SAMSUNG a casa APPLE! | Unboxing Galaxy S24 Ultra

0
6

L’evento di lancio più importante dell’anno Samsung dove decide di farlo? A casa del nemico! Siamo volati in California per assistere alla presentazione dei nuovi Galaxy S24, molto ben organizzata ma del resto qui non c’è solo Apple e viene chiamata la Silicon Valley per un motivo.. Oggi vi racconto quello che abbiamo visto e unboxiamo insieme S24 Ultra per la prima volta!

Una presentazione che devo dire abbiamo apprezzato, organizzata in un palazzetto che architettonicamente non potrà mai essere lo Steve Jobs Theatre di Apple ma comunque molto scenografico e soprattutto una presentazione tenuta dal vivo, non un semplice video proiettato con varie dimostrazioni soprattutto sull’AI, la grande protagonista di quest’anno.

Peso e dimensioni

79 X 162.3 X 8.6
232 g

Sistema operativo

Android 14, One UI 6.1

Storage

256 GB

Display

6.8″
1440 x 3088

Camera

200 mpx f/1.7
Frontale 12 mpx

SOC e RAM

Qualcomm SM8650-AC Snapdragon 8 Gen 3 (4 nm)
RAM 12 GB

Rete

HSPA, LTE-A (up to 7CA), 5G

Batteria

5000 mAH Scheda tecnica completa

Il riassunto completo delle specifiche lo trovate nel suo relativo articolo, oggi ci concentriamo un attimo sull’unboxing di S24 Ultra, che per fortuna ci è stato consegnato già lì, sul posto. Ok, in realtà unboxing ormai è una parola che non significa molto dato che le confezioni non contengono più nulla. C’è il telefono e c’è un cavo USB-C, fine. L’unboxing quindi in realtà serve più per avere le prime impressioni dallo smartphone.

Le prime 24 ore di utilizzo hanno dato impressioni positive su di questo S24 Ultra. Si notano fin da subito due cose, bene il frame in titanio e bene lo schermo piatto. Il primo ok, sarà un po’ copiato da Apple, sarà naturale evoluzione ma fatto sta che è comodo non tanto per il risparmio di peso ma perché fa più grip dell’acciaio. Lo schermo piatto invece è comodissimo dato che parliamo di uno smartphone con la S-Pen integrata, ok i bordi curvi per l’utilizzo normale che possono piacere o meno, quelli sono gusti, ma quando si tratta di usare la penna è oggettivo che i bordi curvi la fanno scivolare via e rendano più scomodo scrivere o disegnare. Bene quindi che non ci siano e oltre al fattore bordi in generale lo schermo sembra ancora più reattivo che in passato.

L’autonomia è un altro fattore che sembra andare a suo favore, già S23 Ultra non aveva problemi in questo senso ma sappiamo che lo Snapdragon 8 Gen 3 è davvero ben riuscito in termini di efficienza e anche su S23 Ultra darà molto probabilmente grandi soddisfazioni. Ecco, a proposito di efficienza e processore, riusciranno in quest’obiettivo anche S24 e S24+ che sono equipaggiati con CPU Exynos? Staremo a vedere, speriamo bene.

La recensione completa di questo Galaxy S24 Ultra arriverà presto, quindi non perdiamoci in altre analisi e occhio all’Intelligenza Artificiale, grande protagonista dell’evento di lancio e che in effetti sembra a questo giro essere davvero utile!

PROMO NordVPN

PROMO BNeSIM

SCONTO 30% CODICE:GALEAZZI