Recensione gratuita di Poly Voyager 60+: Rise of the Enterprise Earbuds

0
72

Valutazione: 7/10 ?

  • 1 – Non funziona
  • 2 – A malapena funzionante
  • 3 – Gravemente carente nella maggior parte delle aree
  • 4 – Funziona, ma presenta numerosi problemi
  • 5 – Bene ma lascia molto a desiderare
  • 6 – Abbastanza buono da acquistare in saldo
  • 7 – Ottimo e vale la pena acquistarlo
  • 8 – Fantastico, quasi il migliore della categoria
  • 9 – Il migliore della categoria
  • 10 – Perfezione al limite

Prezzo: $ 330 Amazon HP

Jason Montoya/How-To Geek

Al giorno d'oggi è difficile distinguersi anche per gli auricolari di fascia alta, quindi le aziende hanno iniziato ad approfondire gli auricolari di nicchia. I Poly Voyager Free 60+ possono sembrare auricolari standard, ma hanno alcune caratteristiche uniche pensate per rendere più piacevole la tua lunga giornata lavorativa con chiamate e chat video.

Poly è il nome del marchio per ufficio di HP, precedentemente noto come Plantronics. Questo dovrebbe spiegare l'obiettivo più business degli auricolari Voyager Free 60+, vale a dire il touchscreen sulla custodia di ricarica e il dongle Bluetooth per collegare facilmente gli auricolari al PC.

È chiaro dall'utilizzo di Poly Voyager Free 60+ che sono fantastici in ufficio, ma funzioneranno per te a casa?

Ecco cosa ci piace

  • Suono è ottimo per la voce e solido per la musica
  • La custodia touchscreen è un'ottima funzionalità
  • Lo streaming wireless da 3,5 mm è utile
  • Grande durata della batteria e ricarica rapida
  • li>

  • L'app Poly Lens è disponibile quasi ovunque

E cosa non facciamo

  • Costoso per quello che c'è qui
  • ANC ha alcuni difetti< /li>
  • Dongle è solo Bluetooth

I revisori esperti di How-To Geek esaminano direttamente ogni prodotto che esaminiamo. Sottoponiamo ogni componente hardware a ore di test nel mondo reale e li eseguiamo attraverso i benchmark nel nostro laboratorio. Non accettiamo mai pagamenti per approvare o recensire un prodotto e non aggreghiamo mai le recensioni di altre persone. Leggi di più >>

Sommario

Design elegante e custodia super carica
Vestibilità solida e comfort per tutto il giorno
Controlli esclusivi e il App Poly Lens
Qualità del suono: prima la voce, poi la musica
ANC e chiamate: una questione prevalentemente al chiuso
Campione audio del microfono: al chiuso
Campione audio del microfono: all'aperto
Durata della batteria per un'intera giornata lavorativa
Dovresti acquistare Poly Voyager Free 60+?

Design elegante e custodia super carica

Jason Montoya/How-To Geek

  • Dimensioni (auricolari): 0,63 x 1,03 x 1,49 pollici (16 x 26 x 37 mm )
  • Dimensioni (custodia di ricarica touchscreen): 2,15 x 2,83 x 1,30 pollici (54 x 71 x 33 mm)
  • Peso (per auricolare) : 0,01 libbre (4,53 g)
  • Peso (custodia di ricarica touchscreen):0,18 libbre (81,64 g)

L'aspetto degli auricolari Poly Voyager Free 60 è familiare, simile agli AirPods Pro di Apple, ma leggermente più snelli. Stiamo esaminando il pacchetto Poly Voyager Free 60+ in nero (è disponibile anche in bianco), che raggruppa le cuffie con un dongle Bluetooth e la custodia di ricarica wireless.

Questa custodia di ricarica è più spessa del normale, soprattutto grazie al touchscreen. Ovviamente, come vedremo più avanti, l'aggiunta del touchscreen significa che è più probabile che tu tenga la custodia sulla scrivania che in tasca, quindi il peso extra non dovrebbe avere importanza molto.

Puoi anche acquistare gli auricolari Poly Voyager Free 60 con una custodia di ricarica standard, che abbassa il prezzo e offre anche un pacchetto molto più sottile.

