Modalità Performance PS5: cos'è e come attivarla

0
176

La PlayStation 5, o PS5 come è più comunemente conosciuta, è l'ultima arrivata di Sony nella guerra tra console. È un concentrato di potenza, che vanta specifiche impressionanti che promettono di offrire un nuovo livello di immersione per i giocatori.

Una delle funzionalità chiave che Sony ha introdotto con la nuova PS5 è la modalità Performance. Ma cos'è esattamente questa modalità e in che modo influisce sul tuo gameplay? Immergiamoci.

Sommario

    Comprensione della modalità prestazioni

    La modalità Prestazioni è un'impostazione grafica sulla PS5 che dà priorità al framerate rispetto alla risoluzione. In altre parole, quando abiliti questa modalità, la tua PS5 mirerà a fornire un'esperienza di gioco fluida a 60 fotogrammi al secondo (fps), anche se ciò significa ridurre leggermente la qualità grafica. Si tratta di un significativo passo avanti rispetto ai 30 fps a cui i giocatori sono abituati su console come PS4 Pro.

    I frame rate più elevati offerti dalla modalità Performance di PS5 possono fare un'enorme differenza nella tua esperienza di gioco. Sia che tu stia oscillando tra i grattacieli di New York in “Spider-Man: Miles Morales” o combattendo nella galassia molto, molto lontana in un nuovo “Star Wars” gioco, la fluidità offerta da 60 fps può rendere il tuo gameplay più reattivo e coinvolgente.

    Nota: questa impostazione dice alla PS5 solo ciò che generalmente preferisci; non ti impedisce di passare manualmente a una modalità diversa all'interno dei menu di un gioco. Quindi puoi sovrascriverlo in base al gioco.

    Modalità risoluzione e modalità prestazioni

    Ma come si confronta con la modalità risoluzione di PS5? Conosciuta anche come modalità qualità, l'impostazione grafica dà priorità alla qualità dell'immagine e alla risoluzione rispetto al framerate. Quando abiliti questa modalità, la tua PS5 punterà a fornire un gameplay con una risoluzione 4K (mirata), anche se ciò significa che il framerate potrebbe scendere a 30 fps. Questa modalità è perfetta per i giochi con una grafica meravigliosa e un gameplay dal ritmo più lento, in cui puoi prenderti il ​​tempo per apprezzare l'alto livello di dettaglio nel mondo di gioco.

    Tuttavia, ricorda che ci sono molte situazioni in cui non vedrai la differenza tra la qualità dell'immagine in modalità Risoluzione o Prestazioni. Se utilizzi ancora una TV 1080p (nota anche come “Full HD”), non vedrai molti vantaggi dall'esecuzione in modalità risoluzione. La PS5 punta ancora al 4K ma poi “downsample” quell'immagine a 1080p. Ciò si traduce in un'immagine 1080p migliore, ma anche in modalità Prestazioni, la maggior parte dei giochi esegue il rendering sopra 1080p, quindi in ogni caso otterrai comunque un'immagine migliore.

    Inoltre, se ti siedi troppo lontano dal tuo televisore 4K, potresti non vedere i dettagli offerti dal 4K. La maggior parte delle persone sottovaluta quanto è necessario avvicinarsi al proprio set 4K per vedere i dettagli 4K. Ad esempio, lo standard 55″ per le dimensioni dello schermo è necessario sedersi a una distanza inferiore a 6 piedi dalla TV.

    Tuttavia, alcuni aspetti della modalità risoluzione potrebbero essere visibili a qualsiasi distanza poiché puoi impostare altre impostazioni (come la qualità dell'illuminazione o la densità del fogliame) a livelli più alti in modalità qualità. Tuttavia, frame rate più elevati sono sempre visibili a qualsiasi distanza e influenzano altri aspetti oltre alla grafica, in particolare la reattività del gioco in risposta al tuo input.

