8 punti in cui Windows XP si nasconde in Windows 11

0
53

Microsoft Windows è cambiato molto negli ultimi 20 anni, ma ci sono molte aree in cui non è cambiato. Ci sono ancora alcune funzionalità visibili in Windows 11 che risalgono a Windows XP dal 2001, o anche prima.

In netto contrasto con macOS, che rompe la compatibilità con il software legacy su base semi-regolare, Windows è progettato per rompere il minor numero possibile di vecchie applicazioni e giochi. Ciò ha molti vantaggi, ma significa anche che alcuni componenti di Windows non sono cambiati in modo significativo da anni, poiché la loro modifica potrebbe causare una reazione a catena di rottura delle vecchie applicazioni. Ad esempio, anche se Internet Explorer viene lentamente rimosso da Windows 10, il motore di rendering viene utilizzato da alcuni software Windows e non verrà rimosso a breve.

Ci sono anche alcuni componenti di Windows che Microsoft potrebbe modernizzare senza rischiare la compatibilità con le versioni precedenti. Questo è stato un punto focale per Windows 11, poiché app come Blocco note e Paint hanno finalmente ricevuto i miglioramenti tanto necessari, ma ci sono ancora più componenti di sistema che sono l'equivalente software di fossili viventi.

Sommario

Prompt dei comandi
Pannello di controllo
Esegui finestra di dialogo
Mappa caratteri
Informazioni di sistema
Pulizia disco
Amministratore origine dati ODBC (e una vecchia finestra di dialogo)
Winver

Prompt dei comandi

Windows è stato originariamente creato per funzionare su DOS e le prime versioni includevano un prompt dei comandi o un altro collegamento per accedere al sistema DOS sottostante. Microsoft in seguito creò una versione più moderna di Windows per server e uso aziendale che non era basata su DOS, chiamata Windows NT, e Windows XP finì per essere la prima versione di Windows per uso generale basata sul sistema aggiornato.

Windows XP con CMD.EXE< /figura>

Sia Windows XP che Windows 11 dispongono di un prompt dei comandi, destinato principalmente all'esecuzione di utilità della riga di comando o script batch. Tuttavia, Windows XP includeva anche NT Virtual DOS Machine, o NTVDM in breve. Ciò consentiva l'esecuzione di applicazioni DOS a 16 e 32 bit nel prompt dei comandi (o da Esplora file), oltre al primo software Windows a 16 bit. Non è compatibile con tutte le applicazioni e i giochi, in particolare quelli che si basano sull'accesso diretto all'hardware, ma funziona.

Microsoft non ha mai supportato NTVDM su versioni a 64 bit di Windows o Windows su altre architetture, come ARM. Tuttavia, potrebbe ancora essere abilitato su tutte le versioni di Windows x86 a 32 bit, incluso Windows 10. Windows 11 non è affatto disponibile sui PC x86 a 32 bit, quindi NTVDM è completamente sparito, ma il prompt dei comandi rimane per l'esecuzione strumenti e script da riga di comando.

Windows 11 con CMD.EXE e prompt dei comandi nel terminale di Windows

Più di recente, Microsoft ha lavorato per unire PowerShell, il prompt dei comandi e altre shell della riga di comando nel terminale di Windows unificato. Le build più recenti di Windows 11 ora aprono le sessioni del prompt dei comandi nel Terminale di Windows per impostazione predefinita, ma puoi modificare un'impostazione nel Terminale per recuperare il vecchio CMD.EXE.

Pannello di controllo

Questo è un imbroglio, perché il Pannello di controllo è cambiato in modo significativo da Windows XP e Microsoft lo ha gradualmente eliminato a favore dell'app Impostazioni. Tuttavia, il Pannello di controllo è ancora l'unico modo per accedere a opzioni specifiche in Windows e alcuni dei pannelli delle impostazioni effettive sono molto simili alle loro controparti XP.

Il primo è Opzioni Esplora file, accessibile in Windows XP da Aspetto e temi > Opzioni cartella e in Windows 11 da Aspetto e personalizzazione > Opzioni Esplora file. Microsoft ha aggiunto alcune nuove opzioni negli ultimi 20 anni, ma la maggior parte del layout e delle impostazioni disponibili sono identiche.

Opzioni cartella in Windows XP (sinistra) e Windows 11 (destra)

Un altro esempio è Internet Menu Proprietà su Windows 11, chiamato Opzioni Internetsu XP. Alcune impostazioni sono state spostate altrove negli ultimi 20 anni, ma le schede Sicurezza e Avanzate sembrano quasi identiche.

Proprietà Internet in Windows XP (sinistra) e Windows 11 (destra)

La maggior parte delle impostazioni qui erano destinate a Internet Explorer (come gli interruttori per ActiveX), che non è nemmeno disponibile su Windows 11, sebbene possano influire anche su alcune applicazioni che utilizzano il vecchio motore di IE per caricare i contenuti web.

Esegui finestra di dialogo

La finestra di dialogo Esegui è stata un componente fondamentale di Windows per decenni e la versione di Windows 11 è identica a quella di Windows XP pannello. Su entrambi i sistemi operativi, puoi aprirlo con la scorciatoia da tastiera Win + R. La finestra di dialogo Esegui ti consente di digitare il nome di un programma, il percorso completo di qualsiasi file o cartella o qualsiasi indirizzo Web per aprirlo.

