Come proteggere i tuoi dispositivi elettronici dalle interruzioni di corrente

0
53
Jason Fitzpatrick/How-To Geek

La maggior parte dei danni causati da interruzioni di corrente derivano da picchi di corrente quando l'alimentazione viene ripristinata. Pertanto, i soppressori di sovratensioni sono fondamentali per la protezione del dispositivo.

Le interruzioni di corrente non comportano solo il rischio di cibo avariato o la miseria di vivere senza il forno o l'aria condizionata in funzione, ma possono anche devastare i tuoi dispositivi elettronici. Ecco cosa devi sapere sulla protezione di TV, console di gioco, computer e altro ancora.

Sommario

< blockquote class="moka_autotoc">

In che modo le interruzioni di corrente possono danneggiare i tuoi dispositivi elettronici
L'interruzione di corrente di solito non è il problema
Il ripristino dell'alimentazione può causare danni permanenti
Come proteggere i dispositivi dalle interruzioni di corrente
Mettere i computer e i dispositivi correlati su un backup della batteria UPS
Scollegare i dispositivi dopo un Blackout
Usa liberamente i dispositivi di protezione dalle sovratensioni
Prendi in considerazione un sistema di protezione dalle sovratensioni per tutta la casa

In che modo le interruzioni di corrente possono danneggiare il tuo Elettronica

Puoi finire con un dispositivo danneggiato tra le mani a causa di un'interruzione di corrente in diversi modi. Possono verificarsi danni all'estremità anteriore quando l'alimentazione si interrompe per la prima volta e all'estremità posteriore quando l'alimentazione viene ripristinata. Innanzitutto, esamineremo le cause dei problemi, quindi nella sezione successiva parleremo dei diversi modi in cui puoi proteggere i tuoi dispositivi elettronici, elettrodomestici e altre apparecchiature.

L'interruzione di corrente di solito non è il problema

Sebbene di solito si parli di eventi di interruzione dell'alimentazione e dei danni che si verificano in seguito, strettamente riguardanti “interruzioni di alimentazione,” di solito non è l'interruzione che fa il danno.

La maggior parte delle cose nella tua casa, che si tratti della tua TV, del tuo forno a microonde o di qualsiasi altro dispositivo, può sopportare bene la perdita di energia. In pratica, l'interruzione dell'alimentazione dal lato dell'utenza non è diversa dal lancio degli interruttori nel quadro elettrico o semplicemente dallo scollegamento del dispositivo dal muro. Spegnere i dispositivi scollegandoli non è l'ideale, ma la maggior parte delle volte non è la fine del mondo.

L'eccezione a questa regola è generalmente qualsiasi cosa scriva attivamente dati. Computer, dispositivi di archiviazione collegati alla rete (NAS) e persino il router o altri dispositivi, se si trovano nel bel mezzo di un aggiornamento del firmware, possono essere danneggiati da un'improvvisa perdita di alimentazione durante operazioni cruciali. Nella migliore delle ipotesi, non succede nulla o hai solo una minima perdita di dati (come quel file non salvato). Nella peggiore delle ipotesi, si verifica un'estesa perdita e danneggiamento dei dati o un dispositivo bloccato a causa di un aggiornamento del firmware interrotto.

Il ripristino dell'alimentazione può causare danni permanenti

Il vero rischio di danni in genere non è& #8217;t dalla perdita di potenza ma da irregolarità che possono verificarsi quando la tua potenza viene ripristinata. Sebbene un'improvvisa perdita di alimentazione possa causare problemi, come il suddetto aggiornamento del firmware non riuscito, questi sono rari e limitati a un singolo dispositivo. Tuttavia, le sovratensioni possono causare danni estesi a più dispositivi quando l'alimentazione viene ripristinata.

Quando l'alimentazione viene ripristinata in casa, è possibile che si verifichi un picco di corrente, un picco di tensione o entrambi. Con un picco di corrente, il livello di corrente elettrica erogata a casa tua supera la quantità prevista. Ottieni gli stessi livelli elevati con un picco di tensione, spesso con una tensione 2-3 volte superiore a quella prevista.