    Come abilitare la modalità Prestazioni

    Attivare la modalità Performance di PS5 è un gioco da ragazzi. Ecco come farlo.

    1. Accendi la tua console PlayStation 5.
    2. Dalla dashboard principale, vai all'angolo in alto a destra dello schermo e seleziona l'icona Impostazioni (rappresentata da un ingranaggio).
    1. Nel menu Impostazioni, seleziona Dati salvati e Impostazioni gioco/app.
    1. All'interno di questo menu, trova e seleziona Preimpostazioni di gioco.
    1. Vedrai un'opzione per Impostazioni predefinite del gioco, Modalità prestazioni o Modalità risoluzione nelle impostazioni predefinite del gioco menù.
    1. Ora avrai la possibilità per scegliere tra Modalità prestazioni o Modalità risoluzione. Seleziona la modalità Prestazioni per dare priorità ai frame rate più elevati.

    E questo è tutto! La tua PS5 darà priorità alle prestazioni, offrendo un gameplay più fluido a frame rate più elevati. Ricorda, puoi sempre tornare a questo menu per tornare alla modalità Risoluzione se preferisci dare priorità alla qualità grafica e alla risoluzione.

    Come ottenere 120FPS nei giochi PS5

    Alcuni giochi selezionati per PS5, come “Gran Turismo 7” supporta frame rate superiori a 60 fps. Tuttavia, ciò è possibile solo su televisori o monitor di computer con frequenza di aggiornamento di 120 Hz o superiore. Se la tua TV può farlo può essere complicato poiché potresti dover approfondire alcune specifiche tecniche. Tuttavia, la PS5 rende facile capire in pochi secondi se l’opzione per attivare questa modalità non è disponibile, significa che la tua attuale configurazione TV non la supporta.

    Ecco i passaggi per attivare o disattivare l'uscita a 120 Hz sulla tua PS5:

    1. Inizia dalla schermata principale della PS5.
    2. Vai all'angolo in alto a destra e seleziona Impostazioni.
    1. Nel menu Impostazioni, seleziona Schermo e video.
    1. Nel menu Schermo e video , vai su Uscita video.
    1. Qui troverai un'opzione chiamata Uscita 120Hz. Seleziona Automatico per attivare o disattivare l'uscita a 120 Hz secondo le tue preferenze.

    I giochi che supportano l'uscita a 120 Hz verranno renderizzati a più di 60 fps se questa opzione è attivata. Non tutti i giochi raggiungeranno o manterranno questo numero, ma otterrai di più rispetto alla normale modalità di prestazione.

    C'è ancora di più nella modalità 120Hz oltre a questo. Alcuni giochi, come “Ratchet and Clank: Rift Apart” e “Orizzonte proibito ovest” hanno modalità a 40 fps che funzionano solo in modalità 120 Hz. Questo perché 40 si divide equamente in 120 Hz (ma non 60 Hz), il che consente a questo frame rate di funzionare senza artefatti visivi. Questa modalità a 40 fps offre una buona via di mezzo tra le modalità qualità e prestazioni.

    Non c'è nulla di male nell'attivare sempre la modalità 120Hz poiché puoi comunque impostare manualmente i singoli giochi su 60fps o anche 30fps nei loro menu, che funzionano entrambi perfettamente a 120Hz.

    Nota: se il tuo televisore o monitor a 120 Hz non supporta HDMI VRR (frequenza di aggiornamento variabile), l'esecuzione in modalità 120 Hz potrebbe causare strappi allo schermo quando il gioco non riesce a raggiungere il limite di 120 fps.

    Impostazioni speciali di gioco

    La modalità a 40 fps di cui abbiamo appena parlato è un esempio di una modalità grafica speciale di gioco che vedrai solo all'interno dei menu di un determinato gioco. Le preimpostazioni di gioco del sistema PS5 stesso sono binarie, con solo due opzioni. Alcuni giochi, come “Ghostwire Tokyo” hanno molte modalità grafiche diverse, con Ghostwire che ne ha dieci!

