Android di fascia media contro vecchio iPhone: dovresti acquistare l'iPhone

0
2

Concetti chiave

  • Gli iPhone offrono un supporto software più lungo rispetto ai dispositivi Android di fascia media, garantendo una durata di vita più lunga e l'accesso a nuove funzionalità.
  • L'ecosistema Apple offre funzionalità utili per gli utenti Apple esistenti e una migliore sicurezza, rendendolo un motivo convincente per passare da Android a iPhone.
  • Gli iPhone più vecchi potrebbero superare i telefoni Android di fascia media grazie ai potenti processori della serie A, che offrono prestazioni e longevità migliori.

Stai cercando di acquistare uno smartphone con un budget limitato? La scelta popolare è quella di lasciarsi alle spalle i costosi smartphone di punta e acquistare invece un ottimo Android di fascia media. Ma molti stanno passando a un’opzione migliore: snobbare l’Android di fascia media e optare invece per un iPhone più vecchio.

Gli iPhone in genere ottengono un supporto software migliore

Quando acquisti un nuovo telefono, è davvero facile cadere nella trappola di concentrarsi sull'hardware e lasciarsi prendere dal fascino di tutte le funzionalità fantasiose. Ma è importante ricordare che il software è importante quanto l'hardware.

Anche se puoi utilizzare un Android di fascia media per anni con custodie protettive e cura adeguata, alla fine il tuo dispositivo non avrà più accesso ad aggiornamenti e patch. Ciò riduce sostanzialmente la durata del tuo telefono perché non avrai più accesso alle app e alle funzionalità più recenti e il tuo dispositivo potrebbe persino iniziare a rallentare.

Come ogni altro produttore di telefoni, Apple rilascia aggiornamenti software e modelli più recenti per stare al passo con le richieste delle nuove app e degli utenti di telefoni di tutti i giorni. Apple offre in genere da sei a otto anni di supporto software per ciascun modello di iPhone. Ciò rende gli iPhone notevolmente più “a prova di futuro” rispetto alle loro alternative Android di fascia media. Dovresti essere in grado di ottenere anni di utilizzo dal tuo telefono, anche se ha già un paio d'anni quando lo ricevi.

Hannah Stryker/How-To Geek

Con i dispositivi Android, il periodo di supporto sarà più breve. Sebbene Pixel e Samsung abbiano recentemente aumentato la durata del supporto software a circa 7 anni, altri smartphone Android come OnePlus ricevono ancora aggiornamenti solo per circa tre anni. Google afferma che Pixel 6a non riceverà più aggiornamenti Android nel 2025, nonostante sia stato rilasciato nel 2022.

< strong class="an-zone-tag-bottom ad-zone-advertising-sub-tag">

In breve, ottenere un iPhone più vecchio significa avere più tempo con il tuo dispositivo prima che la scadenza del supporto software significhi che è tempo di sostituirlo. Oltre a ciò, il tuo vecchio iPhone potrebbe effettivamente ricevere aggiornamenti di sicurezza per molto più tempo anche dopo essere stato inserito negli aggiornamenti iOS annuali.

Potresti preferire l'ecosistema Apple

Se possiedi già un dispositivo Apple, come un iPad o un MacBook, l'ecosistema Apple è una ragione sufficiente per passare da Android a iPhone. L'ecosistema Apple offre al tuo iPhone molte utili funzionalità che non puoi ottenere con un dispositivo Android.

Ad esempio, puoi utilizzare AirDrop per condividere file tra il tuo Mac e iPhone in pochi secondi, utilizzare la fotocamera del tuo iPhone sul Mac durante le videochiamate e persino sincronizzare i tuoi dati su tutti i dispositivi con iCloud.

Jason Montoya/How-To Geek

In termini di sicurezza, l'ecosistema chiuso di Apple può anche fornire un vantaggio rispetto all'ecosistema aperto di Android. Ad esempio, quando si verificano vulnerabilità in iOS o macOS, è più facile per Apple apportare le modifiche necessarie per risolvere tali vulnerabilità poiché ha il controllo su queste piattaforme.

