Delhi HC sospende il procedimento fiscale contro il Center for Policy Research

0
47

THE DELHI HIGH Court ha recentemente sospeso il procedimento relativo all'imposta sul reddito contro il centro di ricerca sulle politiche pubbliche Center for Policy Research (CPR) dopo aver presentato un ricorso contro gli avvisi emessi dal dipartimento delle imposte sul reddito.

“Secondo noi, la questione richiede esame. Oltre a ciò, come notato sopra, è, almeno, prima facie, evidente per noi che la sezione 149 della legge (imposta sul reddito), come modificata, potrebbe non essere applicabile… Nel frattempo, ci sarà una sospensione della continuazione del procedimento di rivalutazione, fino a ulteriori indicazioni della corte “, ha dichiarato un collegio di divisione dei giudici Rajiv Shakdher e Girish Kathpalia nella sua ordinanza del 24 maggio.

Ha emesso un avviso al Vice Commissario per le imposte sul reddito, Central Circle 14 e un altro convenuto. La questione è elencata il 22 novembre.

Presentandosi per CPR, l'avvocato senior Arvind Datar aveva sostenuto che la sezione 149 modificata della legge (che è entrata in vigore il 1 aprile) è stata applicata a CPR, sebbene la transazione fosse relativa all'AA (anno di valutazione) 2016-17. L'art. 149, comma 1, lett. b), stabilisce che nessuna comunicazione di cui all'art. un reddito di Rs 50 lakh o più è sfuggito alla valutazione fiscale per quell'anno.

Il dipartimento IT ha affermato che poiché il procedimento di rivalutazione è stato avviato a seguito di “qua il firmatario a causa di un'azione di indagine, disposizioni della clausola (ii ) della spiegazione 2 della sezione 148 della legge, sarebbe applicabile”. Pertanto, ha affermato, le informazioni emerse dopo l'indagine sarebbero considerate come informazioni “suggerenti che il reddito imponibile è sfuggito all'accertamento”.

Datar ha sostenuto che gli intervistati erano “obbligati a fornire al richiedente (CPR) l'intero rapporto di indagine, in quanto costituisce la base per l'avvio del procedimento di rivalutazione”. Questa, ha detto, è stata una “violazione dei principi della giustizia naturale”.

Leggi anche

Tutti gli strumenti necessari per la politica in India controllata dal BJP, RSS: Rahu…

Il funzionario del Chhattisgarh ha detto di pagare Rs 53.000 dopo aver prosciugato il serbatoio a r. ..

Aggiunte ad hoc in arrivo , gli uffici del vecchio complesso del Parlamento stanno per esaurirsi: off…

Lottatori' protesta: La storia fino ad ora

CPR aveva contestato gli avvisi ricevuti il ​​28-29 marzo ai sensi della Sezione 148A(b), che prevede l'opportunità di essere ascoltato emettendo una causa dimostrativa entro un determinato periodo di tempo. Aveva anche impugnato un'ordinanza del 19 aprile ai sensi della Sezione 148A(d) nonché un conseguente avviso del 19 aprile emesso ai sensi della Sezione 148 (emissione di avviso in cui il reddito è sfuggito alla valutazione). La sezione 148A riguarda lo svolgimento di indagini e la fornitura di opportunità prima dell'emissione di un avviso ai sensi della sezione 148.

© The Indian Express (P) Ltd