    Queste modalità possono essere qualsiasi cosa scelga lo sviluppatore del gioco, ma di solito si riducono a quanto segue:

    1. Modalità fedeltà a 30 fps
    2. Modalità prestazioni a 60 fps
    3. Modalità bilanciata a 40 fps (se supportata e l'uscita a 120 Hz abilitata )
    4. Modalità frame rate elevato a 120 fps (se supportata e l'uscita a 120 Hz abilitata)
    5. Funzionalità di ray tracing attivate (al frame rate specificato dallo sviluppatore)

    Il ray tracing, una funzionalità precedentemente esclusiva delle GPU di gioco per PC di fascia alta come la serie NVIDIA RTX, è una tecnica di rendering che simula il modo in cui la luce interagisce con gli oggetti in un videogioco. Può rendere l'illuminazione e i riflessi incredibilmente realistici, aggiungendo un ulteriore livello di immersione alla tua esperienza di gioco. Tuttavia, il ray tracing può essere impegnativo per l'hardware della console, il che potrebbe portare a scatti o frame rate bassi se il gioco è particolarmente ad alta intensità grafica.

    E i giochi per PS4?

    La PS5 è retrocompatibile con quasi tutti i giochi mai rilasciati per PS4. La scelta preimpostata per i giochi PS5 generalmente non influisce sui giochi PS4, che vengono eseguiti con le impostazioni PS4 Pro per impostazione predefinita su PS5.

    Alcuni giochi PS4 sono stati aggiornati dai loro sviluppatori per sfruttare la potenza extra della PS5, il che di solito significa che ci sarà un'opzione di menu (o uno stato predefinito) in cui il gioco funziona a 4K60, o forse anche a oltre 60 fps con uscita a 120 Hz. è abilitato.

    In alcuni casi in cui un gioco per PS4 senza patch ha un A 60 fps, limiterà la sua risoluzione a 1080p o anche meno poiché queste erano le impostazioni della modalità prestazioni di PS4 Pro.

    I giochi PS4 senza patch con frame rate sbloccati e ridimensionamento dinamico della risoluzione possono spesso raggiungere 4K60 fps senza patch speciali da parte dello sviluppatore.

    La conclusione è che con i giochi per PS4 dovrai gestire le prestazioni e la qualità caso per caso quando li giochi sulla tua PS5. Alcuni giochi per PS4 sono stati rimasterizzati in giochi nativi per PS5 e spesso puoi ottenere un aggiornamento gratuito a questa versione (ad esempio, Cyberpunk 2077) o pagare una piccola tariffa, come con Grand Theft Auto V.

    E le altre console?

    Vale anche la pena notare che la modalità Prestazioni PS5 è una delle tante opzioni per i giocatori che cercano frame rate più elevati. Anche Xbox Series X e S, i principali concorrenti di PS5, offrono una funzionalità simile. Quando si tratta di giocare ai giochi Xbox, Xbox 360 e Xbox One sulle ultime console Xbox, Microsoft ha trovato un modo per aumentare la frequenza dei fotogrammi e la risoluzione in alcuni giochi meno recenti senza l'aiuto dello sviluppatore.

    Prova la modalità Performance in un gioco dal ritmo frenetico

    La modalità Performance di PS5 è un punto di svolta per i giocatori su console. Offre un'esperienza di gioco più fluida e reattiva, rendendolo un'ottima scelta per i giochi d'azione dal ritmo frenetico. Tuttavia, se sei un giocatore che apprezza la qualità grafica e l'alta risoluzione rispetto al framerate, la modalità di risoluzione della PS5 potrebbe essere più adatta a te. In ogni caso, la scelta è tua e le preimpostazioni di gioco della PS5 semplificano il passaggio da una modalità all'altra come ritieni opportuno.