7 modi per ordinare i dati in Microsoft Excel

0
62
Reda.G/Shutterstock.com

È facile ordinare i dati in Excel in ordine alfabetico o numerico. Ma forse vuoi ordinare in base al colore, alla formattazione o a un elenco come i mesi dell'anno. Ti mostreremo diversi modi per ordinare i dati in Excel.

Puoi utilizzare l'ordinamento rapido per quelle opzioni di base o creare un ordinamento personalizzato che ti offra maggiore flessibilità. Qualunque siano i tuoi dati, siano essi testo o numeri, dai un'occhiata a questi vari modi in cui puoi ordinarli.

Sommario

Ordinamento dalla A alla Z
Ordinamento per righe
Ordinamento per colore
Ordinamento icone formattazione condizionale
Ordinamento elenco
Nuovo ordinamento elenco
Ordinamento multilivello

Ordinamento dalla A alla Z

Se desideri ordinare per testo in ordine alfabetico ordine o numeri come valuta o decimali in ordine numerico, puoi farlo in Excel in pochi clic.

RELAZIONATO: Come ordinare i valori in Microsoft Excel< /strong>

Seleziona i dati che desideri ordinare e apri lo strumento Ordina in uno di questi modi:

  • Nella scheda Home, seleziona “Ordina & Filtro” nella sezione Modifica della barra multifunzione. Nella parte superiore della finestra a comparsa, scegli “Ordina dalla A alla Z” o “Ordina dalla Z alla A.”
  • Nella scheda Dati, seleziona “A – Z” o “Z – A” nella sezione Ordina della barra multifunzione.

I tuoi dati vengono quindi ordinati nell'ordine che hai scelto, in ordine alfabetico dalla A alla Z o viceversa. Questa opzione ordina anche i numeri allo stesso modo, dal più basso al più alto o viceversa.

< /p>

Puoi anche utilizzare l'ordinamento dalla A alla Z quando crei un ordinamento personalizzato che descriveremo in seguito.

Riga Ordinamento

Per opzioni più avanzate in Excel come l'ordinamento per riga anziché per colonna, puoi creare un ordinamento personalizzato.

Seleziona i tuoi dati, vai alla scheda Dati e fai clic su “Ordina” nella sezione Ordina & Sezione filtro del nastro. Quindi, fai clic su “Opzioni” nella parte superiore della casella Ordina.

Nel piccolo casella pop-up, contrassegna l'opzione Ordina da sinistra a destra, seleziona la casella per la distinzione tra maiuscole e minuscole in alto, se lo desideri, e fai clic su “OK.”

Puoi quindi continuare a impostare l'ordinamento per riga con le caselle a discesa. A seconda delle opzioni selezionate nelle prime caselle a discesa, sarai in grado di ordinare dalla A alla Z, dall'alto verso il basso o un'altra opzione.

Ordinamento dei colori

Utilizzando anche la opzione di ordinamento in Excel, puoi ordinare per colore. Ciò consente di ordinare i dati in base alla cella o al colore del carattere. Seleziona i tuoi dati e poi “Ordina” nella scheda Dati per aprire la casella Ordina.

RELAZIONATO: Come ordinare per colore in Microsoft Excel

Scegli quanto segue nelle caselle a discesa:

  • Ordina per: scegli colonna o riga.
  • Ordina in base a: seleziona “Colore cella” o “Colore carattere” a seconda di ciò che si desidera ordinare. Quindi, usa la casella aggiuntiva che appare per selezionare il colore.
  • Ordine: Scegli “In cima” o “In basso” in base alle tue preferenze.

Fai clic su “OK” quando finisci, vedrai i tuoi dati ordinati in base al colore scelto.

Ordinamento delle icone di formattazione condizionale

Se approfitti della visualizzazione delle icone per i tuoi dati in Excel in base alla formattazione condizionale, puoi utilizzarla anche come opzione di ordinamento. Seleziona i tuoi dati e poi “Ordina” nella scheda Dati per aprire la casella Ordina.

RELAZIONATO: Come utilizzare i set di icone per rappresentare i valori in Microsoft Excel

Scegli quanto segue nelle caselle a discesa:

  • Ordina per: seleziona la colonna o la riga.
  • Ordina in base a< /strong>: Seleziona “Icona Formattazione condizionale” e poi usa la casella aggiuntiva che appare per scegliere l'icona.
  • Ordine: Scegli “In cima” o “In basso” in base alle tue preferenze.