Poly Voyager Free 60 UC True Wireless Earbuds

Stai cercando di risparmiare qualche soldo? Prendi gli auricolari Voyager Free 60 senza touchscreen nella custodia di ricarica.

Amazon

$ 262,98
 

Vestibilità solida e comfort per tutto il giorno

Jason Montoya/How-To Geek

Come auricolari incentrati sul business, l'aspettativa è che in genere li indosserai per ore al giorno. In tal caso, il comfort è importante, ma HP si attiene al kit di adattamento standard degli auricolari: auricolari in silicone piccoli, medi e grandi. Di solito uso punte medie e mi stanno benissimo con gli auricolari Voyager Free 60.

RELATEDRecensione di Apple AirPods Pro (2a generazione): i migliori auricolari per i fan di Apple

L'aspetto degli auricolari ha l'effettivo auricolare che sporge dallo stelo più del solito. Sembra che potrebbe non essere comodo, ma nel mio caso è stato il contrario. Non direi che sono insolitamente comodi, ma durante i miei test non si sono mai sentiti a disagio.

Sottolineerò che il design degli auricolari mi ha fatto dubitare della loro tenuta , ma non mi è mai caduto un auricolare.

Controlli unici e l'app Poly Lens

Jason Montoya/How-To Geek

  • Tipo di connessione: Bluetooth, da 3,5 mm a USB
  • Versione Bluetooth: 5.3
  • Profili Bluetooth: A2DP; AVRCP; P.A.S.; HFP

Gli auricolari Poly Voyager Free 60+ sono dotati di connettività Bluetooth 5.3 standard. Il supporto dei codec è abbastanza ampio, con aptX e LC3 inclusi insieme ai codec SBC e AAC standard che in genere ti aspetteresti di trovare. Detto questo, LC3 è possibile solo quando si utilizza il dongle incluso per il collegamento al PC.

Ciò semplifica il collegamento degli auricolari a un PC rispetto alla tipica configurazione Bluetooth, ma sfortunatamente la connettività al dongle è ancora tramite Bluetooth. Mentre altri auricolari come Logitech G Fits utilizzano un segnale a 2,4 GHz, questa opzione non è presente qui, il che significa che l'audio ha una latenza significativa. Questo va bene in ufficio, ma rende il Voyager Free 60 un gioco da non perdere.

RELATEDRecensione di Logitech G Fits: divertenti auricolari True Wireless da gioco con alcuni compromessi

Una caratteristica più unica è la possibilità di trasmettere audio cablato da jack audio da 3,5 mm agli auricolari. Tutto ciò di cui hai bisogno è il cavo da USB-C a 3,5 mm incluso, che si collega alla custodia e trasmette l'audio agli auricolari tramite Bluetooth. C'è un po' di latenza, ma la qualità audio è ottima e questo è un modo utile per utilizzare le cuffie wireless con dispositivi solo cablati (come il sistema di intrattenimento sullo schienale di un aereo).

Ogni auricolare è dotato di un pulsante che puoi premere alla base dello stelo per rispondere e terminare le chiamate o tenere premuto per attivare l'assistente vocale del tuo telefono. Ogni auricolare dispone anche di controlli di scorrimento, che puoi personalizzare utilizzando l'app Poly Lens, disponibile per iPhone e iPad, Android, Windows e macOS. È disponibile anche una versione beta per Chrome OS.

Attiva/disattiva visualizzazione a schermo interoEsci da schermo interoGuarda a schermo intero N. 1 di 4Diapositiva precedente
Diapositiva successiva Diapositiva precedente
Diapositiva successiva Diapositiva precedente
Diapositiva successiva Diapositiva precedente
Diapositiva successiva

Molti controlli che di solito richiedono più tocchi o l'utilizzo dell'app Poly Lens sono disponibili direttamente sulla custodia. Puoi visualizzare lo stato della batteria, controllare la riproduzione, disattivare l'audio delle chiamate e passare dalla modalità ANC a quella trasparente, tutto dal touchscreen.

