Perché gli altoparlanti della TV suonano così male?

0
57
Daniel Jedzura/Shutterstock.com

Il design dei televisori moderni è sottile e sottile, il che significa che l'audio è diventato una sorta di ripensamento. La maggior parte dei set ora utilizza altoparlanti rivolti verso il basso o all'indietro che sono troppo piccoli per fornire un suono potente. Il rimedio più economico e semplice è investire in una soundbar.

La qualità delle immagini dei televisori moderni è migliore che mai, quindi è un peccato che non si possa dire lo stesso della qualità del suono. Quindi, come siamo arrivati ​​qui e quanto hai bisogno di spendere per risolvere il problema?

Gli altoparlanti TV moderni raramente sono rivolti in avanti

< p>Dai un'occhiata alla maggior parte dei televisori e il motivo del suono scadente dovrebbe essere evidente. Lo spostamento del settore verso cornici più piccole e design più sottili significa che non c'è spazio per gli altoparlanti frontali nella maggior parte dei design. Se non riesci a vedere alcun altoparlante (o la griglia dietro la quale si trovano gli altoparlanti), allora gli altoparlanti non sono rivolti verso di te.

Invece, i produttori si affidano a altoparlanti che sparano verso il basso dal parte inferiore del pannello o all'indietro dal retro del televisore. Ciò significa che il suono rimbalza sull'unità di intrattenimento o sul muro dietro la TV prima che ti raggiunga, il che introduce tutti i tipi di variabili.

Nel caso di altoparlanti orientati verso il basso, la distanza tra la TV e l'unità di intrattenimento può influire notevolmente sul suono. Se non disponi di un'unità di intrattenimento e hai invece montato la TV sulla parete, l'audio andrà direttamente sul pavimento.

LG

I mobili morbidi smorzeranno il suono. Se i tuoi altoparlanti a diffusione posteriore stanno colpendo una tenda o i tuoi altoparlanti a diffusione verso il basso stanno sparando direttamente verso il letto o il tappeto, il tessuto assorbirà gran parte del suono senza che ti raggiunga. Puoi usare questo effetto a tuo vantaggio per smorzare il riverbero, ma non è l'ideale per molti arrangiamenti di diffusori TV moderni.

Puoi utilizzare lo strumento tabella RTINGS per classificare i televisori in base alla risposta in frequenza e ai livelli di distorsione quando si tratta di suono, per avere un'idea di quali televisori suonano meglio fuori dagli schemi. Tieni presente che una misurazione della risposta in frequenza e la qualità del suono percepita sono due cose diverse. È difficile sapere se le tue aspettative saranno soddisfatte quando tutto ciò che stai guardando è una scheda tecnica.

Gli altoparlanti TV sono Troppo piccolo per un grande suono

Avere altoparlanti che non sono rivolti direttamente verso di te può influire in modo significativo sulla chiarezza del suono che senti, ma anche la dimensione degli altoparlanti inclusi nella maggior parte dei modelli è un problema. Ciò è particolarmente evidente nella mancanza di risposta dei bassi poiché i bassi richiedono sub-woofer più grandi per avere un impatto.

Altoparlanti più grandi significano un suono più grande, mentre gli altoparlanti più piccoli sono più comunemente associati a suoni “metallici” suono privo di profondità e rotondità. Tutte queste cose sono un fattore nel deludente risultato finale, lasciandoti con un'esperienza audio che manca di chiarezza perché gli altoparlanti non sono rivolti verso di te, e che manca anche di impatto perché non c'è abbastanza spazio per gli altoparlanti che produce una risposta dei bassi di grande impatto.

Samsung

Anche se la tua TV avesse bassi migliori, potresti riscontrare un altro problema: il tintinnio dallo chassis della TV. Ciò presenta un altro problema da risolvere per i produttori, che richiederebbe l'uso di materiali di qualità superiore e farebbe salire il prezzo. Il sito What Hi-Fi si è lamentato di un “leggero rantolo dei bassi” nell'OLED C2 2022 di LG, anche se la TV viene fornita con altoparlanti piuttosto gracili per cominciare.

Può essere difficile capire perché i televisori siano così bassi quando alcuni laptop come il MacBook Pro di Apple e la linea XPS di Dell suonano in modo così impressionante. È importante non confrontare questi like-for-like. Sedersi davanti a un laptop è molto diverso dallo stare seduti alla distanza di visione consigliata dalla TV.

Una TV ha uno spazio molto più ampio da riempire, con il suono destinato a più ascoltatori. Per un laptop, solo lo spazio direttamente davanti al display deve suonare bene. Molti laptop non sono all'altezza, proprio come i televisori, ed è grazie allo stesso problema: spazio limitato per piccoli altoparlanti che vengono tenuti nascosti.

