Come ridurre lo zucchero nella nostra dieta quotidiana per prevenire il diabete? Come sbarazzarsi della correzione dello zucchero?

0
22

Lo zucchero di per sé non causa un disturbo ma un consumo eccessivo può far precipitare il diabete in chi ha una forte tendenza. Il controllo dello zucchero può anche essere difficile nei pazienti diabetici. Allora come si fa a ridurre lo zucchero o a minimizzarne l'assunzione in un paese che è incline a questa malattia? Facendo un po' di attenzione e riducendo il consumo giornaliero di zucchero, affermano gli esperti.

“Lo zucchero da tavola è saccarosio, che viene scomposto in glucosio. Lo zucchero circolante è il glucosio ed è il principale combustibile per generare energia per le cellule del corpo. Il glucosio viene prodotto nel fegato (muscoli e reni) come richiesto e il corpo produce abbastanza glucosio per soddisfare le esigenze degli organi, in particolare del cervello. Non abbiamo bisogno di prendere lo zucchero dall'esterno”, afferma il dott. CS Yajnik, noto diabetologo e direttore dell'unità per il diabete presso il KEM Hospital di Pune.

Il problema con gli indiani sono le papille gustative, ma puoi abituarti a un contenuto di zucchero basso o assente, afferma il dott. Tejas Limaye, nutrizionista clinico ed educatore certificato per il diabete. “Riduci lo zucchero aggiunto nel latte/tè/caffè. Ciò ridurrà drasticamente il consumo giornaliero di zucchero. Preferisci acqua naturale quando hai sete rispetto a succhi/bevande zuccherate. Invece di dolci raffinati e sintetici, scegli frutta fresca o secca. Cerca di percepire la dolcezza nascosta in ogni alimento consumandolo con calma e masticandolo bene (tutti i cereali hanno un sapore dolce se masticati bene)”, aggiunge. Secondo i rapporti, il consumo pro capite di zucchero e dolci è in costante aumento in India. Parallelamente a questo aumento, è in aumento anche la prevalenza dell'obesità, del diabete di tipo 2 e delle malattie cardiache, afferma il dott. /p>

Molti di noi hanno la tendenza a mangiare qualcosa di dolce dopo ogni pasto. Dolci indiani, cioccolatini, succhi sintetici, bibite e biscotti contengono alte concentrazioni di zucchero. “Lo zucchero fornisce calorie vuote (calorie senza alcuna nutrizione). Un grammo di zucchero fornisce 4 kcal. La necessità quindi è quella di includere abitudini alimentari sane fin dalla prima infanzia. Leggi attentamente le etichette degli alimenti per rilevare lo zucchero nascosto negli alimenti confezionati. Evitare cibi ricchi di zuccheri (se un alimento contiene più di 15 grammi di zucchero per 100 grammi di alimento). Ancora una volta, gli alimenti in cui lo zucchero è elencato nei primi tre ingredienti sono un no-no”, avverte il dottor Tejas.

Storie solo per abbonatiVisualizza tutto

Nel Malkangiri di Odisha, alimentato dalla pioggia, un sistema idrico aiuta gli agricoltori a coltivare un seco…

Delhi Confidential: uno speciale bancone del miglio a Delhi L-G's At Home…

L'esercito cerca droni hi-tech, muli robotici per sostituire il trasporto di animali

25 gennaio 1983, quarant'anni fa: il Governatore del Tamil Nadu sollecita il Centro a…Applica il codice promozionale per il nuovo anno SD25 < p>Zucchero, sagù e miele non sono molto diversi. Sostituire l'uno con l'altro non dà benefici straordinari, dicono gli esperti perché alla fine sono tutti glucosio per il corpo. Anche l'uso di dolcificanti naturali — puree di frutta/frutta secca/liquiriziaj — è consigliato. I dolcificanti chimici (senza zucchero) possono essere utilizzati in consultazione con medici e nutrizionisti.