Qualità del suono: prima la voce , Music Second

Jason Montoya/How-To Geek

  • Driver: driver dinamico da 10 mm
  • Risposta in frequenza: da 20Hz a 20kHz
  • Risposta in frequenza (modalità vocale): da 200Hz a 6,8kHz

Gli auricolari Poly Voyager Free 60+ sono guidati da un driver dinamico da 10 mm all'interno di ciascun auricolare. Queste offrono la tipica gamma di frequenza da 20Hz a 20kHz, anche se in modalità vocale le cuffie passano a una gamma più ristretta e focalizzata sulla voce da 200Hz a 6,8kHz.

In generale, queste cuffie sono destinate alle chiamate e chat video. Anche altri mezzi vocali come podcast e audiolibri funzionano bene su Voyager Free 60, ma reggono abbastanza bene anche quando si tratta di musica.

Ascoltando “Emotion Sickness” dei Queens of the Stone Age, gli auricolari evidenziano il riverbero dal suono metallico delle chitarre. C'è molta potenza nella fascia bassa, anche se questo era in parte dovuto al fatto che stavo ascoltando il preset Bass predefinito. Questo non sembra aggiungere bassi quando non sono già presenti, ma offre invece le attuali frequenze dei bassi.

Passando a “Belize (feat. MF DOOM) di Danger Mouse,” la canzone suonava molto più bassa, soprattutto grazie allo stile della produzione. La grancassa ha un sacco di colpi, mentre la linea di basso rimbomba nel modo giusto. Sorprendentemente, il suono non è cambiato molto quando ho impostato l'EQ sull'impostazione Flat.

Nel complesso, il suono è buono per la musica, ma non vicino ad altri auricolari incentrati sulla musica nel stessa fascia di prezzo.

ANC e chiamate: un affare prevalentemente indoor

Jason Montoya/How-To Geek

  • ANC : Cancellazione attiva del rumore ibrida con modalità Trasparenza
  • Microfono: Array orientabile a tre microfoni

Gli auricolari Voyager Free 60+ sono dotati di cancellazione attiva del rumore (ANC) in due modalità: adattiva e standard. La modalità adattiva è pensata per quando ti muovi, adattandoti alle mutevoli condizioni, mentre la modalità standard funziona meglio quando sei sul divano o alla scrivania, dove l'ambiente è relativamente immutabile.

< p> L'ANC è relativamente efficace e presenta un tono laterale, controllabile dall'app Poly Lens, per farti sentire la tua voce per evitare di parlare a voce troppo alta. Detto questo, ho notato alcuni problemi di suono difettoso ogni volta che ho provato a utilizzare Siri durante il test degli auricolari.

< strong class='relatedtext'>RELAZIONATOChe cos'è la cancellazione attiva del rumore (ANC)?

Come nel caso di molti auricolari di fascia alta, Voyager Free 60+ presenta anche una modalità Passthrough dal suono decente, nota anche come modalità Trasparenza. Questo ha anche due diverse modalità: una modalità vocale, adattata per ascoltare le voci di chi ti circonda, e una modalità ambientale pensata per farti sentire ciò che ti circonda, come il traffico su una strada trafficata.

Gli auricolari utilizzano un array di tre microfoni per catturare con precisione la tua voce riducendo il rumore di fondo. Al chiuso, funziona bene e quando ho chiamato un amico, non riusciva a sentire qualcun altro che mi parlava a circa due metri di distanza. La qualità della voce è decisamente migliore della qualità del microfono integrato del tuo laptop.

Detto questo, questi non fanno un ottimo lavoro nell'eliminare il rumore del vento. Certo, è stata una giornata particolarmente ventosa quando ho registrato i seguenti campioni, ma se stai cercando degli auricolari per le chiamate all'aperto, questi potrebbero non fare al caso tuo.

Campione audio del microfono: per interni

h3>

Campione audio del microfono: all'aperto

Durata della batteria per un'intera giornata lavorativa

Jason Montoya/How-To Geek

  • Capacità della batteria (auricolare): 70 mAh
  • Capacità della batteria (custodia): 580 mAh
  • Ricarica wireless: Compatibile con Qi

Poly rivendica fino a otto ore di riproduzione con ANC abilitato e altre due cariche nella custodia. Ciò significa che, insieme alla custodia, puoi andare 24 ore senza addebito e anche di più se disattivi la cancellazione del rumore.