Come riparare altoparlanti TV scadenti

La soluzione più economica è utilizzare una configurazione stereo che già possiedi. Gli altoparlanti collegati a un modesto stereo domestico saranno quasi certamente più grandi di quelli della tua TV e puoi posizionarli in modo che siano rivolti direttamente verso di te. Tieni presente che molti televisori moderni non dispongono di uscite audio analogiche, quindi il tuo ricevitore avrà bisogno di un ingresso digitale che corrisponda a quello della tua TV come S/PDIF o un'uscita ottica.

Se ci sei il mercato per una soluzione economica appositamente costruita, considera una soundbar. Anche una soundbar economica come Roku Streambar fornirà un'esperienza di ascolto migliore rispetto alla stragrande maggioranza degli altoparlanti TV, con un'opzione di fascia media come Sonos Beam che fornisce risultati impressionanti in un pacchetto relativamente piccolo.

Sonos Beam (Gen 2) )

Sonos Beam Gen 2 (nero)

☆☆☆☆☆ Link Icon Leggi la recensione completa di How-To Geek

Sonos Beam di seconda generazione offre un suono eccezionale in un piccolo pacchetto, ideale per set più piccoli, spazi ristretti e budget limitati. Sorprendentemente, il Beam fa un buon lavoro con l'audio Dolby Atmos nonostante la mancanza di altoparlanti rivolti verso l'alto.

Amazon

 

Best Buy

$ 359,99
$ 449,99 Risparmia il 20%

Se sei felice di spendere un po 'di più, puoi acquistare una delle migliori soundbar sul mercato come Sonos Arc con altoparlanti rivolti verso l'alto per un corretto supporto Dolby Atmos. Per ottenere i migliori risultati, assicurati che la soundbar possa connettersi alla TV con un cavo HDMI utilizzando ARC (Audio Return Channel) sui modelli precedenti o lo standard eARC più recente sui TV più recenti.

Sonos Arc

Sonos Arc

☆☆☆☆☆Icona di collegamento Leggi la recensione Recensione completa di Geek

Sonos Arc è una delle migliori soundbar all-in-one che puoi acquistare. Spendere i soldi extra ti farà vivere un'esperienza cinematografica di alta qualità fino in fondo.

Amazon

 

Best Buy

$ 719,99
$ 899,99 Risparmia il 20%

Se hai il budget, lo spazio e il tempo da investire, una vera configurazione surround come un sistema 7.1 o 5.1 non può essere battuta. Avrai bisogno di un ricevitore compatibile con qualsiasi standard tu voglia sfruttare (come Dolby Atmos, DTS, DTS:X e così via). Dovresti anche assicurarti che la tua TV supporti gli stessi standard o almeno “pass-through” l'audio (ad esempio, gli OLED LG non passano attraverso DTS).

Alcuni televisori dispongono di Bluetooth integrato che consente di utilizzare le cuffie wireless. Questo può fornire un'esperienza visiva coinvolgente, ma non è l'ideale se hai un'intera stanza piena di persone. Per un'esperienza cablata, funzionerebbe anche un amplificatore per cuffie o un DAC relativamente economico collegato a un'uscita analogica o digitale disponibile.

Se sei uno dei pochi utenti di Apple TV puoi anche utilizzare AirPods o collegare un HomePod o HomePod mini (in coppia, per un vero suono stereo e home theater). Funzionerà solo per i contenuti che guardi con l'Apple TV.

Il software va così lontano solo per risolvere il problema

Molti produttori di TV usano alcuni trucchi per migliorare l'audio lugubre. Queste vanno dalle impostazioni dell'equalizzatore che aggiungono chiarezza ai dialoghi alle preimpostazioni audio surround virtuale che tentano di imitare una vera configurazione home theater.

Dovresti giocare con le varie modalità audio della tua TV per vedere se ce ne sono di questi migliorano la tua esperienza, ma non aspettarti miracoli. La tua esperienza sarà ancora migliore se passi a una soundbar, a una configurazione home theater o utilizzando una configurazione stereo che già possiedi.

Cerchi una nuova TV? Scopri cosa cercare quando fai acquisti in giro. Puoi anche dare un'occhiata ai nostri migliori TV OLED, i migliori TV QLED, i migliori TV economici e i migliori TV per i giochi.

LEGGI SUCCESSIVO

  • › La posta e il calendario di Proton stanno migliorando ulteriormente
  • › Come ripristinare le impostazioni di rete su Samsung
  • › Come nascondere una diapositiva in Presentazioni Google
  • › In che modo i test di penetrazione mantengono i sistemi sicuri
  • › Come accordare la tua chitarra con Google Tuner
  • › 12 funzioni AirPods che dovresti usare