Today in Politics: il blocco INDIA si riunisce per la manifestazione congiunta “Salvate la democrazia” dopo l’arresto di Kejriwal

0
1

Con la prima fase delle elezioni di Lok Sabha a poche settimane da oggi, la campagna elettorale sta accelerando.

Domenica è una giornata intensa, con grandi eventi in programma. Il primo è il raduno congiunto “Loktantra Bachao (Salvare la democrazia)” del blocco INDIA al Ramlila Maidan di Delhi, la prima piattaforma di questo tipo in cui l'opposizione si riunirà per parlare al pubblico dopo l'arresto del primo ministro di Delhi Arvind Kejriwal.

< img src="https://data.indianexpress.com/election2019/track_1x1.jpg" />

Il blocco INDIA non è nella forma migliore, affrontando vicoli ciechi su vicoli ciechi sulla condivisione dei posti. Ma l'arresto di Kejriwal nel caso della politica delle accise a Delhi, così come l'arresto del primo ministro dello Jharkhand Hemant Soren a febbraio, sono stati condannati unilateralmente da tutti i partiti del blocco.

Pubblicità

Vedono gli arresti come un esempio della L’“abuso” da parte del governo del BJP delle agenzie investigative centrali come l’Enforcement Directorate (ED) per prendere di mira l’opposizione. In effetti, la manifestazione a Ramlila Maidan è stata annunciata durante una settimana di stampa congiunta dai leader dell'opposizione.

Intervenendo al Constitution Club, il leader senior del partito Aam Aadmi (AAP) e ministro di Delhi, Gopal Rai, ha affermato che il primo ministro Narendra Modi si sta comportando “come un dittatore” e “sopprime la democrazia”, ​​mentre il capo del Congresso di Delhi, Arvinder Singh Lovely, ha affermato che il leader del partito il leader Rahul Gandhi stava cercando di salvare la democrazia del Paese” e protesterebbe “quando la democrazia viene messa in discussione”.

Sabato, all'X, Rahul ha parlato in modo simile e ha evidenziato la manifestazione. Ha detto che il Primo Ministro “vuole strangolare la democrazia e togliere al popolo la possibilità di scegliere un governo di sua scelta”. Sembra che il Paese non sia gestito da un governo ma da una “banda criminale”, ha detto, aggiungendo che l'incontro di domenica “dirà la verità sul “governo bugiardo, arrogante e corrotto”. ;.

“Questa lotta è tra il BJP e i diritti del popolo… La vittoria dell'INDIA risiede nella vittoria della democrazia,” ha affermato.

Pubblicità

Nel frattempo, parlando ai media, Jairam Ramesh, leader senior del Congresso e responsabile delle comunicazioni, ha affermato che “alla manifestazione sono coinvolti circa 27-28 partiti”, sottolineando che parteciperanno tutti i componenti del blocco INDIA.

< p>La manifestazione sarà una dimostrazione di forza da parte dell’opposizione e anche una prova per verificare se riusciranno a parlare con una sola voce e a unirsi per una causa. Parteciperanno Rahul e altri leader senior del Congresso come Sonia Gandhi, Mallikarjun Kharge, la moglie di Kejriwal Sunita Kejriwal, la moglie di Soren Kalpana Soren e il capo della Conferenza nazionale Farooq Abdullah, tra gli altri.

Impulso politico | Differenze 'messe da parte' per ora, mega manifestazione del blocco INDIA oggi a Ramlila Maidan: 'Va oltre il semplice AAP'

Il Primo Ministro si dirige a Meerut

Il Primo Ministro sarà a Meerut per parlare alla sua prima manifestazione nell'Uttar Pradesh dopo l'annuncio delle urne.

Pubblicità

A Meerut, il BJP ha schierato come candidato l'attore Arun Govil, meglio conosciuto per aver interpretato Lord Ram nella serie Ramayana. Il BJP ha dato il via a Govil dopo aver lasciato cadere il suo deputato in carica Rajendra Agrawal, che aveva vinto il seggio di Meerut per tre mandati consecutivi dal 2009. Questo sarà il debutto elettorale di Govil.

Il Tempio di Ram: tra i più importanti del BJP progetti ideologici impegnati e di lunga durata – è stato consacrato il 22 gennaio di quest’anno dal Primo Ministro Modi e viene utilizzato dal BJP come punto di riferimento chiave nei sondaggi di Lok Sabha. La scelta di Govil da parte del BJP tra i suoi candidati UP assume un significato in questo contesto.

Il messaggio del Primo Ministro, quindi, sarà osservato da vicino. Alla manifestazione parteciperà anche il presidente del Rashtriya Lok Dal (RLD), Jayant Chaudhary. L'RLD, che ha influenza nell'Uttar Pradesh occidentale, si è recentemente unito all'Alleanza Democratica Nazionale guidata dal BJP.

Manifestazione di Mamata a Krishnanagar

Congresso Trinamool ( Il supremo del TMC) e CM del Bengala Occidentale Mamata Banerjee interverrà in una manifestazione a Krishnanagar, il collegio elettorale da cui sta contestando il deputato TMC espulso Mahua Moitra.

Pubblicità

Dopo la sua espulsione lo scorso anno in un caso di domande in contanti, Mahua, il deputato in carica, si è trovata ad affrontare sempre più polemiche.

Recentemente, ha ricevuto un'altra convocazione in ED per una presunta legge sulla gestione dei cambi ( FEMA) caso di violazione, parte di un caso di accuse di contanti in cambio di domande.

La presenza di Banerjee a Krishnagar, che si rivelerà essere uno degli scontri più seguiti nel Bengala, sarà monitorata per la retorica che il CM si schiererà in un momento in cui il BJP sta facendo di tutto per attaccare il TMC sulla corruzione e altre questioni per fare breccia nel Bengala.

A Krishnanagar, il BJP ha schierato “Rajmata” Amrita Roy , una debuttante e membro della famiglia reale della zona, per affrontare Mahua.

Pubblicità

La settimana scorsa, il primo ministro Narendra Modi in persona ha chiamato Roy – una conversazione diffusa dal BJP – e le ha detto che stava lavorando per assicurarsi che il denaro “saccheggiato ai poveri del Bengala occidentale” e sequestrato dall'ED venga loro restituito.

— Con contributi di PTI

© The Indian Express Pvt Ltd