La nebbia del cervello è reale?

0
30
Veja/Shutterstock.com

Abbiamo passato tutti quei giorni. Stai fissando il tuo computer o hai un compito domestico da portare a termine, ma il tuo cervello non funziona proprio bene. La maggior parte delle persone chiamerebbe quella nebbia del cervello, ma è davvero reale?

Sebbene non sia una condizione medica diagnosticata, la nebbia del cervello è reale e può essere innescata da una varietà di cose.

CORRELATISempre stanco? Prova questi suggerimenti per aumentare la tua energia

Tecnicamente parlando, non esiste una definizione ufficiale da manuale di annebbiamento cerebrale, ma la maggior parte delle persone sembra essere d'accordo sui sintomi. Essenzialmente la nebbia del cervello è un gruppo di problemi cognitivi lievi tra cui non essere in grado di concentrarsi, difficoltà a ricordare i pensieri e difficoltà a seguire le conversazioni. In sostanza, il tuo cervello non funziona alla sua capacità ottimale.

Ma cosa causa la nebbia del cervello? È qui che le cose si fanno complicate. C'è una varietà di cause diverse tra cui carenze nutrizionali e condizioni ormonali per le quali dovrai vedere un intervento medico. Incidenti isolati di annebbiamento cerebrale, tuttavia, potrebbero essere causati da cose semplici come livelli di stress e sonno inadeguato.

SHASHIBO Shape Shifting Box

I puzzle da scrivania possono aiutarti a rimettere a fuoco la tua mente.

Amazon

$ 25,00
 

Se pensi di sperimentare la nebbia del cervello e dura diversi giorni, potrebbe essere meglio contattare il proprio medico. Se, tuttavia, hai un caso isolato, potresti essere in grado di risolverlo da solo. Innanzitutto, dovresti cercare di dormire a sufficienza e mangiare in modo sano. Si consiglia di dormire dalle sette alle nove ore intere e, in combinazione con un pasto equilibrato, dovrebbe essere necessario eliminare la nebbia del cervello.

Per alleviare la nebbia del cervello del momento, però, prova a fare delle pause dal lavoro e impegnarsi in brevi passeggiate o spostare l'attenzione su una singola attività. Il tentativo di multitasking potrebbe peggiorare la nebbia del cervello, quindi cerca di attenersi a una singola attività alla volta.

Se hai sperimentato ciò che pensavi fosse la nebbia del cervello, potrebbero esserci dei modi per uscirne del crollo te stesso, ma se dura per diversi giorni, potrebbe essere il momento di consultare il medico. Ma stai tranquillo, quello che senti è reale.