Ricoverato in terapia intensiva, Jain ottiene una cauzione di sei settimane per motivi medici

0
76

Venerdì la Corte Suprema ha concesso sei settimane di libertà su cauzione provvisoria all'ex ministro di Delhi Satyendar Jain, incarcerato, per motivi medici, affermando che è “appropriato che un cittadino abbia il diritto di ricevere cure di sua scelta a proprie spese”.

L'ordine di un banco ferie dei giudici JK Maheshwari e PS Narasimha è arrivato il giorno dopo che Jain è stato ricoverato in terapia intensiva presso l'ospedale Lok Nayak a seguito di una caduta nel bagno della prigione. Una foto rilasciata giovedì dal governo di Delhi mostrava un giainista dall'aspetto fragile sotto ossigeno.

La panchina ha affermato di non avere “alcuna ragione per dubitare” del rapporto sulla salute di Jain del 4 maggio del GB Pant Institute of Post Graduate Medical Education and Research, Nuova Delhi. I dettagli della denuncia non sono stati subito noti.

“Riteniamo opportuno che il cittadino abbia il diritto di farsi curare a sua scelta, a proprie spese, in un ospedale privato. Pertanto, riteniamo opportuno rilasciare il ricorrente su cauzione provvisoria per motivi medici per un periodo limitato di sei settimane”, ha ordinato il collegio e fissato la questione per la prossima udienza del 10 luglio.

Il tribunale, tuttavia, , ha imposto a Jain alcune condizioni per il periodo di cauzione.

“Il ricorrente non deve influenzare e incontrare nessuno dei testimoni (nel caso ED), che è elencato nell'elenco dei testimoni – non deve lasciare l'area della National Capital Region (NCR) senza il permesso del tribunale 8230;durante la cauzione provvisoria, tutti i documenti relativi al trattamento e la prognosi di tale trattamento devono essere prodotti davanti a questa Corte”, ha affermato.

La panchina ha anche chiesto a Jain di “astenersi dal comparire davanti alla stampa media o qualsiasi piattaforma di social media per rilasciare qualsiasi dichiarazione su qualsiasi questione durante la cauzione provvisoria”.

Annuncio pubblicitario

Jain è stato nel carcere di Tihar dal maggio dello scorso anno dopo che la direzione dell'applicazione è stata arrestata con l'accusa di riciclaggio di denaro.

Il suo avvocato, l'avvocato anziano AM Singhvi ha detto alla corte venerdì che l'ex ministro soffriva di problemi alla colonna vertebrale oltre all'atrofia muscolare e il suo peso era sceso di 33 kg. Ha detto alla corte che non stava toccando i meriti del caso ED contro Jain, ma solo chiedendo la libertà su cauzione per lui per motivi medici.

Comparso per l'ED, il procuratore generale aggiuntivo SV Raju si è opposto alla cauzione a Jain dicendo che avrebbe dovuto prima essere valutato da un team medico dell'AIIMS. Ha detto alla corte di avere dei dubbi sull'ospedale Lok Nayak, dove Jain è ricoverato, e che ci sono osservazioni secondo cui i documenti potrebbero essere falsificati lì.

Pubblicità

“Lascia che sia valutato da un organismo medico indipendente dell'AIIMS. Se ciò è fatto, lascia che arrivi quel rapporto, allora può essere considerato… “, ha detto Raju, aggiungendo che Jain era un ministro per la salute, le carceri e” abbiamo serie preoccupazioni “per i referti medici degli ospedali gestiti dal governo di Delhi. < /p>

Raju ha anche detto alla corte che anche Jain aveva precedentemente chiesto la libertà su cauzione per motivi medici, ma l'ha ritirata quando l'ED gli ha suggerito di essere ispezionato da un gruppo di medici dell'AIIMS. Ha detto che le condizioni di salute dell'ex ministro, che appartiene alla comunità Jain, non erano nuove e che aveva perso peso a causa del suo continuo digiuno in carcere.

Leggi anche

Aggiornamenti in tempo reale sull'inaugurazione del nuovo edificio del…

10 CM non BJP saltano il Niti Aayog Council meeting

Inaugurazione del nuovo Parlamento: chi è 039;partecipa, chi no — ecco il…

'Ek dum Jannat': le mani che hanno plasmato il nuovo Parlamento si crogiolano nella sua gloria uno …

Affermando che era propenso a considerare il concessione della cauzione provvisoria a Jain, il tribunale ha affermato che prenderà in considerazione la sua valutazione da parte di un'équipe medica indipendente dopo aver ricevuto gli altri referti medici del suo trattamento.

© The Indian Express (P) Ltd