Per chi è l'auricolare per la realtà aumentata Apple Vision Pro?

0
51
Apple

È ufficiale: Apple entra ufficialmente nel mercato delle cuffie per realtà mista. Se hai visto le foto, guardato alcuni video e forse ti sei anche formato un'opinione, probabilmente hai ancora una domanda persistente: per chi è esattamente questo costoso pezzo di alluminio curvo e vetro?

Cos'è Apple Vision Pro?

Apple ha introdotto Vision Pro come un nuovo tipo di computer indossabile che offre un'esperienza di realtà aumentata (AR). Soprannominato un “computer spaziale,” l'Apple Vision Pro è un dispositivo indossabile autonomo che non si basa su altri dispositivi. Questo lo rende diverso da molti auricolari già presenti sul mercato.

A differenza delle cuffie per realtà virtuale (VR) di fascia alta come Valve Index, Apple Vision Pro non ha bisogno di essere connesso a un computer per funzionare. È anche diverso dagli occhiali AR esistenti che di solito funzionano come display indossabili o semplici estensioni delle interfacce degli smartphone. Apple ha dimostrato Vision Pro con un singolo cavo che si estende a un pacco batteria esterno, progettato per stare in tasca per ridurre il peso sulla testa.

Apple

È più paragonabile al Meta Quest all-in-one, ma è anche molto diverso. A differenza di Quest, Vision Pro non è un affare puramente VR. Stiamo usando il termine “realtà mista” poiché Apple ti consente di controllare il livello di immersione utilizzando una corona digitale come quella che si trova sull'Apple Watch.

Il punto è che Apple Vision Pro mira a fondere esperienze digitali senza soluzione di continuità con l'ambiente circostante. Puoi avere app fluttuanti nel tuo ufficio, trasformare il tuo soggiorno in un cinema personale, chattare con gli altri come se fossero nella tua stessa stanza e controllare tutto con gli occhi e le mani. Puoi persino acquistare inserti per lenti graduate se hai bisogno di occhiali per vedere normalmente.

È un auricolare per utenti Apple

Non dovrebbe sorprendere nessuno che Vision Pro sia profondamente integrato nell'ecosistema esistente di Apple. Funziona con tutti i tuoi dispositivi esistenti e utilizza iCloud per la sincronizzazione, proprio come iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e altri dispositivi. Sebbene sia un'entità autonoma che non richiede un iPhone o un Mac, Apple sta prendendo di mira gli utenti che utilizzano i suoi prodotti e apprezzano le sue esperienze esistenti.

Un esempio di ciò è che tu& #8217;sarai in grado di estendere il display del tuo MacBook a uno schermo mobile 4K all'interno di Vision Pro, semplicemente guardandolo. E l'auricolare funziona con le periferiche Bluetooth, come il Magic Trackpad di Apple, per i momenti in cui hai bisogno della precisione di un mouse.

Apple

Al momento del lancio, Apple realizzerà “centinaia di migliaia” di app per iPad e iPhone disponibili in Vision Pro. Questo dovrebbe darti un'idea delle esperienze che puoi aspettarti fuori dal cancello, anche se la piattaforma avrà anche il suo App Store per le app visionOS, lasciando alle spalle l'esperienza piatta di un'app per iPhone o iPad.

Se sei un fan del design Apple, probabilmente apprezzerai anche Vision Pro. Ci sono frustate di “leghe di grado aerospaziale” e un “3D lavorato a maglia” archetto, che ti ricorderà immediatamente il MacBook Pro o l'Apple Watch. La parte anteriore del dispositivo è un'unica lastra di vetro e l'archetto si attacca e si stacca in modo simile a un cinturino di Apple Watch.

Produttività e lavoro sono fondamentali per l'Esperienza

A differenza delle cuffie VR che sono rivolte direttamente ai giocatori e degli occhiali AR o XR (realtà mista) esistenti che devono ancora decollare, Apple ha aperto la sua introduzione a Vision Pro enfatizzando il lavoro e la produttività. Anziché limitarsi a monitor e aree di lavoro tradizionali, Vision Pro è stato dimostrato come uno strumento che trasforma l'intero ambiente in uno spazio produttivo.

