Utilizzo quotidianamente le schede Esplora file di Windows 11. Ecco 4 suggerimenti per utenti esperti

0
4

Link rapidi

  • Apri e chiudi schede
  • Modifica la cartella Nuova scheda predefinita
  • Sposta tra le schede e riordina le schede

< ul class="table-content-level-1">

  • Sposta o copia file o cartelle tra schede
  • Le schede Esplora file di Windows 11 funzionano in modo molto simile al tuo browser Internet& Le schede ti consentono di passare rapidamente da una cartella all'altra e risparmiare spazio sullo schermo. Se ti ritrovi ad aprire diverse finestre di Esplora file durante l'organizzazione dei file, valuta invece l'utilizzo delle schede di Esplora file.

    Come persona che utilizza Esplora file quotidianamente per gestire il flusso di lavoro, le schede mi hanno aiutato ad avere cartelle diverse per il lavoro che si trova a diverse fasi di completamento. Ecco i miei migliori consigli per utilizzare le schede per la produttività.

    Apri e chiudi schede

    Supponendo che tu abbia l'ultimo aggiornamento di Windows 11 installato sul tuo computer, premi Ctrl+E per aprire File Esploratore. Prima di scoprire le schede di Esplora file, aprivo una seconda finestra, che richiedeva più tempo e ingombrava lo schermo.

    Invece, per aprire schede aggiuntive all'interno della stessa finestra, premi Ctrl+T o fai clic sul pulsante "+" accanto alla scheda che hai già aperto. La nuova scheda si aprirà a destra di tutte le schede esistenti. Equivale ad avere due o più finestre di Esplora file aperte, ma ora sono tutte in un unico posto.

    Se sai quale cartella desideri aprire in una nuova scheda, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse su tale cartella e selezionare “Apri in una nuova scheda”. In alternativa, se utilizzi un mouse con rotella di scorrimento, fai clic con la rotella di scorrimento sulla cartella interessata e questa si aprirà in una nuova scheda. In questo esempio, la cartella Desktop si aprirà nella nuova scheda.

    È altrettanto semplice chiudere una scheda. Utilizza il tasto di scelta rapida Ctrl+W per chiudere la scheda attiva, fai clic sulla piccola "X" nell'angolo di una scheda per chiuderla oppure fai clic sulla rotellina del mouse sulla scheda che desideri chiudere. Qualunque sia il metodo utilizzato, se hai una sola scheda aperta nella finestra Esplora file, l'intera finestra verrà chiusa.

    Per chiudere tutte le schede contemporaneamente, chiudi semplicemente la finestra Esplora file. Se sono aperte più schede, è possibile visualizzare le altre opzioni di chiusura delle schede facendo clic con il pulsante destro del mouse su una delle schede.

    Fai clic su "Chiudi altre schede" per lasciare aperta solo quella scheda oppure fare clic su "Chiudi schede a destra" per mantenere aperte quella scheda e quelle a sinistra, chiudendo allo stesso tempo tutte le altre schede.

    Modifica la cartella Nuova scheda predefinita

    Per impostazione predefinita, Windows aprirà la cartella Home quando avvii Esplora file o apri una nuova scheda, che contiene elementi come Accesso rapido, Preferiti e Elementi recenti. Se, come me, usi raramente queste sezioni ma tendi a utilizzare OneDrive, cambiare la scheda predefinita può semplificarti la vita.

    Per modificare questa finestra di destinazione nella cartella Questo PC o nella cartella OneDrive, fai clic sui tre punti nella barra multifunzione e scegli "Opzioni".

    Apri la "Home" nella scheda Opzioni cartella e fare clic sul pulsante "Apri Esplora file in" freccia a discesa. Da lì puoi modificare la cartella di avvio predefinita in "Home" (se non è già selezionato), "Questo PC," o "[Il tuo nome] – Personale" (la tua cartella OneDrive). Lo vedrai in azione la prossima volta che apri una nuova finestra o scheda Esplora file.

    Saltare tra le schede e riordinarle

    Ora che hai diverse schede aperte, puoi semplicemente fare clic tra di esse per accedere alle diverse cartelle. Tuttavia, puoi accelerare ulteriormente il processo utilizzando le scorciatoie da tastiera:

    • Ctrl+Tab ti porta alla scheda successiva (a destra) e Ctrl+Shift+Tab ti riporta alla scheda successiva. scheda precedente (a sinistra).
    • Ctrl+[numero] ti porta a una scheda specifica. Ad esempio, se vuoi passare alla quinta scheda, premi Ctrl+5. Assicurati di utilizzare i normali numeri della tastiera nella parte superiore e non il tastierino numerico sulla destra.

    Per riordinare le schede lungo la barra delle schede (ad esempio, mi piace organizzare le schede in termini di completamento del lavoro, con le nuove attività a sinistra, le attività semifinite con i vari gradi di completamento al centro e le attività completate a sinistra a destra), è sufficiente fare clic e trascinare la scheda che desideri spostare e rilasciarla nella sua nuova posizione.

    Se desideri suddividere nuovamente le schede in finestre separate (ad esempio, se lavori su due schermi e troveresti più semplice visualizzare una cartella specifica sul secondo schermo), trascina e rilasciare la scheda lontano dalla finestra Esplora file.

    Sposta o copia file o cartelle tra schede

    Uno dei vantaggi di avere più di una scheda aperta è che puoi spostare e copiare rapidamente file o cartelle da un luogo a un altro, evitando la necessità di individuare cartelle diverse e utilizzare Ctrl+C o Ctrl+X.

    Per spostare un file o una cartella da una posizione a un'altra, assicurati innanzitutto di avere la cartella di destinazione aperta in una scheda separata. Quindi, torna alla scheda contenente il file o la cartella che desideri spostare, fai clic e trascinalo nella scheda di destinazione. Non rilasciare ancora il clic: ora vedrai la cartella di destinazione aperta e dovrai quindi trascinare il file o la cartella nella posizione specifica all'interno di quella cartella. Ora puoi rilasciare il mouse.

    Se desideri creare una copia nella posizione della seconda scheda (invece di spostarla), segui gli stessi passaggi ma tieni premuto Ctrl contemporaneamente.

    Per annullare una di queste due azioni (se ti accorgi di averla inserita nel posto sbagliato), non preoccuparti: basta premere Ctrl+Z per riportare il file o la cartella in la sua posizione precedente.

    Come accennato in precedenza, la cartella Home è la finestra di destinazione predefinita di Esplora file. Puoi personalizzare ciò che vedi nella cartella Home, incluso impedire a Windows 11 di mostrare i file a cui hai effettuato l'accesso di recente o modificare il menu di accesso rapido.