App desktop ChatGPT e app Web: qual è la differenza?

0
2

Concetti chiave

  • OpenAI ha rilasciato un'app desktop Mac per ChatGPT, con una versione Windows promessa.
  • L'app desktop non è offline ma è più comoda della versione web per gli utenti abituali.
  • Le funzionalità dell'app come la condivisione di foto e l'accesso rapido ne fanno un aggiornamento interessante.

OpenAI ha rilasciato un'app desktop Mac per ChatGPT, con una versione Windows promessa in futuro. Cosa c'è di così speciale in questa app rispetto alla comodità di utilizzare semplicemente il sito Web ChatGPT?

Cos'è l'app desktop ChatGPT?

A differenza della pagina web ChatGPT, l'app desktop è un software che installi sul tuo computer. In altre parole, non è necessario aprire il browser per utilizzare ChatGPT se hai installato l'app.

Tuttavia, questa non è una versione offline di ChatGPT. L'app è ancora solo un frontend per il servizio cloud fornito da OpenAI. La stragrande maggioranza dei computer domestici non avrebbe la potenza di elaborazione necessaria per eseguire il ChatGPT Large Language Model (LLM), anche se OpenAI ce lo permettesse.

Consideralo simile all'app desktop Spotify. L'app e il sito Web offrono sostanzialmente la stessa esperienza, ma alcune cose sono più convenienti con un'app dedicata.

Quali piattaforme supportano l'app?

Come ho detto prima, al momento della stesura di questo articolo, l'app desktop è disponibile solo per gli utenti Mac. Un'app desktop Windows è senza dubbio in arrivo, ma non c'era una sequenza temporale ufficiale da OpenAI quando ho provato l'app personalmente.

In questo momento devi essere un abbonato a pagamento e puoi accedere al download dell'app dal menu dell'account del sito web ChatGPT. Basta fare clic sull'immagine del tuo profilo e selezionare "Scarica l'app macOS".

Quindi installa l'app come qualsiasi altra app per Mac. L'app verrà eventualmente distribuita anche agli utenti gratuiti, ma sembra che OpenAI stia adottando un approccio scaglionato.

Una volta aperta l'app, accedi con il tuo nome utente e password o con il tuo account Google. Quindi ti verrà presentata una finestra dell'app come questa.

Quali sono le differenze tra l'app, l'app mobile e il sito web?

La prima cosa che dovresti sapere è che sono previste diverse funzionalità promesse per l'app desktop che non fanno parte della versione iniziale. Ad esempio, la possibilità di consentire a ChatGPT l'accesso alla tua webcam per i video in diretta non è ancora disponibile al momento della stesura di questo documento, anche se puoi scattare foto con essa. Allo stesso modo, l'app desktop non può vedere un feed live del tuo schermo, ma solo screenshot manuali. È in arrivo anche una versione più avanzata della modalità di conversazione.

Il che mi porta alla prima grande differenza tra l'app desktop e il sito web. Fino al rilascio dell'app desktop, solo le app Android e iOS supportavano le domande vocali o la modalità di conversazione dinamica. Con l'app desktop, puoi utilizzare i pulsanti del microfono o delle cuffie per usare la tua voce con ChatGPT. Il pulsante delle cuffie attiverà la modalità di conversazione, che è un modo di conversazione a mani libere per utilizzare ChatGPT.

L'app semplifica inoltre il caricamento di file dal tuo computer e l'acquisizione di screenshot direttamente in ChatGPT per utilizzarli nei tuoi messaggi. Queste sono cose che puoi già fare utilizzando il sito Web e il browser, ma l'app rimuove semplicemente alcuni passaggi intermedi. Se usi molto ChatGPT e fai sempre uso di screenshot e caricamenti di file, questo flusso di lavoro semplificato si sommerà rapidamente come tempo risparmiato.

Per me, la caratteristica principale dell'app su Mac è la sua integrazione con macOS. Premendo Opzione+Spazio verrà visualizzata una finestra di richiesta, il che significa che puoi chiedere a ChatGPT qualsiasi cosa entro un secondo, qualunque cosa tu stia facendo sul tuo Mac.

Quando utilizzare l'app anziché il sito web

Penso che, allo stato attuale, la maggior parte delle persone andrà bene anche solo utilizzando l'interfaccia web ChatGPT esistente. Se sei un utente abituale di ChatGPT, l'app rappresenta un netto miglioramento per il tuo flusso di lavoro. Inoltre se, come me, hai un bajilion di schede aperte nel browser, l'app desktop è una manna dal cielo poiché puoi accedere a ChatGPT premendo un tasto o trovarlo immediatamente sul dock, invece di sfogliare le schede.

È importante sottolineare che mentre la versione web e la versione desktop sono essenzialmente le stesse a questo punto, ci saranno funzionalità in arrivo in questa versione di ChatGPT che senza dubbio lo renderanno molto più avvincente. Mi chiedo anche se OpenAI possa integrare la versione Windows di questa app così come sembra essere la versione macOS, ma dovremo tutti aspettare fino al rilascio al pubblico prima di poterla testare.

Penso che l'app desktop sia un'ottima opzione e non c'è motivo per cui gli utenti macOS evitino di provarla se sono idonei a utilizzarla. Forse è la rifinitura di cui avevi bisogno per rendere ChatGPT una parte integrante del tuo flusso di lavoro, piuttosto che un sasso nella tua scarpa.