Il Consiglio dei Ministri approva il piano per l'economia circolare nelle Smart Cities

0
63

Mercoledì il gabinetto dell'Unione ha approvato il City Investments to Innovate, Integrate and Sustain (CITIIS) 2.0 per promuovere l'economia circolare in 18 città intelligenti da selezionare attraverso un concorso.

Il finanziamento totale per il programma – Rs 1.760 crore – proverrà da prestiti dell'Agenzia francese per lo sviluppo (AFD) e Kreditanstalt für Wiederaufbau (KfW), una banca tedesca per lo sviluppo; e una sovvenzione di Rs 106 crore dall'Unione Europea, ha affermato il governo in una dichiarazione.

Il il programma inizia quest'anno e durerà fino al 2027, con il supporto dell'Istituto nazionale per gli affari urbani.

“Il programma prevede di sostenere progetti selezionati in modo competitivo che promuovono l'economia circolare con particolare attenzione alla gestione integrata dei rifiuti a livello cittadino, azioni di riforma orientate al clima a livello statale e rafforzamento istituzionale e diffusione della conoscenza a livello nazionale”, si legge nella dichiarazione. /p>

La prima iterazione del programma, CITIIS, è stata lanciata nel 2018 dal Ministero degli alloggi e degli affari urbani (MoHUA), AFD, UE e NIUA con un esborso totale di Rs 933 crore. Per questo sono state selezionate dodici città su 100 città intelligenti.

CITIIS 2.0 includerà il supporto finanziario e tecnico per 18 città per sviluppare progetti sulla resilienza climatica, con particolare attenzione alla gestione integrata dei rifiuti. Nella seconda componente, tutti gli stati e gli UT potranno beneficiare del sostegno per la creazione di centri climatici, la creazione di osservatori di dati climatici a livello statale e cittadino e il potenziamento delle capacità per il personale municipale.

Secondo una fonte in MoHUA, i progetti che potrebbero essere finanziati attraverso il programma riguarderebbero la raccolta e il trasporto dei rifiuti, comprese le stazioni di trasferimento; impianti di recupero automatizzati; impianti di biometanazione; impianti di trattamento dei rifiuti da costruzione e demolizione; e discariche sanitarie.

Pubblicità

Un'economia circolare comporta mercati che incentivano il riutilizzo dei prodotti, piuttosto che la loro rottamazione e quindi l'estrazione di nuove risorse. In una tale economia, tutte le forme di rifiuti, come vestiti, rottami metallici ed elettronica obsoleta, vengono restituite all'economia o utilizzate in modo più efficiente, secondo la Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo (UNCTAD).

Leggi anche< figure class="non_premium_icon">

Richieste di favori sessuali, almeno 10 casi di molestie dettagliati in … -in-Manipur-on-Thursday.-ANI.jpg?resize=450,250″ />

Brij Bhushan si è offerto di comprarmi degli integratori se avessi ceduto alle avance sessuali…

< img src="https://images.indianexpress.com/2023/06/Stoltenberg-con-il-ministro-degli-esteri-tedesco-Annalena-Baerbock-e-il-segretario-di-Stato-USA-Antony-Blinken-a-Oslo. -AP.jpg?resize=450,250" />

Jens Stoltenberg: 'La sicurezza non è più regionale… cosa succede in Asia matt…

'La nostra politica sarebbe simile': Rahul Gandhi sostiene la posizione del Centro su Russ. ..

Un funzionario ha detto che sarebbe stata selezionata almeno una città per ogni regione — nord, nord-est, est, centro, ovest e sud — del paese.

© The Indian Express (P) Ltd