DJI Leak prende in giro un drone economico che vorresti davvero acquistare

0
73
Justin Duino/Review Geek

DJI Mini 2 è uno dei droni più convenienti per i principianti, ma ha anche più di due anni. E quando il Mini 3 Pro è arrivato a giugno, aveva un prezzo più alto di quanto molti si aspettassero, quasi $ 700. Tuttavia, una nuova fuga di notizie suggerisce che il drone economico che volevi potrebbe arrivare presto.

Secondo immagini e dettagli appena trapelati su Twitter, il DJI Mini 3 potrebbe essere pronto per l'atterraggio. Il leaker di droni spesso affidabile @DealsDrone ha pubblicato le foto e ha detto che il Mini 3 arriverà presto. È in cima allo stesso dispositivo che ha autorizzato la FCC il mese scorso.

E anche se non possiamo raccogliere troppi dettagli da queste immagini, ne rivelano alcuni cose combinate con le versioni precedenti dell'azienda.

Come previsto, il DJI Mini 3 (se questo è il nome) sarà una versione accoppiata del Mini 3 Pro, anche se nella stessa pacchetto complessivo. Con ciò intendiamo che avrà un design, uno stile e un alloggiamento molto simili.

La principale differenza tra i due è la forma e la posizione dei due sensori sopra la fotocamera, suggerendo che DJI ha abbandonato l'evitamento degli ostacoli per mantenere basso il prezzo. Per quello che vale, nemmeno il Mini e il Mini 2 originali avevano opzioni di evitamento di fascia alta.

RELATEDDJI Mini 3 Pro arriva con una fotocamera rotante per le riprese sui social media

È interessante notare che le immagini trapelate e i dettagli FCC suggeriscono che sarà disponibile hanno la stessa fotocamera del più costoso DJI Mini 3 Pro. E anche se non siamo sicuri che sarà in grado di ruotare per i video in modalità verticale, sarà sicuramente un miglioramento rispetto alla generazione precedente.

Inizialmente, il DJI Mini 2 è arrivato a $ 449, rendendolo molto conveniente. E anche se non siamo sicuri che il prossimo Mini 3 avrà lo stesso prezzo di partenza, tutti i segnali indicano che si tratta di un altro drone da 249 g perfetto per i principianti.

tramite TechRadar