Il dottor V Mohan, noto diabetologo e presidente del Diabetes Specialties Center del dottor Mohan, Chennai, afferma che lo zucchero è dannoso non solo per il diabete, ma ha una serie di altre comorbidità ad esso associate. “Per cominciare, la carie dentale nei bambini è direttamente collegata all'assunzione di zucchero. Lo zucchero contribuisce anche all'aumento dei livelli di trigliceridi (anomalie dei lipidi), all'obesità e quindi all'ipertensione e al diabete di tipo 2. Inoltre non è sicuro per il cuore. Esistono prove indirette che l'assunzione eccessiva di zucchero possa essere correlata al fegato grasso e anche ad alcune forme di cancro”, aggiunge il dott. Mohan.

“Non si può affermare con certezza che mangiando solo zucchero si contragga il diabete, in quanto potrebbe essere necessario tener conto anche di una predisposizione genetica. palcoscenico. Mentre la causa più comune del diabete incontrollato è l'assunzione di zucchero nella dieta, al contrario, se l'assunzione di zucchero viene ridotta, aiuta a controllare bene il diabete, ridurre il peso e produrre una remissione del diabete nota come inversione del diabete “, ha detto il dottor Mohan. aggiunge.

Pubblicità

Sui sostituti dello zucchero, il dott. Mohan afferma che esistono diversi tipi di dolcificanti: quelli nutritivi che contengono fruttosio in realtà vanificano lo scopo del passaggio dallo zucchero. I dolcificanti non nutritivi sono privi di calorie e zucchero (come la stevia) e quindi possono essere assunti da persone con diabete. “Ancora c'è il timore tra il pubblico che il consumo di dolcificanti alternativi possa portare a danni alla salute, incluso il cancro. Questo non è vero e non è stato dimostrato in modo definitivo che tali dolcificanti siano dannosi per la salute e possano essere consumati in quantità limitate”, afferma l'esperto. Il dottor Mohan ammette che potrebbe non essere possibile eliminare completamente lo zucchero, ma sostiene con forza che l'adagio, meno è meglio è, è molto pertinente per quanto riguarda lo zucchero. “La prossima volta che cerchi dolci e bevande zuccherate, fermati e chiediti se esiste un'alternativa più sana come la frutta”, dice.

Maitreyi Bokil, fisiologo dell'esercizio fisico e nutrizionista sportivo, sottolinea che nutrire il tuo cervello con zucchero raffinato è come un rave party nel cervello. “Il comportamento ripetuto provoca non solo insulino-resistenza, ma riduce la sazietà legata al cibo (finché alla fine non mangi il dolce)”, afferma.

Sul perché ci sono voglie di zucchero, Bokil spiega: “Il cervello è 'annoiato' dal solito cibo e vuole qualcosa di eccitante. Pertanto, lo zucchero è eccitante per il cervello. Spesso durante periodi di stress (che si tratti di scadenze, situazioni di conflitto o caos del traffico) il cervello ha bisogno di rassicurazioni di sicurezza. Lo zucchero è una liberazione per il cervello in questi momenti. “Anche altre cose possono essere calmanti e rassicuranti: uscire per una piccola passeggiata e respirare aria fresca, fare un leggero esercizio o una routine di yoga, bere una bevanda non contenente caffeina come camomilla o tè al limone”, consiglia. Il nutrizionista aggiunge anche che potrebbe non esserci tempo per un accurato risciacquo della bocca dopo i pasti poiché i vapori del cibo viaggiano verso il cervello provocando un cambiamento di gusto. “Una delle soluzioni per cambiare il gusto in bocca potrebbe essere sciacquarsi con un collutorio o masticare un deodorante naturale per la bocca come saunf e semi di lino tostati in casa”, afferma Bokil.

La soluzione ideale per gli indiani abituato a presentare dolci in tutte le feste e le funzioni principali è sostituirli con alternative come regalare noci sane. Gli esperti sottolineano inoltre la necessità di sforzi collettivi da parte di tutte le parti interessate (governo, responsabili politici, produttori di alimenti, media, scuole, consumatori) per ridurre l'assunzione di zucchero.

© IE Online Media Services Pvt Ltd