Asus, trapelano le specifiche di Zenfone 11 ma è mistero sul processore | Leak

0
6

I top di gamma compatti sono merce rara, su questo non ci sono dubbi, e ne parlavamo proprio oggi, in occasione della recensione del Galaxy S24. Ecco che le indiscrezioni circolanti sul web ci ricordano di lui, di Zenfone 11, il top di gamma più compatto di tutti. Quando uscirà? Quali saranno le sue specifiche?

Le notizie più recenti ci riportano il fatto che Zenfone 11 sia stato “listato” su Google Play Console e questo ci permette di individuarne per la prima volta alcune specifiche. Ciò che appare chiaro è che arriverà con Android 14 a bordo e che la RAM, quantomeno uno dei tagli di RAM disponibili, sarà da 16GB.

Possiamo inoltre vedere che il display avrà una risoluzione pari a 1080 x 2400 pixel e 420 PPI di densità pixel, indice del fatto che il display avrà più o meno le stesse dimensioni dell’anno scorso. Zenfone 10 con la stessa risoluzione ed il suo display da 5,92″ aveva 445 PPI quindi a essere precisi Zenfone 11 potrebbe crescere leggermente, magari arrivando a 6″.

Nessuna sorpresa finora ma veniamo al processore, dallo screen riportato si legge SM8650, sigla dello Snapdragon 8 Gen 3 che in effetti è il processore che ci saremmo immaginati ma poi si legge anche come GPU Adreno 830, cioè successiva alla Adreno 750 dello Snapdragon 8 Gen 3 e che farebbe pensare alla possibile GPU dello Snapdragon 8 Gen 4, che verrà presentato a ottobre/novembre prossimo.

Se, come il suo predecessore, Zenfone 11 verrà presentato a giugno è impossibile che abbia lo Snapdragon 8 Gen 4 perché dovremmo aspettare prima il lancio da parte di Qualcomm della CPU e di conseguenza Asus potrebbe arrivare solo a fine 2024, fra novembre e dicembre. Viceversa vedremo Zenfone 11 a giugno ed il dato sulla GPU è sbagliato, ipotesi che al momento sembra più plausibile.