Recensione Dyson 360 Vis Nav: un potente robot aspirapolvere che consuma la batteria e non ama le linee rette

0
1

Principali punti salienti

  • La potente aspirazione e un grande contenitore per la spazzatura rendono Dyson 360 Vis Nav eccezionale nel raccogliere lo sporco, ma la breve durata della batteria e i controlli limitati sminuiscono .
  • La navigazione può creare confusione con schemi di pulizia non uniformi, i controlli sono sparsi e la durata della batteria è sorprendentemente breve in modalità boost.
  • Nonostante le limitazioni, ci sono sottigliezze come le notifiche di pulizia programmata e una spazzola laterale nascosta.

A differenza della maggior parte degli aspirapolvere robot premium sul mercato, il Dyson 360 Vis Nav non lava né ha una grande stazione di ricarica autosvuotante. È solo un aspirapolvere autonomo. Volevo che fosse l'aspirapolvere più potente e fluido in circolazione, che aspirasse ogni granello di polvere, e ci è quasi riuscito, ma avevo qualche preoccupazione sulla durata della batteria e sulle altre stranezze che smorzavano il mio entusiasmo.

Dyson 360 Vis Nav 6/10

Il Dyson 360 Vis Nav aspira più di qualsiasi altro robot su tutti i piani. La prima barra portaspazzole dell'azienda a combinare tre modalità di pulizia profonda è progettata con un ampio diametro per ridurre i nodi dei peli lunghi e degli animali domestici.

Pro

  • Potente aspirazione
  • Grande pattumiera integrata
  • Semplice e mobile app per navigare

Contro

  • Durata della batteria molto breve sulla maggior parte impostazione potente
  • Controlli limitati
  • Schemi di pulizia irregolari

$ 1199 su Amazon $ 1199,99 su Dyson $ 1199,99 su Best Buy Come testiamo e recensiamo i prodotti

Prezzo e disponibilità

Il Dyson 360 Vis Nav viene venduto al dettaglio per $ 1.199,99 ed è ora disponibile negli Stati Uniti. L'unico colore in cui è attualmente disponibile è il blu. (Sì, anche a me sembra viola.)

Specifiche

Capacità del contenitore della spazzatura 0,13 galloni Potenza 450 W Peso 11 libbre Connettività Wi-Fi Modalità di pulizia Quattro modalità Tempo di ricarica 165 minuti Batteria Fino a 65 minuti Lavaggio No Dimensioni del robot 3,9 x 13 x 12,6 pollici Rumore 75 dB Espandi

Un aspirapolvere che è solo un aspirapolvere

Tyler Hayes/How-To Geek

In primo luogo, penso che sia positivo che il Dyson 360 Vis Nav sia “solo” un robot aspirapolvere. La capacità di pulire può essere utile, ma ci sono molte aree o tipi di case che non vengono utilizzate. Personalmente, con l'aggiunta di una spessa moquette a pelo lungo, non vedevo l'ora di avere un robusto robot aspirapolvere in grado di affrontare quell'area in cui le briciole sicuramente incassano i loro 401K e vanno in pensione. Mi interessa molto meno pulire i pochi punti in cui è visibile il legno duro nella stanza.

Il 360 Vis Nav ha dimostrato di essere una macchina degna di questo nome per quell'area difficile. Non si è mai incastrato e, per quanto ho potuto vedere dalle mie analisi, raccoglie un sacco di spazzatura. Ho sparso del riso bianco sul tappeto spesso e su uno più basso e l'aspirapolvere ha pulito entrambe le aree quasi completamente. Il suo contenitore della polvere mostrava anche la quantità di polvere nascosta che raccoglieva regolarmente.

Ma a parte contesti specifici come questo, il robot non è così robusto come avrei voluto. Per ogni cosa bella o intelligente che fa il 360 Vis Nav, ce n'è anche una altrettanto sconcertante.

Il percorso dell'aspirapolvere è confuso

Tyler Hayes/How-To Geek

Presumibilmente, Dyson ha inserito “Nav” nel nome del prodotto perché è bravo nella navigazione, ma in pratica, sembrava nella media, nella migliore delle ipotesi. Non ha urtato mobili o addirittura urtato oggetti nella mia casa troppo spesso, ma ci sono state molte volte in cui non sembrava sapere dove stava andando.

Mentre la maggior parte dei moderni robot aspirapolvere abilitati LiDAR seguono percorsi rigidi e mostrano quelle linee all'interno delle loro app mobili, il 360 Vis Nav non lo fa. Utilizzando la sua modalità automatica, si muove più liberamente e quindi visualizza una mappa termica dello sporco nella sua app dopo aver terminato, non in tempo reale.

L'esame della cronologia delle pulizie ha fornito informazioni su quali aree riteneva fossero le più sporche, ma mi chiedo quanto fossero accurate poiché a volte mostrava che la pulizia veniva effettuata oltre le dimensioni effettive delle stanze. Diverse volte ho visto aree che diceva di aver pulito che erano bloccate da muri o gradini a cui non aveva accesso. Una o due volte ha mostrato pulizia tra le pareti.

Questo mi riporta alla sua navigazione. Non posso giudicare se la sua telecamera a 360 gradi sia alla pari con i sistemi visivi di altri robot da un punto di vista tecnico, ma non sembra altrettanto buona. I robot abilitati LiDAR tendono ad essere più metodici e si attengono sempre ai confini della stanza (e ai limiti del mondo fisico).