Confrontando questo con Android, dove il sistema operativo viene utilizzato da vari produttori con diverse configurazioni hardware e personalizzazioni software, Apple può rilasciare correzioni che interessano un numero enorme di dispositivi alla volta. Quindi, se la sicurezza e la privacy sono importanti per te, un iPhone è probabilmente una scelta migliore e più affidabile.

Gli iPhone più vecchi potrebbero avere prestazioni migliori rispetto ai telefoni Android di fascia media

Gli smartphone di punta, come l'iPhone, sono ricchi delle ultime tecnologie e di funzionalità fantasiose che li fanno risaltare quando sono nuovi. I processori della serie A di Apple, realizzati appositamente per gli iPhone, garantiscono che la maggior parte delle attività venga eseguita in modo fluido ed efficiente. In effetti, questi chip sono alcuni dei processori mobili più potenti che troverai su qualsiasi smartphone.

Se vogliamo guardare i numeri, confrontiamo OnePlus 10T con l'iPhone 12, uscito circa 2 anni prima. Il chip A14 Bionic dell'iPhone 12 ha prestazioni eccezionali rispetto al processore Snapdragon 8+ Gen 1 di OnePlus.

L'A14 Bionic dell'iPhone 12 ha un punteggio multicore di 4502 su Geekbench, mentre OnePlus ottiene solo un punteggio di 3833, anche se è un dispositivo più recente dell'iPhone.

I processori dei dispositivi Android di fascia media sono buoni, soprattutto se si tiene conto della loro fascia di prezzo generale. Sebbene possano variare leggermente a seconda del modello, non si avvicinano minimamente alla velocità dei chip Apple. Anche a distanza di quattro anni, l’iPhone 12 mostra piccoli segni di rallentamento sia che tu stia giocando, modificando foto o passando da un’app all’altra.

Anche gli iPhone più vecchi hanno un hardware eccezionale

Probabilmente hai notato che i telefoni Android variano in dimensioni, qualità costruttiva e aspetto generale. Questo perché Android è disponibile per molti produttori di smartphone, offrendo libertà e varietà. Questa diversità può essere eccezionale perché offre ai fedelissimi di Android una vasta gamma di dispositivi e marchi tra cui scegliere.

Ma può anche essere uno svantaggio perché rende più difficile garantire la qualità e la durata dei componenti del telefono. D'altra parte, Apple è l'unico produttore di iPhone. Ciò significa che hanno praticamente il controllo completo sulla garanzia della qualità del proprio hardware.

Shikhar Mehrotra/Come -A Geek

In genere, gli iPhone tendono a durare meglio nel tempo. I telefoni Android di fascia media sono ancora competitivi in ​​termini di hardware, ma potrebbero non avere quella sensazione premium a causa del fatto che gli iPhone, indipendentemente da quanto siano vecchi, saranno sempre dispositivi Apple di punta.

Inoltre, considerando aspetti come la resistenza agli schizzi, all’acqua e alla polvere, l’iPhone 12, ad esempio, ha una classificazione IP68. Ciò significa che può durare circa trenta minuti, a sei metri di profondità sott'acqua. Confrontalo con un Android di fascia media che puoi ottenere quasi allo stesso prezzo, come OnePlus 10T con grado di protezione IP54. Questo telefono Android più economico può bagnarsi, ma non raggiunge la resistenza all'acqua vista sull'iPhone 12.

Probabilmente dovresti prendere l'iPhone < /h2>

Quando si deve decidere tra un dispositivo Android di fascia media e un iPhone più vecchio, è difficile rinunciare a quest'ultimo se si tiene conto del prezzo. I punti di forza dell'iPhone risiedono nel suo ecosistema, che garantisce un'esperienza utente molto comoda su più dispositivi Apple, negli aggiornamenti software tempestivi di Apple e nel supporto software a lungo termine.

Tutto questo, combinato con l'hardware durevole e di punta che ottieni quando acquisti un iPhone, può fornire prestazioni e longevità migliori rispetto a molte alternative Android di fascia media. Probabilmente faresti meglio a prendere un dispositivo che una volta era il top della gamma, piuttosto che uno nuovo ma ancora di fascia media.