Quando si confrontano i due e il potenziale danno che ne deriva, la perdita di potenza iniziale è più simile a “Ops, non avrei dovuto scollegarlo ancora,” e le sovratensioni durante il ripristino dell'alimentazione sono più simili a piccoli fulmini.

Per fortuna, la tua compagnia elettrica lavora duramente per ridurre al minimo il rischio di sovratensioni e danni estesi agli abbonati’ le case. Ma certamente non dovresti fare affidamento su questo per proteggerti.

Come proteggere i tuoi dispositivi dalle interruzioni di corrente

Puoi proteggere i tuoi dispositivi dalle interruzioni di corrente e dai rischi associati al ripristino dell'alimentazione in diversi modi. Per prima cosa, esaminiamo la protezione contro la perdita di alimentazione iniziale e poi come proteggersi dai picchi.

Mettere computer e dispositivi correlati su una batteria di backup UPS

Il modo più semplice per proteggere dispositivi come computer, console di gioco e altri dispositivi simili è collegarli a un gruppo di continuità (UPS). Un UPS è come un limitatore di sovratensione con una grande batteria collegata e manterrà i tuoi dispositivi accesi quando l'alimentazione si interrompe.

Siamo grandi fan delle unità UPS e consigliamo alle persone di utilizzarle non solo con computer desktop, ma anche con router, smart TV e altro ancora.

Portando all'estremo, puoi estendere il concetto di batteria UPS backup per tutta la casa utilizzando banchi di batterie agli ioni di litio (come Tesla Powerwall e prodotti simili) o un generatore per tutta la casa, ma questo può facilmente farti guadagnare $ 15.000 + e non è nemmeno un'opzione per gli affittuari o gli abitanti degli appartamenti.

Scollega i dispositivi dopo un blackout

Potrebbe sembrare semplice, ma non c'è modo migliore per proteggere i tuoi dispositivi che scollegarli. Anche se non è possibile aggirarsi per casa e scollegare tutto per un calo di tensione che fa solo tremolare le luci, è un ottimo momento per scollegare le cose se sei in un blackout.

Una volta disconnessi dalla parete, i tuoi dispositivi sono al sicuro da eventuali sovratensioni che potrebbero verificarsi al ripristino dell'alimentazione. E hey, se ti dimentichi di ricollegarli, non preoccuparti. Potresti scoprire accidentalmente alcuni vampiri energetici nella tua casa e risparmiare un po 'sulla tua prossima bolletta elettrica. Saresti sorpreso di quanto puoi risparmiare eliminando i carichi fantasma.

Utilizza generosamente i dispositivi di protezione dalle sovratensioni

I dispositivi di protezione dalle sovratensioni potrebbero non essere economici come le prese multiple, ma la spesa aggiuntiva L'utilizzo di un dispositivo di protezione da sovratensione adeguato non è quasi nulla rispetto alla sostituzione di tutti i dispositivi collegati al dispositivo di protezione da sovratensione. L'aggiornamento da una ciabatta da $ 10 a un dispositivo di protezione da sovratensione da $ 30 è un ottimo affare se si considera che può far risparmiare migliaia di dollari di apparecchiature dai danni da sovratensione.

Quindi, per i dispositivi che non richiedono lo spegnimento regolare offerto da un UPS completo ma necessitano comunque di protezione, un dispositivo di protezione da sovratensioni assicurerà almeno che quando l'alimentazione viene ripristinata, il dispositivo non si rompa.

I dispositivi di protezione contro le sovratensioni plug-in sono classificati come soppressione di tipo 3 perché vengono applicati al punto di utilizzo. Oltre ai modelli plug-in, anche i soppressori di sovratensione basati su presa sono di tipo 3 perché forniscono protezione da sovracorrente solo nel punto di utilizzo. I soppressori di sovratensione in stile power-strip sono i più comuni, ma se vuoi proteggere qualcosa come una lavatrice e un'asciugatrice con un soppressore di sovracorrente, i soppressori di sovracorrente sono un ottimo modo per farlo in sicurezza e senza una strip- soppressore di stile che penzola dietro le macchine.