Fai clic su “OK” al termine, vedrai i tuoi dati ordinati in base all'icona di formattazione condizionale scelta.

Ordinamento elenco

Una comoda opzione di ordinamento che molti non si rendono conto esiste in Excel è l'ordinamento degli elenchi. Ad esempio, potresti voler ordinare per giorno della settimana o mese dell'anno. Seleziona i tuoi dati e poi “Ordina” nella scheda Dati per aprire la casella Ordina.

Scegli quanto segue nelle caselle a discesa:

  • Ordina per: seleziona la colonna o riga contenente gli elementi dell'elenco.
  • Ordina in base a: seleziona “Valori cella.”
  • Ordine >: Seleziona “Elenco personalizzato.” Quindi scegli un elenco esistente nella sezione Elenchi personalizzati e fai clic su “OK.”

Vedrai apparire l'elenco nel menu a discesa Ordine nella Ordina casella. Fai clic su “OK” per ordinare i dati in base all'elenco.

Tu&#8217 Vedrai quindi i tuoi dati ordinati in base all'elenco scelto.

Nuovo ordinamento degli elenchi

Un altro modo per ordinare utilizzando un elenco è con un nuovo elenco personalizzato. Questo è utile se non hai ancora avuto il tempo di creare l'elenco personalizzato in Excel, perché puoi farlo con lo strumento di ordinamento. Seleziona i tuoi dati e poi “Ordina” nella scheda Dati per aprire la casella Ordina.

RELAZIONATO: Come creare un elenco personalizzato in Microsoft Excel

Scegli quanto segue nelle caselle a discesa:

  • Ordina per: seleziona la colonna o la riga contenente gli elementi dell'elenco.
  • Ordina in base a: seleziona “Valori cella.”
  • Ordine: seleziona “Elenco personalizzato.” Seleziona “Nuovo elenco,” fai clic su “Aggiungi,” e quindi immettere ciascuna voce dell'elenco nella casella Voci elenco. Assicurati di inserirli nell'ordine desiderato. Fai clic su “OK” quando hai finito.

Vedrai l'elenco nel menu a discesa Ordine della casella Ordina. Fai clic su “OK” per ordinare i dati in base a questo elenco.

Tu&#8217 Quindi i tuoi dati saranno ordinati in base al nuovo elenco personalizzato che hai appena creato.

Ordinamento multilivello

Se desideri ordinare in base a più di una colonna o riga in Excel, puoi aggiungere un altro livello quando crei un ordinamento personalizzato. Ad esempio, puoi ordinare alfabeticamente prima il nome e poi il colore. Inoltre, puoi aggiungere livelli a uno qualsiasi dei metodi di ordinamento di cui sopra, se lo desideri.

RELAZIONATO: Come utilizzare la funzione ORDINA di Microsoft Excel

Nella casella Ordina, imposta la tua prima opzione di ordinamento con le caselle a discesa. Quindi, scegli “Aggiungi livello” e imposta l'ordinamento secondario che desideri utilizzare.

Tieni presente che Excel ordina i tuoi dati in base a questo elenco di livelli dall'alto verso il basso. Quindi, se necessario, puoi riorganizzarli. Seleziona un livello e usa i pulsanti freccia per spostarlo in alto o in basso.

< /p>

Al termine, fai clic su “OK” per applicare l'ordinamento per i tuoi livelli multipli.

L'ordinamento dei dati in Microsoft Excel ti aiuta a visualizzarli nel modo necessario per l'analisi o la revisione. Quindi tieni a mente questi metodi di ordinamento e guarda anche come ordinare per data in Excel.

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Il piccolo PC NanoPi R5C ha due porte Ethernet e costa $ 49
  • › La tua fotocamera Eufy potrebbe caricare immagini non crittografate
  • › Chrome su iPhone e iPad ha una nuova funzione per la modalità di navigazione in incognito
  • › Le migliori custodie per iPad (decima generazione) del 2022
  • › Come caricare velocemente il tuo MacBook
  • › Migliora la tua salute e risparmia $ 30 con il mini smartwatch GTS 4 di Amazfit