Come migliorare la durata della batteria di AirPods o AirPods Pro: 7 suggerimenti

0
55
Justin Duino/How-To Geek

Gli AirPod sono comodi e compatti, ma gli auricolari wireless di Apple non sempre le migliori prestazioni in termini di durata della batteria. Ecco i nostri consigli preferiti per migliorare il tuo tempo di ascolto.

Riponi gli AirPods nella custodia quando possibile

Potrebbe sembrare ovvio, ma prova a rimettere i tuoi AirPods nella custodia ogni volta che non li usi. Anche se li stai togliendo dalle orecchie solo per cinque minuti, lasciarli nella custodia per questo tempo potrebbe farti guadagnare un'altra ora di ascolto. Finché la custodia è carica, i tuoi AirPods si caricheranno ogni volta che li riponi.

Supponendo che il rilevamento automatico dell'orecchio sia abilitato, gli AirPods dovrebbero tecnicamente consumare meno energia quando li togli dalle orecchie. Non è sempre così, come vedremo tra poco.

Pulisci i sensori e la custodia degli AirPods

Gli AirPods sono dotati di sensori progettati per rilevare quando sono in uso. Quando togli gli AirPod dalle orecchie, dovrebbero disconnettersi ed entrare in modalità standby. Ciò consentirà di risparmiare energia ogni volta che sono fuori dalla custodia e non nelle tue orecchie.

Tim Brookes/How-To Geek

Sfortunatamente, questi sensori tendono a sporcarsi. Pulisci bene i tuoi AirPods con un panno morbido, bastoncini di cotone e alcool isopropilico. Prestare molta attenzione ai sensori e al canale sonoro. È anche una buona idea pulire bene la custodia, specialmente nei recessi più profondi dove si trovano i contatti di ricarica degli AirPods.

Listen With Un solo AirPod

L'utilizzo di un singolo AirPod consuma meno energia rispetto all'utilizzo di entrambi contemporaneamente e può anche essere un modo conveniente per ascoltare qualcosa senza perdere traccia del mondo che ti circonda. Significa anche che puoi “usarne uno e caricarne uno” in modo che il tuo altro AirPod sia a posto se quello che stai attualmente utilizzando si esaurisce.

“Modalità AirPod singola” è perfetto per alcuni usi, incluso l'ascolto di podcast o la ricezione di telefonate. Non è eccezionale per ascoltare musica ed è assolutamente inutile per consumare audio spaziale come Dolby Atmos.

Kris Wouk/How-To Geek

È utile anche se vai per usare i tuoi AirPods e scoprire che sia gli auricolari che la custodia sono morti. Puoi collegare tutto per una ricarica rapida, quindi utilizzare un singolo AirPod mentre l'altro si ricarica. Cambia e ripeti se necessario per mantenere viva la musica, i podcast e le chat.

Se lo fai spesso, ti consigliamo di ciclare i tuoi AirPods, poiché potresti finire per ridurre la durata della batteria di un auricolare più che dell'altro.

Cancellazione del rumore e trasparenza Usa più energia

Gli AirPods Pro dispongono di due modalità avanzate che utilizzano i microfoni all'esterno degli auricolari. Puoi alternare tra la cancellazione attiva del rumore (ANC) e la modalità Trasparenza stringendo e tenendo premuto un singolo AirPod Pro finché non senti il ​​suono familiare.

Come suggerisce il nome, la cancellazione del rumore tenta di rimuovere il rumore di fondo e funziona abbastanza bene. La modalità Trasparenza è progettata per amplificare il mondo intorno a te in modo da non doverti togliere gli AirPods Pro dall'orecchio per parlare con qualcuno. È anche utile per fare esercizio quando hai bisogno di ascoltare il mondo intorno a te.

Dovresti utilizzare queste funzionalità, ma nel caso in cui desideri massimizzare la carica (diciamo che sei lontano dalla custodia di ricarica o non hai un caricabatterie disponibile), puoi disattivarle completamente. Per farlo su un iPhone o iPad, accedi al Centro di controllo, quindi tocca a lungo il dispositivo di scorrimento del volume e tocca “Controllo del rumore” quando appare.

