Storm Freddy uccide più di 60 persone al ritorno in Mozambico, Malawi

0
64

Mozambico e Malawi lunedì hanno contato il costo della tempesta tropicale Freddy, che ha ucciso più di 60 persone, ferito decine e lasciato una scia di distruzione mentre si abbatteva sull'Africa meridionale per la seconda volta in un mese durante il fine settimana.< /p>

Freddy è una delle tempeste più forti mai registrate nell'emisfero australe e potrebbe essere il ciclone tropicale più duraturo, secondo l'Organizzazione meteorologica mondiale.

Consigliato per te

  • 1Aereo da combattimento russo colpisce un drone americano sul Mar Nero: USA
  • 2La politica migratoria del ministro del Regno Unito Suella Braverman è bollata come ‘razzista’
  • 3Relazioni UE-Malesia a rischio sulle rivendicazioni dell'eredità coloniale

Gli uomini scavano alla ricerca di sopravvissuti e vittime in il fango e i detriti lasciati dal ciclone Freddy a Chilobwe, Blantyre, Malawi. (Reuters)

Sabato ha colpito il Mozambico centrale, strappando i tetti degli edifici e provocando inondazioni diffuse intorno al porto di Quelimane, prima di spostarsi nell'entroterra verso il Malawi con piogge torrenziali che hanno causato frane.

L'entità completa dei danni e delle perdite di vite umane in Mozambico in particolare non è ancora chiaro, in quanto l'alimentazione elettrica e i segnali telefonici sono stati interrotti in alcune parti dell'area interessata.

Nel principale snodo commerciale del Malawi, Blantyre, l'ospedale centrale aveva ricevuto almeno 60 corpi nel primo pomeriggio, ha detto a Reuters Marion Pechayre, direttrice nazionale di Medici Senza Frontiere (MSF), aggiungendo che circa 200 feriti sono stati curati nel ospedale.

I rami degli alberi ondeggiano mentre il ciclone Freddy colpisce, a Quelimane, Zambezia, Mozambico. (Reuters)

Le ferite sono state causate dalla caduta di alberi, frane e inondazioni improvvise, ha detto. “Molte (case) sono case di fango con tetti di lamiera, quindi i tetti cadono sulla testa delle persone.”

Le vittime continuavano ad arrivare dalle aree colpite, ha detto Chipiliro Khamula, portavoce del dipartimento per la gestione dei disastri.

Pubblicità

Il portavoce della polizia Peter Kalaya ha detto a Reuters che le squadre di soccorso stavano cercando persone a Chilobwe e Ndirande, due delle Le township più colpite nella seconda città più grande del paese, Blantyre, dove lunedì pioveva ancora e molti residenti erano senza elettricità.

“Si teme che alcune persone scomparse siano sepolte sotto le macerie ,” Kalaya ha detto.

Almeno sei persone sono morte a Quelimane del Mozambico, che è stata duramente colpita dalla tempesta, hanno riferito lunedì le autorità all'emittente pubblica.

Pubblicità

Molte altre persone sono rimaste ferite, ministro della Salute Armindo Tiago ha detto a Radio Mozambico.

“La situazione è critica nella provincia di Zambezia. Non possiamo avanzare con un quadro preciso dell'entità dei danni perché non ci sono comunicazioni con tutte le regioni,” disse da un ospedale di Quelimane.

Il numero totale di vittime della tempesta Freddy in Mozambico, Malawi e Madagascar da quando è atterrato per la prima volta il mese scorso si avvicina a 100.

Guy Taylor, capo dell'advocacy, communication and partnerships for UN children&#8217 L'agenzia dell'UNICEF in Mozambico, ha dichiarato a Reuters da Quelimane che le agenzie umanitarie locali non avevano la capacità di affrontare un disastro di queste dimensioni.

“Abbiamo visto molti edifici e cliniche distrutti. Le case della gente avevano i tetti divelti dal vento. Anche prima che il ciclone colpisse abbiamo assistito a inondazioni localizzate,” ha detto.

Pubblicità

Il vento si era calmato lunedì, ma c'erano ancora molte inondazioni che avevano distrutto i raccolti e creato un rischio di malattie trasmesse dall'acqua, ha detto.

Il Mozambico ha visto più di un anno di pioggia nelle ultime quattro settimane.

Leggi anche

Jet da combattimento russo colpisce un drone americano sul Mar Nero: USA

'Russia fuori dalla Russia': per l'élite, Dubai diventa un porto in tempo di guerra

Dettagli Toshakhana: Mercedes Benz, Rolex, collane d'oro tra i regali …

La politica migratoria del ministro britannico Suella Braverman è bollata come 'razzista'Pubblicità

Il Malawi ha combattuto l'epidemia di colera più mortale della sua storia e le agenzie delle Nazioni Unite hanno avvertito che la situazione potrebbe ora peggiorare. Gli scienziati affermano che il cambiamento climatico sta rendendo più forti le tempeste tropicali, poiché gli oceani assorbono il calore dalle emissioni di gas serra e quando l'acqua calda del mare evapora, l'energia termica viene trasferita nell'atmosfera.