Dish TV ha appena perso i canali in 9 aree

0
62

Dish è uno dei provider TV più popolari negli Stati Uniti, con milioni di abbonati. Sfortunatamente, una controversia sulla carrozza vecchio stile significa che molti clienti Dish hanno appena perso l'accesso ad almeno uno dei loro canali locali.

Cox Media Group, un conglomerato di media che possiede molte stazioni radio e televisive negli Stati Uniti, ha interrotto la trasmissione di canali selezionati su Dish TV a causa di un disaccordo sui diritti di trasmissione. Sono nove i canali interessati, elencati di seguito, in nove mercati. Sling TV, anch'essa di proprietà di Dish, non ha perso alcun canale (ancora).

  • (ABC : WSB) – Atlanta, GA
  • (FOX: WFXT) – Boston, MA
  • (ABC: WSOC) – Charlotte, Carolina del Nord
  • (CBS: WHIO) – Dayton, Ohio
  • (FOX: KLSR) – Eugene, OR
  • (FOX: WFOX) – Jacksonville, Florida
  • (ABC: WFTV) – Orlando, Florida
  • (NBC: WPXI) – Pittsburgh, Pennsylvania
  • (CBS: KIRO) – Seattle, WA

Dish afferma che Cox sta cercando “un aumento dei tassi di quasi il 75%” nel suo contratto e vuole commissioni dai clienti nei mercati interessati, anche quando scelgono un pacchetto da Dish che non include l'accesso ai canali locali di Cox. Cox non ha rilasciato una dichiarazione pubblica.

RELATEDCome ottenere canali TV HD gratuitamente (senza pagare per Cable)

Comprensibilmente, gli abbonati a Dish non sono contenti della disputa, soprattutto con la stagione NFL e la Coppa del Mondo in corso — la Coppa del Mondo è in onda su Fox negli Stati Uniti e CBS e ABC trasmettono molte partite della NFL. I canali sono ancora disponibili gratuitamente con un'antenna OTA, ma la qualità del segnale varia in base alla località, quindi collegare un'antenna non è un'opzione praticabile per tutti.

Fonte: Dish

LEGGI SUCCESSIVO

  • › 4 motivi per ottenere 16 GB di RAM sul tuo iPad Pro
  • › Quanto costano i kit per lo sbrinamento del tetto?
  • › Novità di Chrome 108, disponibile oggi
  • › La tecnologia MetalFX di Apple è l'inizio della rivoluzione dei giochi per Mac
  • › Windows 11 ha un nuovo indicatore di stato VPN
  • › Ecco le migliori app per iPhone del 2022, secondo Apple