Apple potrebbe aver rinunciato agli occhiali AR

0
32
Kavun Halyna/Shutterstock.com

Apple potrebbe non rilasciare mai un paio di occhiali per la realtà aumentata. Così riporta Mark Gurman di Bloomberg questa settimana. Gurman fornisce spesso voci su Apple, con un track record misto di accuratezza. Secondo Gurman, le sfide tecniche per la creazione di occhiali AR a prezzi accessibili sono troppo per il gigante dei computer.

Citando fonti anonime, Gurman afferma che Apple sta deviando le risorse di ricerca e sviluppo verso una versione a basso costo del suo prossimo prodotto misto. -realtà auricolare. Si dice che il visore VR a lungo vociferato costerà tra $ 2.000 e $ 3.000 e potrebbe essere annunciato già questa primavera.

RELATEDProva sul futuro di TCL in dispositivi pieghevoli, display indossabili e occhiali AR

Gurman ipotizza che lo spostamento delle risorse indichi che Apple deve affrontare notevoli venti contrari nell'AR/VR spazio e che la produzione di occhiali per realtà aumentata di facile utilizzo è lontana almeno anni per l'azienda. E che il produttore di iPhone potrebbe non produrre mai un dispositivo del genere.

Tuttavia, Gurman prosegue affermando che Apple vede gli occhiali AR come un dispositivo che potrebbe sostituire l'iPhone come dispositivo principale di un utente , poiché notifiche, indicazioni stradali, telefonate e altro ancora possono essere prese direttamente dal loro viso anziché da un'unità portatile. E che sebbene realizzare un dispositivo del genere rimanga un obiettivo a lungo termine per Apple, molti all'interno dell'azienda dubitano che l'azienda lo introdurrà mai sul mercato.

Fonte: Bloomberg