Microsoft Editor vs Grammarly: qual è il migliore e quale dovresti usare?

0
107

Grammarly è da tempo il correttore grammaticale basato sul Web più popolare ed è migliorato solo nel corso degli anni. Tuttavia, Windows ha appena rilasciato Microsoft Editor come strumento di assistente alla scrittura concorrente e sta iniziando a fare scalpore.

In questo articolo confronteremo Grammarly con Microsoft Editor e ti aiuteremo a decidere con quale editor utilizzare.

Sommario

    Grammarly e Microsoft Editor: accessibilità

    Lo strumento di scrittura di Grammarly è in circolazione da molto più tempo dell'editor Microsoft e, per questo motivo, è disponibile su molti più piattaforme. Puoi accedere a Grammarly tramite:

    1. Estensioni del browser Web su Chrome, Firefox, Microsoft Edge, Safari e altri browser Chromium (funzionano con app come Microsoft Word Online e Google Docs )
    2. Le app web e desktop indipendenti Grammarly
    3. Un componente aggiuntivo per Microsoft Word
    4. Un plug-in per tastiere Android e iOS

    In confronto, Microsoft Editor è disponibile principalmente tramite le app Windows. Puoi accedere a Microsoft Editor tramite le estensioni del browser Web (per Chrome, Firefox, Edge e Safari), Microsoft Word (entrambe le versioni dell'app online e desktop) e Microsoft Outlook.

    Vincitore: Grammarly

    Grammarly vs. Microsoft Editor: funzionalità

    La cosa principale che conta quando si confrontano due app per il controllo grammaticale è la capacità con cui individuano gli errori e quali funzionalità aggiuntive offrono ai loro utenti. Di seguito, discuteremo le funzionalità offerte da ciascuna app, a partire da Grammarly.

    Quando apri l'editor grammaticale, ti verrà chiesto di impostare obiettivi in ​​base al tipo di testo che desideri scrivere e al pubblico a cui ti rivolgi. Sulla base di ciò, offrirà suggerimenti grammaticali che allineeranno maggiormente il tuo testo ai tuoi obiettivi.

    Ecco alcune delle caratteristiche principali di Grammarly :

    1. Correzioni ortografiche e grammaticali. Grammarly controllerà la tua ortografia e grammatica e offrirà correzioni. Eventuali errori di ortografia o di battitura verranno sottolineati in rosso con una parola alternativa suggerita con cui sostituirla.
    1. Correzioni del pubblico di destinazione. Grammarly offrirà suggerimenti basati su quattro categorie (oltre alla correttezza): chiarezza, coinvolgimento, consegna e stile. Le frasi imperfette verranno sottolineate in blu, verde, viola o grigio. Per ciascuno, Grammarly spiegherà perché è sottolineato e suggerirà modifiche per migliorare la struttura della frase, lo stile di scrittura e la consegna.
    2. Rapporti dettagliati. La versione premium di Grammarly fornisce report dettagliati sulla correzione di bozze in base al pubblico di destinazione selezionato. Ad esempio, analizza problemi grammaticali avanzati come concisione, linguaggio ripetitivo e leggibilità e offre variazioni per rendere più vivaci le tue frasi.
      < li>Supporto linguistico. La grammatica supporta l'inglese britannico, americano, canadese e australiano.
    1. Controllatore di plagio. Grammarly offre uno strumento anti-plagio che confronta il tuo articolo con altri contenuti su Internet per vedere se è stato copiato o meno.
    2. Statistiche settimanali. Grammarly ti consente di conoscere il punteggio del tuo vocabolario, la produttività e la padronanza della lingua inglese. Ti consente anche di sapere quali sono i tuoi errori di scrittura più frequenti in modo che tu possa correggerli e migliorare le tue capacità di scrittura.

    Come alternativa grammaticale, Microsoft Editor è molto più scarno. Invece di fissare obiettivi in ​​base al pubblico di destinazione, offre semplicemente uno strumento grammaticale e di controllo ortografico di base. Ecco le sue caratteristiche principali:

    1. Correzione di errori di ortografia e grammatica. Come Grammarly, Microsoft Editor controlla gli errori di ortografia e gli errori grammaticali, offrendo correzioni man mano che procedi.
    1. Perfezionamenti. Microsoft Editor suggerisce inoltre modifiche al testo in base alla struttura della frase, alla concisione, alla formalità, all'incertezza, al tono e altro ancora. Non è così profondo come le quattro categorie di Grammarly, ma offre molto più che semplici correzioni grammaticali e ortografiche.
    2. Supporto linguistico. Microsoft Editor è disponibile in oltre 60 lingue.
    3. Controllo della somiglianza. Microsoft Editor fornisce uno strumento per verificare l'originalità rispetto ad altre fonti online. Questo è disponibile solo nella versione avanzata dell'app Web e non è disponibile in Microsoft Word.
    4. Statistiche del documento. Microsoft Editor ti fornisce statistiche di base sul tuo documento, come conteggio delle parole, tempo di lettura, leggibilità e un punteggio complessivo.

    Vincitore: Grammarly

    Microsoft Editor e Grammarly: prezzi

    Grammarly e Microsoft Editor offrono entrambi versioni gratuite e a pagamento. Tuttavia, per accedere alla versione gratuita di Microsoft Editor, è necessario un abbonamento a Microsoft 365.

    Grammarly offre tre livelli di abbonamento:

    • La versione gratuita di Grammarly. Verifica la presenza di errori ortografici e grammaticali di base (come virgole fuori posto e spazi doppi) e rileva problemi con il tono di scrittura.
    • Piano Premium grammaticale. $ 12,00 al mese (se pagato annualmente) o $ 30 al mese (pagato mensilmente). Assistenza AI generativa, suggerimenti di scrittura, consegna e tono più avanzati e un controllo del plagio.
    • Piano aziendale grammaticale. $ 15,00 al mese (pagato annualmente). Tutto nella versione Premium, con funzionalità aggiuntive per i team come le guide di stile.

    Microsoft Editor è disponibile tramite un abbonamento a Microsoft 365, che ti dà accesso a tutte le app di Office e a 1 TB di spazio di archiviazione sul cloud OneDrive.

    • Microsoft 365. $ 6,99 al mese o $ 69,99 all'anno.
    • Famiglia Microsoft 365. $ 9,99 al mese o $ 99,99 all'anno.

    Vincitore: Microsoft Editor

    Quale strumento di controllo grammaticale è più adatto a te?

    Scegliere tra questi strumenti di assistente alla scrittura può essere difficile, quindi ti consigliamo di provare entrambe le versioni gratuite prima di prendere la decisione finale. Avvia semplicemente un documento Word Online, scrivi alcune frasi con una serie di errori e vedi quale funziona meglio per te.

    Microsoft Editor è più conveniente, ma solo se utilizzerai il resto della suite Microsoft Office. Altrimenti, probabilmente è meglio andare con Grammarly. Grammarly è più ampiamente disponibile, offre funzionalità più avanzate ed è generalmente l'opzione migliore per gli scrittori professionisti.