Il funzionario della NASA afferma che gli esseri umani vivranno sulla Luna entro il 2030

0
20
Chatchai.J/Shutterstock.com

Per decenni, gli esseri umani hanno sognato di vivere e lavorare nello spazio. Tuttavia, queste ambizioni non hanno avuto successo dai giorni di gloria della corsa allo spazio della metà del XX secolo. Dalla fine del programma Apollo, le ambizioni spaziali dell'umanità sono state limitate all'orbita terrestre.

Ma le cose stanno per cambiare, secondo Howard Hu, NASA&#8217 ;s Capo del programma della navicella lunare Orion. In un'intervista con la BBC questa settimana, Hu ha detto: “Stiamo per mandare le persone in superficie, e loro vivranno su quella superficie e faranno scienza”. 8221; Ha continuato dicendo che una volta che i sistemi del programma Artemis saranno stati dimostrati sicuri, prevede che gli esseri umani vivranno sulla Luna a tempo pieno “in questo decennio.”

RELATED< /strong>La NASA sfrutta SpaceX per la seconda missione di atterraggio lunare

Il programma Artemis ha lanciato il suo primo viaggio sulla Luna all'inizio di questo mese, con la navicella spaziale Orion di Hu attaccata alla cima di un razzo SLS. Mentre questa prima missione è senza equipaggio, Aretimis II, che è prevista per il 2024, dovrebbe avere astronauti a bordo per un altro sorvolo lunare. E Artemis III, previsto per il 2025, riporterà gli esseri umani sulla superficie lunare per la prima volta dalla missione Apollo 17 del 1972.

Si prevede che ulteriori missioni Artemis estenderanno la presenza umana sulla Luna e alla fine costruire una stazione Lunar Gateway, che aprirà il resto del sistema solare all'esplorazione umana.

Fonti: BBC, Insider