Puoi posizionare le finestre tutt'intorno a te, ridimensionarle, impilarle una sopra l'altra e fare rapidamente cose come visualizzare tutte le schede di Safari contemporaneamente, passare da un'app all'altra in modo fluido e altro ancora. Controlli Vision Pro con i tuoi occhi, quindi l'azione “clic” stringendo le dita insieme. Puoi camminare nell'ambiente per fare le cose tenendo comunque traccia di ciò su cui stai lavorando.

Apple

Se tutto funziona come previsto, Vision Pro potrebbe sostituire una configurazione esistente con più monitor, trasformare uno spazio angusto in un centro di produttività, rimuovere le distrazioni dal tuo ambiente consentendoti di “sintonizzarti” il mondo intorno a te e viaggia con te come l'unico dispositivo di cui hai bisogno per svolgere un vero lavoro.

Vision Pro può attrarre coloro che sono stanchi delle cuffie esistenti Esperienze

I visori per la realtà mista devono ancora decollare nel mainstream. La realtà virtuale ha avuto molto più successo, ma è probabilmente limitata a un sottoinsieme di giocatori che apprezzano veramente quelle esperienze. Non tutti sono convinti che indossare un visore sia la via da seguire, e persino Google ha ritirato dalla produzione il suo innovativo ma non ancora pronto indossabile Google Glass.

In confronto, la visione di Apple sembra risolvere molti di questi problemi. È diverso da Apple entrare in un mercato fino a quando non è sicura di poter “riparare” un problema o fornire qualche miglioramento significativo su ciò che è già presente. Di solito vale la pena rianimarsi e prendere nota quando l'azienda entra in un nuovo mercato.

Progettando Vision Pro come un dispositivo completamente autonomo, Apple sta andando allo stesso modo di Meta con Quest. The Quest è un visore VR autonomo che ha notevolmente semplificato il processo di gioco in VR. È senza dubbio il visore VR di maggior successo fino ad oggi, grazie in parte al suo prezzo aggressivamente conveniente.

Apple

Con Vision Pro, ottieni un intero computer che si trova sulla tua faccia. L'auricolare contiene lo stesso chip M2 Apple Silicon che alimenta computer come MacBook Air e iPad. Inoltre, un chip R1 appositamente progettato fornisce un'esperienza reattiva senza ritardi che elabora gli input spaziali in tempo reale. Stanco di esperienze VR e AR scadenti? Anche Apple.

visionOS è anche il primo sistema operativo progettato specificamente per questo tipo di esperienza con le cuffie. Non è un segreto che i sistemi operativi di Apple abbiano molto in comune, in particolare ora che il Mac e i dispositivi mobili come l'iPad funzionano effettivamente con gli stessi chip. Apple ha fatto lo stesso con visionOS, che si spera dovrebbe fornire il meglio di entrambi i mondi: un'esperienza AR su misura e un'eccellente compatibilità con app, servizi ed esperienze esistenti.

Apple

La quantità di pensiero che è stata dedicata all'interfaccia e all'esperienza utente di visionOS è evidente da alcuni dei seminari di supporto rilasciati durante il WWDC 2023. Ad esempio, il “Design per input spaziale” le linee guida trattano aspetti come la riduzione dell'affaticamento degli occhi, la massimizzazione del comfort con un posizionamento ragionevole dei contenuti, l'impatto della profondità sull'esperienza e altro ancora.

Inoltre, Apple ha esteso le sue consuete pratiche di privacy e sicurezza allo spazio AR. L'auricolare utilizza la scansione dell'iride per bloccare il tuo Vision Pro, che ti consente di autorizzare le transazioni Apple Pay e accedere anche alle password del portachiavi iCloud. L'azienda ha tenuto a sottolineare che le app e i siti web non sanno dove stai guardando fino a quando non fai “clic” proprio come macOS, iOS e altri. L'elaborazione avviene a livello di sistema e non lascia il dispositivo.

