Perché dovresti usare una carta di credito per fare acquisti online

0
31
Konstantin Kolosov/Shutterstock.com

Le carte di credito aggiungono un ulteriore strato di isolamento quando acquisti online sotto forma di chargeback. Tuttavia, comportano il rischio di spendere troppo, quindi dovresti valutare questa possibilità quando decidi se utilizzare una carta di credito.

Se stai acquistando qualcosa online, che si tratti di prodotti fisici o abbonamenti digitali, potresti essere preoccupato per truffe, problemi di pagamento o altri imbrogli. C'è un modo semplice per evitare molti di questi problemi quando paghi online, e probabilmente l'hai già in tasca: la tua carta di credito.

Credito Protezioni delle carte

La maggior parte delle carte di credito, sia negli Stati Uniti che in altre parti del mondo, offre una serie di protezioni per gli acquisti online e la maggior parte dei negozi online accetta carte di credito. Il loro utilizzo e le loro protezioni dovrebbero alleviare qualsiasi preoccupazione che potresti avere riguardo allo spendere soldi online. Detto questo, neanche loro sono perfetti e se qualcosa dovesse andare storto dovrai, come minimo, fare qualche telefonata per sistemare le cose.

Inoltre, per favore abbi pazienza tenendo presente che questa non è consulenza finanziaria, dopotutto siamo un sito Web di tecnologia. Non supportiamo alcuna carta di credito specifica; vogliamo solo assicurarci che tu abbia la massima protezione possibile durante gli acquisti online.

Il potere degli intermediari

Innanzitutto, l'utilizzo di una carta di credito crea un buffer. Quando acquisti qualcosa con una carta, in realtà non stai usando i tuoi soldi, ma quelli della banca o dell'emittente della carta di credito. Sei pronto per questo quando arriva la fine del mese, ma fino ad allora non è tuo. Le carte di debito sono l'opposto: se qualcuno mette le mani su quelle cifre, allora sono i tuoi soldi che stanno spendendo.

Ciò significa che se i dati della tua carta di credito vengono rubati in qualche modo, i ladri non stanno usando i tuoi soldi, stanno usando i soldi della banca. Per assicurarti di non pagare quel conto, però, devi dimostrare che i dettagli della tua carta di credito sono stati rubati. Supponendo che tu possa dimostrare che non sei stato tu a comprare buoni regalo e TV, la società della carta di credito subirà il colpo e non dovrai preoccuparti.

Attenti all'acquirente

Naturalmente, il vero e proprio furto dei dati della carta di credito è solo uno dei tanti problemi che possono affliggerti online e, grazie alle migliori misure di sicurezza relative ai pagamenti, sta diventando raro. È molto più comune avere problemi con un prodotto che hai acquistato o un abbonamento a cui ti sei registrato.

RELATEDCome annullare un ordine Amazon e ottenere un rimborso

Gli esempi includono la mancata ricezione di ciò che hai ordinato tramite un rivenditore online, un abbonamento che hai annullato ma in qualche modo è ancora attivo o anche solo un prodotto difettoso di qualche tipo. L'elenco potrebbe continuare, e non tutti gli esempi sono dannosi: a volte le persone commettono semplicemente un errore.

Le carte di credito sono fantastiche, qui: se usi una carta di debito o un trasferimento di denaro, il denaro’ è andato e dovrai negoziare con il venditore per ottenere la sostituzione del tuo prodotto o il rimborso dei tuoi soldi. Usa una carta di credito, però, e quel lavoro sarà svolto dalla società della carta di credito.

Certo, potresti dover convincerli a fare qualcosa, ma in generale la tua carta di credito ha i mezzi per proteggerti. Ad esempio, puoi contestare un addebito, chiamato anche storno di addebito. Supponiamo che tu effettui un acquisto, e non è proprio quello che volevi o ti aspettavi, e il venditore non è collaborativo riguardo a un rimborso o un reso. Puoi chiedere alla tua banca o alla società della carta di credito di interrompere semplicemente l'addebito.

Inoltre, la maggior parte delle carte di credito ti darà garanzie estese su qualsiasi acquisto effettuato. Ciò significa che non solo aggiungerai protezione contro eventuali prodotti difettosi, ma ti assicurerai anche che tali protezioni durino più a lungo.

Naturalmente, ci sono altri motivi per cui utilizzare una carta di credito per lo shopping online è un'idea intelligente: puoi ottenere premi se sei iscritto ai programmi giusti. Inoltre, se sei negli Stati Uniti, l'uso intelligente della tua carta di credito può fare miracoli per aumentare il tuo punteggio di credito.

Problemi con la carta di credito< /h2>

Mentre ci sono molti vantaggi, ci sono anche dei rischi legati all'utilizzo delle carte di credito. Ad esempio, vale davvero la pena usare le carte di credito solo se sei completamente sicuro di poter far fronte ai pagamenti mensili. Se lasci anche qualche piccolo addebito sul tuo conto alla fine del mese, gli interessi iniziano a caricarsi ed è molto difficile uscirne.

Ci sono anche rischi associati alla spesa soldi che non hai. Come NerdWalletspiega, c'è un effetto psicologico associato alle carte di credito che fa spendere di più le persone quando ne hanno una, indipendentemente dal fatto che possano effettuare il pagamento. Di conseguenza, se non sei sicuro di avere la disciplina per usarne una saggiamente, potresti voler stare lontano dalle carte di credito.

Dopotutto, non è come lì non ci sono alternative: potresti semplicemente usare carte di debito, contanti o persino Apple Pay o Android Pay. Alla fine, dovrai soppesare tu stesso i pro e i contro dell'utilizzo delle carte di credito: le protezioni sono ottime, ma se i pagamenti diventano eccessivi, questi vantaggi potrebbero non valerne la pena.

RELAZIONATO: 8 truffe PayPal comuni e come evitarle

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Puoi ottenere subito un anno di Hulu per $ 2 al mese
  • › Come spegnere un telefono Samsung Galaxy
  • › Compra subito uno spazzaneve
  • › Cos'è una striscia su Snapchat? (e come avviarne uno)
  • › Ora è più facile installare il sottosistema Windows per Linux
  • › I Sony LinkBuds per $ 52 di sconto sono un buco in un affare