Come aggiungere un collegamento a praticamente qualsiasi cosa su Android

0
52
Justin Duino/How-To Geek

È fastidioso navigare costantemente tra più pagine in un'app solo per arrivare a quella cosa ti serve. Per fortuna, la natura delle app Android rende facile creare un collegamento a praticamente qualsiasi cosa all'interno di un'app.

Uno dei componenti principali delle app Android è “attività.” Quando avvii un'app dalla schermata iniziale, vai a una determinata schermata, ma passerai a una schermata diversa se la avvii da una notifica. Senza attività, apriresti sempre l'app sulla stessa schermata principale. Le attività consentono di prendere collegamenti a diverse parti dell'app.

Questo è ciò che possiamo sfruttare per creare collegamenti a una serie di punti diversi all'interno delle app. Ci sono un paio di modi per farlo. Ti mostreremo un metodo molto semplice e un metodo leggermente più coinvolgente, ma più potente.

Crea scorciatoie dalla schermata Home

Quasi tutti i programmi di avvio della schermata iniziale di Android includono la possibilità di avviare scorciatoie premendo a lungo l'icona di un'app. Ad esempio, YouTube ha una scorciatoia per la pagina “Iscrizioni” e Spotify ha scorciatoie per la tua attività recente.

Una semplice pressione prolungata per richiamare le scorciatoie è già piuttosto utile, ma possiamo migliorarla ulteriormente. Puoi effettivamente toccare e tenere premuta la scorciatoia, quindi trascinarla sulla schermata iniziale.

Se vuoi sempre aprire YouTube alla scheda Iscrizioni, puoi mettere quel collegamento su la tua schermata iniziale anziché l'app YouTube principale. Molte app Android supportano scorciatoie come questa, quindi non aver paura di premere a lungo e vedere cosa riesci a trovare.

RELAZIONATO: Le scorciatoie della schermata principale sono la migliore funzionalità Android che non stai utilizzando

Creare scorciatoie con un'app di terze parti

Il metodo descritto sopra funziona davvero bene ed è il migliore per la maggior parte delle scorciatoie che probabilmente vorresti, ma puoi vai ancora più in profondità con un'app di terze parti chiamata “Activity Launcher.” Questa app mostra essenzialmente tutte le attività contenute all'interno di un'app e puoi aggiungerle alla schermata iniziale.

Per prima cosa, scarica Activity Launcher e apri l'app. Dovrai attendere un secondo per caricare tutte le attività delle tue app.

Ecco l'elenco di tutte le app e i servizi installati sul tuo dispositivo. Quando ne selezioni uno, vedrai un elenco di tutte le attività ad esso associate. Alcune delle attività hanno un'icona a forma di lucchetto, che indica che si tratta di “attività private” che non può essere avviato senza accesso root.

Noterai che la maggior parte delle attività sono stringhe di parole e testo senza icone, non erano pensate per essere viste dall'utente medio. Tuttavia, puoi cercare indizi su cosa potrebbe fare l'attività o semplicemente toccarla per vedere cosa succede.

Ad esempio, ho notato che questa attività nell'app Bing menziona “VoiceActivity.&# 8221; Quando viene lanciato, passa direttamente all'input vocale con Bing Chat AI.

Non è tutto solo per le app. Ci sono molte aree di Android stesso elencate qui. Le “Impostazioni” app è particolarmente utile da esaminare. Ad esempio, l'attività com.android.settings.DisplaySettings va direttamente alle impostazioni dello schermo.

Ora, per rendere queste scorciatoie più facili da usare, possiamo aggiungerle alla schermata iniziale. Trova un'attività e tocca l'icona del menu a tre punti, quindi seleziona “Crea collegamento.”

Apparirà il menu di scelta rapida per l'avvio della schermata iniziale e potrai aggiungerlo alla schermata iniziale da lì.

Probabilmente vorrai rinominare il collegamento e cambiare l'icona dell'app, se lo desideri. Ma ora hai accesso rapido a qualcosa che normalmente richiederebbe diversi passaggi per arrivare!

Come hai notato, ci sono molte attività da approfondire. La maggior parte di essi non è particolarmente utile, ma potresti trovare alcune utili scorciatoie per risparmiare tempo. Questa è una delle cose più belle di Android. Che tu abbia un Google Pixel o un Samsung Galaxy, ci sono un sacco di cose nascoste divertenti con cui giocare.

RELAZIONATO: 10 cose che puoi fare in Opzioni sviluppatore di Android

LEGGI SUCCESSIVO

  • › 10 funzioni di Kodi che dovresti usare
  • › Cosa dovresti (e non dovresti) scollegare o spegnere quando vai in vacanza
  • › Come testare e sostituire la batteria CMOS
  • › 6 modi in cui la nostra tecnologia è migliore di quella di Star Trek
  • › Aggiorna subito iTunes su Windows per correggere un difetto di sicurezza
  • › 5 modi per vedere se il tuo telefono viene intercettato