Le cuffie di Apple servono per guardare, giocare e rilassarsi Troppo

Il Vision Pro è molto simile a un iPad in questo senso. L'iPad è un dispositivo tuttofare, che le persone acquistano per tutti i tipi di motivi diversi. Alcuni usano l'iPad al lavoro per prendere appunti, fare presentazioni e come strumento per mantenere la concentrazione durante le riunioni. Altri scaricano giochi, guardano film e navigano sui social media. Per alcuni, l'iPad è puramente un computer che usi su un divano. Vision Pro è per molti versi analogo all'iPad.

Il punto qui è che Apple non si è concentrata interamente sul lavoro e sulla produttività. Guardare film e programmi TV è fortemente pubblicizzato come motivo per acquistare un Vision Pro. Puoi regolare lo schermo in base alle dimensioni desiderate, oscurare l'ambiente circostante o sostituire completamente il tuo soggiorno per guardare i contenuti su uno schermo cinematografico o in un luogo unico, come una foresta.

Apple

I doppi display micro-OLED sono in grado di offrire una vera esperienza 4K in alta gamma dinamica, con un'ampia gamma di colori. Puoi persino guardare contenuti 3D, compresi i film. Inoltre, Apple ha inserito l'audio spaziale nelle cuffie per un audio surround coinvolgente. Puoi persino collegare i tuoi AirPods o altre cuffie Bluetooth per bloccare tutti i suoni ambientali.

Forse l'aspetto più carente dell'introduzione di Apple a Vision Pro è stata l'attenzione ai giochi. I titoli Apple Arcade saranno supportati e Apple ha parlato di una partnership con lo sviluppatore di motori 3D Unity. Non si parla ancora molto del tipo di esperienza VR di fascia alta in stile Half-Life: Alyx che ci si potrebbe aspettare da un visore di questo calibro.

Non c'è parola se sarai in grado di connettere dispositivi esterni, quindi non trattenere il respiro se speri di connettere una console PlayStation 5 o Xbox a Vision Pro. Quello che sarai in grado di fare è utilizzare lo stesso tipo di controller wireless che sono già compatibili con iOS, iPadOS e macOS per giocare a giochi che girano nativamente sulle cuffie.

Per rivivere e creare ricordi (e anche fuggire)

La presentazione di Apple si è concentrata molto su foto e video e su quanto sarà fantastico Vision Pro per rivivere i ricordi. Il fatto è che puoi guardare le tue foto su qualsiasi dispositivo, in questo momento. Vuoi dare uno sguardo coinvolgente a un video del tuo ultimo viaggio? Riproducilo in AirPlay sulla tua TV o guardalo in HDR su un MacBook Pro.

Questo aspetto ha un po' di “alone VR” effetto che potresti aver visto (o anche provato) su altre piattaforme. L'idea che le cose siano più impressionanti, più coinvolgenti e più piacevoli se eseguite attraverso un auricolare non è nuova. Dovrai aspettare e vedere se trovi “normale” cose straordinarie in AR, ma la possibilità di immergerti nei tuoi panorami potrebbe essere solo un motivo per utilizzare maggiormente la funzione sul tuo iPhone.

Forse più interessante è l'inclusione di due obiettivi sulla parte anteriore del dispositivo che possono essere utilizzati per catturare 3D “spaziale” foto e video. Potrai apprezzarli veramente solo all'interno del Vision Pro o di un display 3D simile. Dovrai anche avere un dispositivo che assomigli a occhiali da sci legati al tuo viso per registrare questi ricordi in primo luogo.