A volte le aziende sono un po' troppo ottimiste riguardo alla durata della batteria, ma in questo caso sembra che, se non altro, Poly stia facendo attenzione con le sue stime per Voyage Free 60+. Ho trascorso più di otto ore sugli auricolari con ANC abilitato, anche se parte di questo tempo includeva l'utilizzo con ANC ma senza riproduzione di musica.

La custodia touchscreen è dotata di ricarica wireless Qi, che ne semplifica la conservazione il caso addebitato. L'esaurimento della batteria nel bel mezzo di una giornata intensa potrebbe significare un disastro, ma solo cinque minuti nella custodia ti danno più di un'ora di conversazione.

The Best Wireless Earbuds of 2023 Bose QuietComfort Earbuds II Bose QuietComfort Earbuds II Buy at Amazon Best Wireless Earbuds Under $100 Soundcore by Anker Life P3 Buy at Amazon I migliori auricolari wireless a meno di $ 50 Soundpeats T3 Acquista su Amazon I migliori auricolari wireless per iPhone Apple AirPods Pro (2a generazione) Acquista su Amazon I migliori auricolari wireless per Android Samsung Galaxy Buds 2 Pro Acquista su Amazon I migliori auricolari wireless per gli allenamenti JBL Reflect Flow Pro Acquista su Amazon I migliori auricolari wireless con cancellazione del rumore Sony WF-1000XM4 Acquista su Amazon

Dovresti acquistare Poly Voyager Free 60+?

Ci sono alcune funzionalità sul Poly Voyager Free 60+ Mi piacerebbe vedere su tutti gli auricolari di fascia alta. Il touchscreen può sembrare un po' ingannevole, ma dai ai produttori un po' di tempo e potrei vederlo diventare una caratteristica chiave in futuro. La possibilità di trasmettere l'audio wireless agli auricolari da qualsiasi uscita da 3,5 mm è un'altra caratteristica fantastica.

Detto questo, sebbene la qualità audio sia buona, non è all'altezza di ciò che mi aspetterei in genere dagli auricolari in questa fascia di prezzo. Aggiungi gli strani problemi audio quando usi Siri e fa sembrare Voyager Free 60+ un prodotto meno premium di quanto farebbero altrimenti.

È chiaro che questi sono pensati per il mercato aziendale perché per quanto bello sia il case del touchscreen, semplicemente non sono qualcosa per cui molte persone dovrebbero spendere $ 329,95 per se stessi. Detto questo, se riesci a convincere la tua azienda a fornirtene un paio, faranno un ottimo lavoro.

Valutazione: 7/10 ?

  • 1 – Non funziona
  • 2 – Funziona a malapena
  • 3 – Gravemente carente nella maggior parte delle aree
  • 4 – Funziona, ma presenta numerosi problemi
  • 5 – Bene ma lascia molto a desiderare
  • 6 – Abbastanza buono da acquistare in saldo
  • 7 – Ottimo e vale la pena acquistarlo
  • 8 – Fantastico, quasi il migliore della categoria
  • 9 – Il migliore della categoria
  • 10 – Perfezione al limite

Prezzo: < strong>$ 330 Amazon HP

Ecco cosa ci piace

  • Il suono è ottimo per la voce e solido per la musica
  • La custodia per touchscreen è un'ottima caratteristica
  • Lo streaming wireless da 3,5 mm è utile
  • Grande durata della batteria e ricarica rapida
  • L'app Poly Lens è disponibile quasi ovunque

E cosa non facciamo

  • Costoso per quello che c'è qui
  • ANC ha alcuni difetti
  • Il dongle è solo Bluetooth

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Windows 11 sta cambiando alcune emoji, inclusa la cacca 💩
  • › Un'altra legge sul diritto alla riparazione appena approvata negli Stati Uniti
  • › Il confine tra ChatGPT e Bing Chat si sta sfumando
  • › La nuova ricerca Web AI di Google è disponibile per alcune persone
  • › 5 motivi per cui la tua piccola impresa ha bisogno di chiamare centrale
  • › Come risolvere il ciclo di accesso di Ubuntu