I controlli sono sparsi

Tyler Hayes/How-To Geek

Direttamente sul robot c'è un touchscreen, anche se potrebbe essere più accurato chiamarlo “pushscreen”. Il display a colori mostra indicazioni e suggerimenti per la risoluzione dei problemi, oltre a impostazioni e opzioni di pulizia. Per selezionare qualcosa sullo schermo lo premi e il tutto si abbassa e fa clic.

Anche dopo aver utilizzato lo schermo per un po', sono indeciso se mi piace o semplicemente lo tollero. Ad ogni modo, mi ci sono voluti sicuramente un paio di minuti per capire come funzionava.

È interessante notare che non c'è modo di dire a un aspirapolvere di tornare al suo dock dallo schermo di bordo (che sono riuscito a trovare). Ciò significava che dovevo riportare il robot al suo molo alcune volte dopo che una spazzola a rullo malfunzionante aveva avuto problemi.

Ancora più frustrante era la frequenza con cui l'app non riusciva a connettersi all'aspirapolvere. Regolarmente, sarebbero necessari due o tre tentativi per connettersi in modalità wireless tramite l'app.

La durata della batteria è sorprendentemente breve

Chiudi

​​Dallo schermo del robot o nell'app, puoi scegliere tra le modalità di pulizia rapida, silenziosa, automatica o potenziata. Non ho avuto problemi con questo tipo di opzioni di pulizia, ma il tempo richiesto per ciascuna è enorme.

Per le mie stanze, l'app ha stimato che le pulizie rapide, silenziose o automatiche sarebbero durate dai 18 ai 28 minuti. La modalità boost è incredibilmente salita a più di 3 ore. Che cosa? Questo perché la modalità boost garantisce solo circa 12 minuti di durata della batteria: dodici minuti!

La modalità più lunga è di circa 65 minuti. Per pulire le mie tre stanze al piano di sotto con la modalità boost, l'app ha stimato che ci sarebbero volute più di nove ore. Anche quella modalità è un po' rumorosa.

Dyson afferma che l'aspirazione è circa due volte maggiore rispetto a qualsiasi altro robot. Il prezzo per tale prestazione, tuttavia, è la durata e il tempo della batteria. L'aspirapolvere è potente, ma mi sono chiesto più volte quanto fosse utile l'aspirazione per così poco tempo per usarla. Il tallone d’Achille, tuttavia, potrebbe essere la velocità della base di ricarica. La batteria dura solo fino a 65 minuti, ma la base impiegherà circa 165 minuti per ricaricare l'aspirapolvere.

Ci sono anche molte funzionalità interessanti

Tyler Hayes/How-To Geek

Il 360 Vis Nav presenta alcuni evidenti difetti nel suo stato attuale, ma ho trovato che alcuni dettagli che mi sono piaciuti su come funziona non valgano nulla.

La maggior parte dei robot aspirapolvere che ho testato non ti avvisa prima delle pulizie programmate. Iniziano e di solito sono sorprendenti. Dyson invia una notifica 10 minuti prima dell'orario di inizio programmato. E' un dettaglio piccolo ma significativo che mi è piaciuto molto.

C'è una piccola spazzola laterale che fuoriesce quando è necessario pulire lungo un muro e poi si ritira quando non è necessaria. È fantastico.

Anche se la stazione di ricarica non svuota lo sporco dall'aspirapolvere né raccoglie grandi quantità di detriti, mi è piaciuto il grande contenitore della polvere sull'aspirapolvere stesso. Una semplice pressione del pulsante sulla maniglia ne aprirà il fondo nel cestino. Poiché non è necessaria l'acqua per pulire, anche tutto rimane asciutto.

La base di ricarica dovrebbe caricare il dispositivo più velocemente, ma mi è piaciuto il suo minimalismo. Il suo colore blu-viola non è esattamente mimetico, ma è abbastanza piccolo da poter essere attaccato quasi ovunque.

Se ti piace utilizzare i comandi vocali Alexa o Google per controllare i gadget domestici intelligenti, anche questo è disponibile. Sfortunatamente Siri non è presente.

Dovresti acquistare il Dyson 360 Vis Nav?

Tyler Hayes/How-To Geek

Il Dyson 360 Vis Nav è il robot aspirapolvere che desideravo in molti modi. Ha un'aspirazione potente che può affrontare un tappeto a pelo lungo, se necessario. È quasi un aspirapolvere Dyson in grado di muoversi da solo.

È un'idea grandiosa, ma è afflitta da alcune decisioni discutibili. Penso che i proprietari di animali domestici e le persone con esigenze di pulizia molto specifiche potrebbero trarre vantaggio dalle offerte di 360 Vis Nav, ma per il suo prezzo al dettaglio di $ 1.200, penso che la maggior parte delle persone rimarrà delusa dalla forma attuale e dalle funzionalità di questo aspirapolvere. È il tipo di prodotto che penso che molte persone vorrebbero, me compreso, quindi continuo a sperare che alcuni miglioramenti del software e una seconda revisione dell'hardware possano rilanciarlo in qualcosa di meglio.

Dyson 360 Vis Nav 6/10

Il Dyson 360 Vis Nav aspira più di qualsiasi altro robot su tutti i pavimenti. La prima spazzola dell'azienda che combina tre modi per una pulizia profonda è progettata con un ampio diametro per ridurre i peli lunghi e i peli degli animali che si aggrovigliano.

$ 1199 su Amazon $ 1199,99 su Dyson $ 1199,99 su Best Buy