Apple

Due esempi di utilizzo di Vision Pro al di fuori del comfort del proprio spazio sono stati alla festa di compleanno di un bambino (per registrare un video 3D) e durante un volo intenso (per guardare un film). È facile cancellare questi usi a causa di quanto grande e imponente appaia a prima vista il Vision Pro, ma non è che l'opinione pubblica non sia cambiata prima con prodotti come gli AirPods o anche il Walkman Sony originale. Tuttavia, la curva di adozione e la percezione pubblica di un dispositivo on-face di grandi dimensioni saranno molto diverse rispetto alle tecnologie meno invadenti che lo hanno preceduto.

Potrebbe essere il dispositivo dei sogni di un lavoratore remoto

Che tu lavori a casa o viaggi spesso per lavoro, Vision Pro potrebbe consentirti di trasformare il tuo angolo studio, la camera d'albergo o persino il viaggio in treno in una tana produttiva. Puoi farlo solo con il tuo Vision Pro (dopotutto è un computer autonomo) e qualsiasi periferica ti serva per rimanere produttivo.

Considera come sarebbe viaggiare con solo l'auricolare e una tastiera leggera. Puoi ottenere “configurazione di più monitor” produttività praticamente ovunque, supponendo che la tua linea di lavoro sia compatibile con quale visionOS. Molti di noi qui a How-To Geek usano e amano configurazioni di monitor multipli nella nostra ricerca di portare i tuoi fantastici contenuti. Quanto sarebbe bello mantenere quell'ampio spazio di lavoro in viaggio?

Mela

Funziona bene anche con FaceTime e le app per conferenze, con Vision Pro in grado di scansionare il tuo viso e creare una somiglianza sostitutiva che assomigli a te per le videochiamate.

Principalmente, è per i primi utenti con tasche profonde

Apple Vision Pro è un visore da $ 3.499 che verrà lanciato negli Stati Uniti all'inizio del 2024. Non solo è costoso, ma è anche di nicchia. Molti scelgono di rinunciare all'hardware di prima generazione per paura di essere beta tester, quindi se stai pensando di investire i tuoi sudati soldi per un visore Vision Pro, sarai nella minoranza degli utenti.

La realtà virtuale non è riuscita a penetrare nel mainstream nello spazio di gioco. Il Vision Pro ha probabilmente le migliori possibilità di andare fino in fondo in termini di produttività, intrattenimento e il tipo di esperienze casuali coinvolgenti che potresti altrimenti ottenere su un iPad. Ma è certamente una lunga strada da percorrere per l'adozione mainstream.

Apple

C'è una proposta di valore se strizzi gli occhi abbastanza. Se riesci a evitare di spendere migliaia per una configurazione di più monitor, un computer desktop e cuffie con audio surround e vedere il valore nello spazio di intrattenimento e gioco, potresti probabilmente convincerti che Vision Pro non è così costoso dato quanto tutto quelli costerebbero separatamente.

Per la maggior parte, sarà un tratto. Da qualunque punto di vista la si guardi, Vision Pro è lo scatto migliore che l'AR ha per diventare mainstream.

Tutto questo parlare di visori ti ha fatto chiedere se dovresti comprare un visore VR? Dai un'occhiata ai nostri migliori visori VR che puoi acquistare subito.

The Best VR Headsets of 2023 Miglior visore VR complessivo Meta Quest 2 256 GB Acquista su Amazon Il miglior visore VR economico Meta Quest 2 128GB Acquista su Amazon Il miglior visore VR per PC Valve Index Shop Le migliori cuffie VR per console di gioco PlayStation VR2 Shop Le migliori cuffie VR standalone Meta Quest 2 Acquista su Amazon LEGGI SUCCESSIVO

  • › iOS 17 e iPadOS funzioneranno sul mio iPhone o iPad?
  • › Recensione di IDrive: un'ottima combinazione di archiviazione e backup
  • › Apple Maps funzionerà finalmente offline
  • › 7 errori che fanno gli utenti di smartwatch
  • › Lo standby trasformerà il tuo iPhone in uno Smart Display
  • › Cosa succede quando blocchi qualcuno su Facebook?