Come risolvere uno schermo sfocato in Windows 11

0
55

Modifica la risoluzione dello schermo di Windows e le impostazioni di ridimensionamento se hai uno schermo sfocato in normali condizioni del desktop. Abilita ClearType se il testo appare sfocato o aumenta la potenza del problema abilitando la modalità grafica “Prestazioni elevate” nelle app interessate. Un aggiornamento del driver può anche aiutare a risolvere i problemi visivi.

Uno schermo sfocato o sfocato può rendere l'utilizzo del desktop di Windows 11 e delle tue applicazioni un'esperienza infelice. Fortunatamente, ci sono alcune cose che puoi provare a risolvere il problema, dalla modifica delle impostazioni all'aggiornamento dei driver.

Sommario

< blockquote class="moka_autotoc">

Modifica impostazioni di risoluzione e ridimensionamento
Abilitare ClearType per testo sfocato
App sfocata? Abilita impostazioni grafiche ad alte prestazioni
Prendi in considerazione un aggiornamento del driver grafico

Modifica impostazioni di risoluzione e ridimensionamento

< p> C'è una differenza tra le impostazioni di ridimensionamento e risoluzione in Windows. L'impostazione corretta di entrambi può risolvere problemi di usabilità e qualità del rendering, come uno schermo sfocato.

Un display a bassa risoluzione potrebbe essere descritto come “sfocato” poiché risoluzioni inferiori comportano pixel visibili più grandi. Le impostazioni di ridimensionamento consentono a Windows di aumentare o diminuire le dimensioni dell'interfaccia utente (interfaccia utente) a seconda della densità dei pixel, in modo che gli elementi dell'interfaccia utente non appaiano troppo piccoli su un monitor con un'elevata densità di pixel.

Entrambi possono essere regolati in Impostazioni > Sistema > Schermo. Innanzitutto, aumenta la risoluzione dello schermo per aumentare la densità dei pixel (Windows avrà un'impostazione “consigliata” per il tuo display). Puoi quindi impostare il ridimensionamento in modo indipendente su qualsiasi monitor collegato.

Abilita ClearType per testo sfocato< /h2>

Se il testo appare sfocato, pixelato o difficile da leggere su Windows 11, può essere utile regolare le impostazioni dei caratteri per assicurarsi che ClearType sia abilitato. Questo dovrebbe essere abilitato per impostazione predefinita, ma vale la pena controllare se hai problemi con il rendering dei caratteri.

Vai su Impostazioni > Personalizzazione > Font e fai clic sul pulsante “Impostazioni correlate” pulsante a discesa. Nel menu visualizzato, fai clic sull'opzione “Regola testo ClearType” quindi assicurati che “Abilita ClearType” è selezionato nella finestra che appare.

Premi “Avanti” ed esegui il ClearType Text Tuner per assicurarti che il tuo display sia impostato per i migliori risultati. Dovrai scegliere i campioni di testo che ti sembrano migliori per ottimizzare il modo in cui Windows esegue il rendering dei caratteri sul tuo display.

RELAZIONATO: Come modificare ClearType in Windows per una migliore leggibilità dello schermo

App sfocata? Abilita impostazioni grafiche ad alte prestazioni

Se lo schermo appare sfocato in una particolare app, puoi provare a forzare Windows a utilizzare sempre impostazioni ad alte prestazioni. Per fare ciò, vai su Impostazioni > Sistema > Visualizza > Grafica e nominare un'app. Puoi selezionare dall'elenco di app precompilate o premere “Sfoglia” e trova il file EXE che desideri scegliere come target.

Ora premi “Opzioni” e scegli “Alte prestazioni” nella finestra che appare. Premi “Salva” e prova ad avviare nuovamente l'app. Ciò dovrebbe far sì che Windows scarichi tutto ciò che ha nell'app, anche se stai utilizzando un laptop collegato all'alimentazione a batteria.

Principalmente questo influirà sulle prestazioni, ma potrebbe anche influire sulla nitidezza dell'immagine. Dovresti essere in grado di aumentare le impostazioni grafiche come la risoluzione e i livelli di dettaglio senza preoccuparti che Windows limiti le prestazioni.

Considera un aggiornamento del driver grafico

L'aggiornamento dei driver grafici è essenziale per rimanere aggiornati con le ultime versioni. I nuovi driver possono risolvere problemi come scarse prestazioni, arresti anomali frequenti, glitch e problemi di rendering come immagini sfocate.

Puoi farlo utilizzando l'utilità fornita con la tua scheda grafica come NVIDIA GeForce Experience (o eseguire gli aggiornamenti dei driver senza GeForce Experience) e l'utilità di rilevamento automatico e installazione di AMD. Se disponi di grafica Intel ARC o Intel Extreme, puoi utilizzare Intel’s Driver & Assistente di supporto.

I nuovi aggiornamenti dei driver possono migliorare le prestazioni delle funzionalità che stai già utilizzando, in particolare le soluzioni di upscaling come Deep Learning Super Sampling (DLSS) di NVIDIA. Ciò era particolarmente vero quando AMD FidelityFX Super Resolution (FSR) è passato dall'upscaling spaziale a quello temporale, producendo un'immagine di migliore qualità.

Riproduci video

A volte gli aggiornamenti dei driver della scheda grafica non consentono l'aggiornamento; Non andare secondo i piani, lasciandoti in uno stato peggiore rispetto a prima di iniziare. Scopri come recuperare da un cattivo aggiornamento del driver della GPU. Infine, se il tuo display è sfocato perché è coperto di sporcizia, assicurati di evitare danni pulendolo correttamente.

RELAZIONATO: Come riparare lo schermo Sfarfallio in Windows 10

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Google Chrome ha nuovi filtri per la barra di ricerca
  • › Acquista l'elegante e potente laptop XPS 13 Plus di Dell per $ 350 di sconto
  • › 5 funzionalità di Ubuntu che dovresti usare
  • › Dì addio ai risultati di ricerca impaginati di Google
  • › Velocizza il tuo vecchio PC con questo SSD da 1 TB a $ 70
  • › I Chromebook ora hanno una cartella Cestino