La ricerca dei propri cari continua: “Ho seppellito mia moglie… cerco la figlia di 7 anni”

0
60

Anche se i treni passeggeri hanno iniziato a passare attraverso il luogo dell'incidente ferroviario di venerdì nel distretto di Balasore di Odisha, portando un minimo di normalità nel villaggio di Bahanaga lunedì, sono state riprodotte scene caotiche di parenti frenetici alla ricerca dei propri cari a 40 chilometri di distanza in un ospedale di Balasore.

Le autorità ospedaliere hanno istituito sportelli di assistenza e le foto dei morti sono state affisse per aiutare i parenti a identificare i propri cari.

Muhammed Sarfaraz Ahmed di Hyderabad è corso da un banco all'altro al Fakir Mohan Medical College and Hospital alla ricerca della figlia di sette anni. “Ho trovato il corpo di mia moglie a Bhubaneswar, ma non sono riuscito a trovare mia figlia. Ho controllato le foto mostrate qui, e lei non è tra quelle”, ha detto Ahmed, crollando. “Ho seppellito mia moglie a Bhubaneswar prima di correre qui all'ospedale di Balasore”, ha aggiunto.

Leggi anche | “Ho spostato il corpo di mio figlio con le mie stesse mani”: nei traboccanti centri sanitari di Balasore, le cicatrici sono profonde

La moglie di Ahmed Shabana e la figlia Zahida stavano viaggiando sul Coromandel Express da Calcutta a Chennai. Venerdì, intorno alle 19:00 a Bahanaga, nel distretto di Balasore, il treno si è scontrato con un treno merci fermo. Molti dei suoi carrelli sono deragliati e sono stati sparsi nell'area, anche sui binari adiacenti. Quindi, un altro treno, il Bengaluru-Howrah Superfast Express ha colpito i carrelli del Coromandel, facendo deragliare anche i carrelli di questo treno. È stato l'incidente ferroviario più mortale in India da oltre due decenni.

“Ho parlato l'ultima volta con mia moglie e mia figlia alle 17:30 del 2 giugno (il giorno della tragedia)”, ha detto Ahmed.

< p>Non avendo trovato sua figlia all'ospedale di Balasore, ha detto che sarebbe tornato di corsa a Bhubaneswar per cercarla di nuovo lì. “Ora, qualcuno mi ha detto che mia figlia potrebbe essere ricoverata in un ospedale di Bhubaneswar”, ha detto mentre si preparava a partire.

Leggi anche | Incidente ferroviario dell'Odisha: il governo cerca dati per sborsare richieste di risarcimento assicurativo

Tra la folla riunita per cercare i propri cari c'era un gruppo di persone del villaggio di Matkara nel distretto di Dumka nello Jharkhand. Cinque dei loro amici e parenti sono scomparsi dall'incidente.

Pubblicità

I cinque erano diretti a Chennai, dove lavoravano come braccianti a giornata, ha detto un membro del gruppo, Betka Marandi, il cui figlio, Suklal, era tra i dispersi.

Sukhlal Kisku, che era anche lui parte del gruppo, ha detto che anche il suo parente Munshi non è stato trovato e che le foto di nessuno dei cinque giovani scomparsi dal suo villaggio erano all'ospedale.

Alla ricerca di un parente tra le foto c'era anche Md Nizamuddin di Purnia in Bihar. Esprimendo il suo senso di impotenza, ha detto: “Il mio parente Bhikhari Sheikh era in viaggio con i suoi due figli, Tafsir e Tausif. Abbiamo trovato i due corpi dei figli, ma manca Bhikhari. Non so cosa fare.”

Pubblicità

Secondo le autorità, 22 passeggeri sono morti all'ospedale del Balasore Medical College dopo l'incidente ferroviario. Ben 451 sono stati ricoverati feriti, molti dei quali se ne sono andati dopo aver ricevuto cure primarie. Il numero di passeggeri ricoverati in ospedale è stato di 294, di cui 27 ancora in ospedale mentre la maggior parte degli altri era stata dimessa.

In una speciale iniziativa annunciata lunedì volta ad aiutare chi cerca i propri cari, le ferrovie insieme al governo dell'Odisha hanno diffuso collegamenti online attraverso i quali è possibile accedere a un elenco di passeggeri ricoverati in vari ospedali e foto di passeggeri deceduti.

I numeri verdi di assistenza erano già stati istituiti dalle Ferrovie.

C'è anche una linea di assistenza per raggiungere l'ufficio del Commissario municipale di Bhubaneswar, che fornisce anche disposizioni per i veicoli per portare i parenti delle vittime dell'incidente ferroviario agli ospedali o agli obitori.

Leggi anche

Donna portata a vedere “Kerala Story” da Pragya Thakur del BJP fugge con ma…

È probabile che oggi il ciclone Biparjoy si intensifichi in una violenta tempesta ciclonica

Il ponte sul Gange 'crolla', il Bihar afferma che è prevista la demolizione

Violenza del Manipur: madre, figlio tra i tre morti nell'attacco della folla a…

Nel frattempo, a seguito dei lavori di ripristino sul luogo dell'incidente , i servizi ferroviari sono ripresi domenica notte con un numero di treni merci e passeggeri in transito da allora.

© The Indian Express (P) Ltd