Nella parte inferiore dello schermo, scegli “Off” nel mezzo delle due opzioni. Su un Mac, puoi farlo dal Centro di controllo nell'angolo in alto a destra dello schermo. Fai clic su “Suono” e scegli i tuoi AirPods Pro e fai clic su di essi. Scegli “Off” dall'elenco di opzioni per disabilitare il controllo del rumore.

Find My May Aggiungi a Background Drain

Ci sono alcune prove aneddotiche online che suggeriscono che il servizio Trova il mio di Apple potrebbe causare un consumo eccessivo della batteria degli AirPods. Alcuni utenti hanno segnalato il successo della disattivazione della funzione, quindi se stai riscontrando un grave problema di consumo della batteria (specialmente mentre i tuoi AirPods sono nella custodia, senza fare nulla), allora potresti prendere in considerazione l'idea di provare questo.

Detto questo, consigliamo di non farlo senza comprenderne le conseguenze. Dov'è ti consente di tracciare la posizione dei tuoi AirPods utilizzando l'app Dov'è per iPhone, iPad e Mac o online su iCloud.com. Se perdi i tuoi AirPods, puoi utilizzare questa funzione per vedere dove li hai avuti l'ultima volta.

Se i tuoi AirPod sono persi, puoi persino riprodurre un suono che potrebbe aiutarti a ritrovarli. I modelli AirPods Pro di seconda generazione più recenti hanno un altoparlante sulla custodia che può aiutare anche in questo reparto.

Se vuoi andare avanti e vedere se la disattivazione di Trova il mio aiuta a ridurre il consumo della batteria degli AirPods, puoi farlo collegando i tuoi AirPods al tuo iPhone o iPad o Mac e visitando Impostazioni > Bluetooth, quindi toccando o facendo clic sull'icona “i” accanto ai tuoi AirPods.

Su un Mac, fai clic su “Impostazioni AirPods [Pro]” anche. Ora puoi disattivare l'opzione “Trova la mia rete” attiva o disattiva per rimuovere i tuoi AirPods dalla rete Dov'è.

Assicurati che la ricarica ottimizzata sia abilitata

La ricarica ottimizzata è una funzione che dovrebbe essere abilitata dal primo giorno in cui hai i tuoi AirPods. La funzione impedisce alla custodia di caricare gli AirPods al 100% fino al momento in cui li utilizzeresti normalmente, poiché la conservazione delle batterie a base di litio a una carica superiore all'80% può causare l'invecchiamento prematuro delle celle.

Funziona meglio quando i tuoi dispositivi imparano dalla tua routine. Quindi, se normalmente hai un tragitto mattutino alle 8 del mattino durante il quale ascolti un podcast per un'ora, i tuoi AirPods dovrebbero rimanere all'80% o meno per la maggior parte della notte. Apple ha esteso la funzionalità anche a iPhone, iPad e MacBook.

Assicurati che la ricarica ottimizzata sia abilitata collegando i tuoi AirPods al tuo iPhone o iPad e andando su Impostazioni > Bluetooth. Tocca la “i” accanto ai tuoi AirPods, quindi assicurati che “Ricarica ottimizzata della batteria” è abilitato. Questa opzione non appare su macOS.

Problemi con la batteria? Prova un ripristino delle impostazioni di fabbrica

Se riscontri problemi relativi a impostazioni errate, consumo anomalo della batteria e altri comportamenti indesiderati, puoi provare a ripristinare i tuoi AirPods alle impostazioni di fabbrica. Il modo in cui lo fai dipende dal modello di AirPods che possiedi, ma per la maggior parte dei modelli è necessario posizionare entrambi gli auricolari nella custodia e quindi tenere premuto il pulsante sul retro per 15 secondi fino a quando il LED lampeggia in ambra e poi in bianco.

