento profondamente”, ha detto il 28-year-old Sergei W. prima di Dortmund corte d’assise. Ha avuto un Arresto di far finta di voler e dover congegni esplosivi “appositamente, che eventuali Danni a persone erano prevedibili”. La Procura ha i Tedeschi russi Radici, tra l’altro, a causa di 28 volte accusato di tentato Omicidio.

Tre gezündete Splitterbomben

Il Mannschaftsbus del BVB dopo l’Attentato

Secondo l’Accusa, scommette Sergei W. con Warrant su un calo Corso della BVB-Azione. Nell’attacco al 11. Aprile 2017, in totale erano tre Splitterbomben esplodere stato, poco dopo il Mannschaftsbus di Borussia Dortmund da Teamhotel per la gara di Champions League contro l’AS Monaco è stato lasciato. Un Poliziotto ha avuto un trauma acustico subito, Difensore Marc Bartra era all’Interno del Bus rimane ferito gravemente.

Secondo l’Accusa, comprato Sergei W. la Settimana prima dell’Arresto per più di 26.000 Euro Warrants e Contratti e castello con questi in qualche modo, una Scommessa su un calo Corso della BVB-Azione. Sarebbe il Corso, infatti, un Euro scivolata via, avrebbe 28 Anni, oltre mezzo Milione di Euro di Guadagno. Il PALERMO è l’unica Squadra di calcio in Germania, le cui Azioni in Borsa. Sergej W. è stato dieci Giorni dopo il Fatto, è stato arrestato.

uníantica/sn (dpa)