Prendi in considerazione un sistema di protezione contro le sovratensioni per tutta la casa

Se possiedi la tua casa, un'ultima opzione offre protezione non solo per i dispositivi collegati a singoli dispositivi di protezione da sovratensioni, ma anche per tutto in casa: un intero sistema di protezione contro le sovratensioni domestiche.

Esistono due forme di protezione da sovratensioni per tutta la casa, Tipo 1 e Tipo 2. Vale la pena notare che anche con la soppressione di Tipo 1 e Tipo 2 in casa, si consiglia comunque di utilizzare una ciabatta di Tipo 3 con componenti elettronici sensibili.< /p>

Un soppressore di picchi di tipo 1 viene applicato al punto di ingresso dell'alimentazione in casa presso il contatore. Sembra un estensore per il tuo modulo misuratore di potenza e si trova tra il misuratore e la scatola. Questo tipo di protezione contro le sovratensioni previene solo le sovratensioni dalla rete elettrica (e non le sovratensioni dall'interno della casa). Aspettatevi di pagare circa $ 250, più il lavoro di un elettricista qualificato, per l'installazione. Un elettricista qualificato nella tua zona sarà anche a conoscenza delle norme locali relative ai sistemi di tipo 1: alcuni servizi elettrici li consentono e altri vietano qualsiasi alterazione del gruppo del misuratore.

Un soppressore di picchi di tipo 2 è installato all'interno della tua casa e ha un fattore di forma che va da quello che sembra un gigantesco trasformatore a parete a un pannello interruttore in miniatura. I sistemi di tipo 2 aiutano a proteggere da sovratensioni dall'esterno della casa (sebbene non così accuratamente come un sistema di tipo 1) e da sovratensioni generate da cose all'interno della casa, come quelle create da sistemi CA o guasti all'interno del sistema elettrico generale. Un soppressore di tipo 2 ti costerà circa $ 100-250, sempre con la spesa aggiuntiva di un elettricista qualificato.

Potrebbe sembrare una seccatura, ma interi sistemi domestici sono significativamente più robusti di qualsiasi cosa tu possa trovare anche nei più robusti dispositivi di protezione contro le sovratensioni individuali. Quindi, se vivi in ​​un posto con frequenti interruzioni di corrente e sei stanco di sostituire elettrodomestici e dispositivi che continuano a morire misteriosamente, vale la pena esaminare.

Per la maggior parte delle persone, tuttavia, utilizzare un L'UPS sul loro computer e l'inserimento di qualsiasi altro dispositivo elettronico su una striscia di protezione da sovratensioni contribuirà notevolmente a proteggere tutti i loro dispositivi.

The Best Surge Protectors of 2023 Best Surge Protector Overall Tripp Lite TLP1208TELTV Surge Protector Buy at Amazon Miglior protezione contro le sovratensioni a parete (AKA Wall Wart) Protezione contro le sovratensioni LVETEK Acquista su Amazon Miglior protezione contro le sovratensioni per PC da gioco Furman Power Station 8 (PST-8) Acquista su Amazon APC Surge Protector Acquista su Amazon Il miglior dispositivo di protezione contro le sovratensioni da viaggio Tripp Lite Portable Surge Protector Acquista su Amazon Miglior protezione contro le sovratensioni di backup della batteria Protezione contro le sovratensioni di backup della batteria UPS APC Acquista su Amazon LEGGI SUCCESSIVO

  • › FTP è pericoloso, ecco perché dovresti usare SFTP
  • › La barra laterale di Microsoft Edge avrà presto più app Web
  • › I memristori stavano per sostituire RAM e SSD. Cosa è successo?
  • › L'audio Bluetooth LE sta arrivando su Windows 11
  • › Il nuovo PC Tiny NUC di Intel starà benissimo sulla tua scrivania
  • › AirPlay vs. Chromecast: qual è la differenza?