Tim Brookes/How- A Geek

Ora dovrai configurare nuovamente tutte le impostazioni, inclusi i collegamenti AirPods, i comportamenti predefiniti e le impostazioni toccando o facendo clic sull'icona “i” accanto ai tuoi AirPods nelle impostazioni Bluetooth su un iPhone, iPad o Mac.

Come controllare la durata della batteria degli AirPods

Il più semplice Il modo per controllare la durata della batteria degli AirPods è tenerli vicino al Mac e aprire la custodia. Se hai gli AirPods Max, estraili dalla custodia intelligente vicino al tuo iPhone per vedere il loro stato di carica attuale.

Se questo non funziona, puoi aggiungere un widget batteria alla schermata iniziale del tuo iPhone o iPad che mostra lo stato di tutti i tuoi dispositivi. In caso contrario, vai su Impostazioni > Bluetooth e tocca “i” accanto ai tuoi AirPods e dovresti vedere anche lo stato della batteria elencato lì.

Dovresti disabilitare il rilevamento automatico dell'orecchio sugli AirPods?

Il rilevamento automatico dell'orecchio è progettato per semplificarti la vita, ma si basa sull'uso di un sensore sempre attivo per rilevare se i tuoi AirPods sono stati spostati o meno. Ti consigliamo di lasciare l'impostazione attiva poiché è progettata per mettere i tuoi AirPods in uno stato dormiente quando li togli dalle orecchie.

Se i tuoi AirPods sembrano rimanere connessi quando li togli dalle orecchie o li metti nella custodia, potresti prendere in considerazione l'idea di disattivare la funzione (sotto il menu Impostazioni (Sistema) > Bluetooth utilizzando il pulsante “i& #8221; accanto ai tuoi AirPods). Dovresti anche assicurarti che il sensore sia pulito.

Puoi sostituire le batterie degli AirPods?

Non puoi sostituire ufficialmente le batterie degli AirPods, ma Apple potrebbe sostituirle se mostrano segni di consumo eccessivo e sei ancora nel periodo di garanzia. Fortunatamente, una terza parte chiamata Podswap ha escogitato un metodo per sostituire le celle all'interno di AirPods, quindi puoi scambiare le tue con un “Podswapped” coppia con vita rinnovata.

Ricorda che puoi sempre acquistare nuovi auricolari singoli e custodie di ricarica da Apple in caso di smarrimento o danneggiamento dei tuoi. In alcuni casi, potrebbe essere meglio acquistare un nuovo paio di AirPods e riciclare responsabilmente quelli vecchi.

Non sono gli unici auricolari wireless in città< /h2>

Gli AirPods sono fantastici, ma non sono l'essenza e la fine di tutti gli auricolari wireless. Dai un'occhiata alla nostra carrellata dei migliori auricolari wireless per una gamma più ampia di opzioni, inclusi budget limitati e la migliore tecnologia di eliminazione del rumore.

The Best Wireless Earbuds for iPhone and iPad of 2023 I migliori auricolari complessivi Apple AirPods Pro (2a generazione) Acquista su Amazon I migliori auricolari economici Skullcandy Sesh Evo Acquista su Amazon I migliori auricolari da viaggio Bose QuietComfort Earbuds II Acquista su Amazon I migliori auricolari per l'allenamento Beats Fit Pro Acquista su Amazon I migliori auricolari con cancellazione del rumore Sony WF- 1000XM4 Acquista su Amazon LEGGI SUCCESSIVO

  • › 10 funzioni di Kodi che dovresti usare
  • › 5 modi per vedere se il tuo telefono viene intercettato
  • › Cosa dovresti (e non dovresti) scollegare o spegnere quando vai in vacanza
  • › Aggiorna subito iTunes su Windows per correggere un difetto di sicurezza
  • › 6 modi in cui la nostra tecnologia è migliore di quella di Star Trek
  • › Come aggiungere un collegamento a praticamente qualsiasi cosa su Android