I Chromebook ora supportano le scorciatoie da tastiera e mouse personalizzate

0
2

Google sta attualmente lanciando la versione M123 di ChromeOS. Questo aggiornamento introduce scorciatoie da tastiera e mouse personalizzate, oltre ad alcuni miglioramenti per l'hotspot mobile, la lingua dell'app e la funzionalità di sintesi vocale. Gli utenti dovrebbero ricevere questo aggiornamento nella prossima settimana.

Sebbene ChromeOS disponga già di numerose scorciatoie da tastiera predefinite, ora puoi creare scorciatoie personalizzate ottimizzate per le tue abitudini o abilità. Puoi creare scorciatoie facili da eseguire con una sola mano, ad esempio, oppure copiare Windows' scorciatoie per ChromeOS.

La personalizzazione dei pulsanti del mouse può essere ancora più utile delle scorciatoie da tastiera. Se il tuo mouse ha una serie di pulsanti extra, ora puoi assegnare questi pulsanti ad alcune azioni predefinite, come acquisire uno screenshot o disattivare l'audio degli altoparlanti. In precedenza, i pulsanti aggiuntivi del mouse potevano essere alquanto imprevedibili su Chrome OS, sebbene alcune marche di mouse potessero essere personalizzate utilizzando software specifico del produttore su un PC.

ChromeOS M123 aggiunge anche il tethering hotspot ai Chromebook 4G LTE. Se sei una delle poche persone con un Chromebook cellulare, ora altri dispositivi possono sfruttare la sua connessione mobile. Google rileva che sta lavorando per espandere le offerte dei suoi operatori negli Stati Uniti, quindi anche se questa funzionalità è inutile per te oggi, potrebbe rivelarsi utile in seguito.

Infine, il nuovo aggiornamento di ChromeOS fornisce voci dal suono più naturale per la funzionalità di sintesi vocale offline. Ti consente inoltre di impostare le preferenze della lingua per app per le app Android, una funzionalità disponibile su Android, ma non su ChromeOS, dal 2022.

La tecnologia del linguaggio naturale di Google ha notevolmente migliorato negli ultimi anni, quindi è emozionante vedere nuovi modelli vocali sul dispositivo per ChromeOS. Questo cambiamento è ottimo per rilassarsi e "leggere" un documento e rappresenta un miglioramento essenziale per alcuni utenti ipovedenti.

Tieni presente che Google ha iniziato a testare per la prima volta le scorciatoie da tastiera personalizzate di ChromeOS nel lontano 2021. La funzionalità è stata parzialmente danneggiata e nascosta dietro contrassegni per un po' di tempo. Non sono sicuro del motivo per cui Google abbia impiegato così tanto tempo per finalizzare la funzionalità.

L'aggiornamento ChromeOS M123 è attualmente disponibile per i possessori di Chromebook. Potrebbero essere necessari diversi giorni prima che questo aggiornamento raggiunga il tuo dispositivo e, naturalmente, alcuni dispositivi non sono idonei per i nuovi aggiornamenti.

Fonte: Google