Per quanto tempo puoi continuare a utilizzare un iPhone?

0
59
Justin Duino/How-To Geek

Gli aggiornamenti dell'iPhone stanno diventando meno drammatici di anno in anno, quindi c'è più motivo che mai per aggrapparsi a un iPhone. Potrebbe essere meglio aspettare fino a quando non vedrai il valore reale dell'aggiornamento, soprattutto perché avrai circa sei anni di aggiornamenti su un modello nuovo di zecca.

Sono finiti i giorni degli aggiornamenti annuali significativi dello smartphone, un cambiamento che&#8217 ;è meglio per il pianeta e per il tuo portafoglio. Invece, la domanda scottante è diventata una questione di longevità: per quanto tempo puoi far funzionare il tuo iPhone prima che sia il momento di aggiornarlo?

Il tuo iPhone Dovrebbe ricevere circa sei importanti aggiornamenti

Un iPhone moderno dovrebbe vedere il supporto per circa sei o sette versioni di iOS. Prendi l'iPhone 7, che è stato distribuito con iOS 10 a settembre 2016 e ha terminato il supporto con iOS 15, rilasciato a settembre 2021. L'iPhone 6S ha visto anche di più, iniziando con iOS 9 e finendo con iOS 15.

“Aggiornamenti importanti” si riferisce alle principali nuove versioni di iOS, il sistema operativo dell'iPhone. Questi vengono rilasciati gratuitamente, in genere a settembre di ogni anno. Garantiscono ai dispositivi compatibili un altro anno di aggiornamenti minori fino all'arrivo della prossima versione principale.

Ogni anno Apple decide quali dispositivi (se ce ne saranno) termineranno il supporto, il che significa che quei dispositivi rimarranno nell' "ultimo buono" versione di iOS fino a quando non vengono dismesse (riciclate, vendute o dimenticate in un cassetto da qualche parte).

Apple

Perdere i principali aggiornamenti di iOS significa perdere nuove funzionalità e importanti aggiornamenti alle app principali come Safari, Note e Messaggi. Ad esempio, iOS 16 ha introdotto la possibilità di modificare e annullare l'invio dei messaggi, ma i dispositivi che rimangono su iOS 15 non possono utilizzare tale funzione.

Nuove funzionalità come i widget della schermata di blocco, le revisioni dell'interfaccia utente e le modifiche alla produttività come Focus di solito arrivano solo con le nuove versioni principali di iOS. Di tanto in tanto, Apple introdurrà una nuova funzionalità a metà ciclo, come ha fatto con Night Shift in iOS 9.3 e più recentemente iCloud Shared Photo Library in iOS 16.1. Questa è l'eccezione piuttosto che la regola.

Se usi altri prodotti Apple come un Mac o un iPad e apprezzi funzionalità come Handoff e Continuity (che ti permettono di fare cose come “hand off“ 8221; chiamate al tuo Mac o condivisione di appunti con il tuo iPhone), rimanere indietro su una versione principale può far sì che queste funzionalità non funzionino più.

Sicurezza Gli aggiornamenti continuano dopo la fine del supporto iOS

Anche se il tuo vecchio iPhone potrebbe perdere le funzionalità più recenti e migliori, Apple ha una comprovata esperienza nel continuare a fornire aggiornamenti di sicurezza per dispositivi “obsoleti” dispositivi. Dai un'occhiata al registro degli aggiornamenti di sicurezza di Apple per vedere le prove di ciò.

Ad esempio, iOS 12.5.6 è stato rilasciato nell'agosto 2022, quasi quattro anni dopo il rilascio iniziale di iOS 12. L'iPhone 5S ha smesso di ricevere i principali aggiornamenti iOS dopo iOS 12, ma Apple si è comunque assicurata che questo dispositivo fosse aggiornato quattro anni dopo. L'aggiornamento ha risolto un exploit zero-day nel motore di rendering WebKit utilizzato da Safari (e per una buona ragione, poiché si sospettava che l'exploit fosse già sfruttato).

Questo è un buon esempio di una sorta di aggiornamenti critici che puoi aspettarti di vedere da Apple dopo la fine del supporto ufficiale.