Esegui finestra di dialogo su Windows XP (a sinistra) e Windows 11 (a destra)

Ci sono alcuni più metodi per accedere alla finestra di dialogo Esegui su Windows 11, come fare clic con il pulsante destro del mouse sul logo di Windows, ma la piccola casella stessa è rimasta invariata. Funziona ancora bene come nel 2001, ma non mi dispiacerebbe uno sfondo di vetro smerigliato, come il menu Start.

Mappa caratteri

La mappa caratteri è un semplice strumento di sistema in Windows che mostra ogni carattere in ogni carattere installato, insieme alla scorciatoia da tastiera per digitarlo in un'altra applicazione. Puoi anche usarlo per copiare un determinato carattere negli appunti, quindi non devi digitare l'intera scorciatoia.

Mappa caratteri in Windows XP (sinistra) e Windows 11 (destra)

L'utilità non è cambiata visibilmente negli ultimi 20 anni. La mancanza di ricerca, supporto emoji e altre funzionalità ha portato allo sviluppo di moderne sostituzioni di terze parti, come Character Map UWP. Il selettore di emoji in Windows 11 (Win + Period sulla tastiera) può essere utilizzato anche per inserire caratteri speciali, ma non c'è nemmeno la ricerca lì, ad eccezione di emoji e GIF.

Informazioni di sistema

Esistono molti modi su Windows 11 per controllare i dati hardware e software, tra cui l'app Impostazioni, Gestione dispositivi e Task Manager, ma un'utilità è rimasta attiva per oltre 20 anni. L'applicazione System Information può visualizzare praticamente ogni dettaglio del tuo PC, dalla versione del BIOS all'elenco dei programmi di avvio.

Informazioni di sistema su Windows 11 (sinistra) e Windows XP (destra)

Nonostante il suo design obsoleto, System Information può essere uno dei modi più veloci per controllare vari aspetti del tuo sistema, in particolare rispetto a più ricerche o clic nell'app Impostazioni. Non puoi modificare nulla da System Information, sebbene — puoi vedere i tuoi programmi di avvio, ma non puoi aggiungerli o rimuoverli.

Pulizia disco

Pulizia disco è ancora il metodo principale per ripulire i file di sistema e la cache di Windows prima che il tuo PC lo faccia automaticamente, svuotando anche il Cestino, se lo desideri. L'utility è presente sia in Windows XP che in Windows 11.

Pulizia disco su Windows XP (a sinistra) e Windows 11 (a destra)

Tuttavia, ci sono alcune differenze tra le due versioni. Gli aggiornamenti successivi di Windows hanno aggiunto un interruttore separato per i file di sistema e voci di menu aggiuntive per altri tipi di dati. La sezione “Altre opzioni” è sparita anche la scheda nella versione XP, che conteneva solo scorciatoie per Installazione applicazioni, Ripristino configurazione di sistema e altre utilità.

ODBC Data Source Administrator ( E un vecchio dialogo)

Windows dispone di un'utilità integrata denominata ODBC Data Source Administrator, che consente di connettersi ad alcuni database esterni — utile principalmente per i computer nelle impostazioni di lavoro o nelle distribuzioni aziendali. Puoi trovarlo su Windows 11 cercando “ODBC,” ed è accessibile su Windows XP dal Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Strumenti di amministrazione.

Strumento ODBC su Windows XP (a sinistra) e Windows 11 (a destra)

L'utilità non è poi così interessante da sola, ma è uno dei tanti metodi per vedere in azione l'incredibilmente vecchio selettore di file di Windows. Utilizzando Windows 11 o XP, vai alla scheda DSN utente, quindi fai clic su Aggiungi > Driver per Microsoft Excel > Seleziona Cartella di lavoro. Questo selezionatore di file specifico è molto più vecchio di Windows XP — risale a Windows 3.1 del 1992.

Selettore file di Windows 3.1 su Windows 11

Raymond Chen di Microsoft ha spiegato in un post sul blog che Windows fa apparire l'antico selettore di file per le vecchie applicazioni, per evitare di rompere la compatibilità con il software legacy. Ha detto, “i programmi di quell'epoca non supportano cose fantasiose come nomi di file lunghi, e quando provano a personalizzare la finestra di dialogo, si aspettano di personalizzare una finestra di dialogo in stile Windows 3.1, quindi ’ è quello che diamo loro.”

Winver

Sia Windows XP che Windows 11 hanno una semplice applicazione chiamata Informazioni su Windows, a cui è possibile accedere aprendo la finestra di dialogo Esegui (Win + R) ed eseguendo “winver” (senza le virgolette).

Winver su Windows XP (a sinistra) e Windows 11 (a destra)

Il pannello mostra il logo del sistema operativo corrente, oltre alle informazioni sul copyright e al numero di build corrente. Alcuni dettagli del testo sono cambiati negli ultimi 20 anni — la quantità di RAM non viene più visualizzata, ad esempio — ma non è poi così diverso.

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Come spostare una tabella in Google Documenti
  • › Amazon Luna sta riducendo la sua libreria di giochi
  • › Vivreste in una nuova capanna lunare stampata in 3D?
  • › Linux su Apple Silicon Mac ora è abbastanza buono per i giochi
  • › I nuovi Tiny PC di Zotac sono eccellenti alternative a Mac Mini
  • › Mozilla VPN Review: è un punto di svolta?