La durata della batteria può richiedere un aggiornamento dell'iPhone

Uno dei motivi per cui molte persone si sentono in dovere di aggiornare il proprio iPhone è la durata della batteria in calo. Parlando per esperienza, dopo circa tre anni di utilizzo standard puoi aspettarti che la batteria del tuo iPhone mostri un notevole calo di capacità. Semplicemente non durerà più a lungo come una volta, una limitazione delle celle agli ioni di litio utilizzate nella maggior parte dei dispositivi elettronici portatili

Puoi sempre controllare lo stato attuale della batteria del tuo iPhone in Impostazioni > Batteria > Stato della batteria e amp; Ricarica. La “Capacità massima” la lettura ti dà un'idea di quanta capacità totale ha perso la batteria all'interno del tuo iPhone.

Se viene visualizzato un messaggio sotto “Capacità di prestazioni di picco” intestazione che descrive un “arresto imprevisto” allora la batteria del tuo iPhone potrebbe essersi degradata al punto che Apple ha applicato “funzioni di gestione delle prestazioni” per migliorare la longevità. Ciò significa che il tuo iPhone viene effettivamente limitato (rallentato) in modo che il sistema su chip non consumi tanta energia.

Apple

L'ovvio rimedio a questa situazione è sostituire la batteria dell'iPhone. Questo può costare tra $ 49 e $ 99 se scegli di far sostituire la batteria da Apple. È molto più economico rispetto all'acquisto di un telefono completamente nuovo, ma ti offre anche una scelta.

Se il tuo iPhone si sente un po 'lungo nel dente, potresti invece voler investire i soldi in un modello sostitutivo. Puoi vendere il tuo vecchio iPhone o regalarlo a un amico o un familiare e lasciare che qualcun altro si occupi del problema dell'invecchiamento della batteria. Anche Apple ti offrirà del credito in negozio se decidi di dare in permuta il tuo iPhone (anche se questa non è la strada migliore che puoi prendere).

RELAZIONATO: Come vendere il tuo vecchio iPhone al massimo del dollaro

Anche le prestazioni dell'iPhone sono un buon indicatore

Le scarse prestazioni possono essere un effetto collaterale di una batteria dell'iPhone guasta. Ma può anche essere un indicatore che il tuo iPhone sta iniziando a mostrare la sua età. A volte, la sostituzione della batteria di un iPhone non risolve i problemi di prestazioni. I modelli di iPhone più recenti hanno un numero maggiore di core di CPU e GPU, più RAM, memoria interna più veloce e migliori capacità di apprendimento automatico. Le versioni più recenti di iOS sono realizzate in base a specifiche più recenti, quindi è probabile che l'hardware meno recente ne risenta.

Non è insolito trovare proprietari di iPhone che si lamentano dopo che gli aggiornamenti di iOS li hanno lasciati con dispositivi più lenti che consumano più batteria durante il giorno. Apple elimina il supporto per i dispositivi meno recenti con quasi tutti i principali aggiornamenti iOS, il che dimostra che con il passare del tempo il sistema operativo diventa più esigente in termini di hardware.

RELATEDIl tuo telefono sta diventando più lento, ma è anche colpa tua

Se il tuo iPhone è lento, potresti prendere in considerazione un aggiornamento. Potresti notare un rallentamento quando scorri sulla schermata iniziale, mentre navighi sul Web in Safari o quando utilizzi determinate app. Le app che fanno un uso intensivo della GPU, come i giochi 3D, sono in genere le prime a mostrare l'età del tuo dispositivo.

Funzionalità di base come Siri potrebbero richiedere più tempo per elaborare le tue richieste e potresti vedere un significativo mettere in pausa durante la visualizzazione dei widget o l'esecuzione di una ricerca Spotlight. Anche l'avvio di app e lo sblocco del dispositivo possono subire un duro colpo.

Tieni presente che alcuni dispositivi moderni come l'iPhone 13 Pro e l'iPhone 14 Pro hanno un “ProMotion” display che ha una frequenza di aggiornamento doppia rispetto ai modelli non Pro. Sebbene ciò si traduca in un'interfaccia utente più fluida e reattiva, non è necessariamente il sistema su chip, ma il display migliorato che sta facendo il lavoro pesante qui.

Cerca aggiornamenti hardware significativi

Gli aggiornamenti annuali dell'iPhone sembrano meno impressionanti con il passare del tempo. Piuttosto che un'intera suite di nuove funzionalità, miglioramenti e riprogettazioni radicali, è probabile che il modello del prossimo anno offra solo miglioramenti moderati rispetto all'ultimo. Ciò è particolarmente vero quando si tratta di prestazioni, con la maggior parte dei modelli degli ultimi tre o quattro anni che sono “abbastanza buoni” per la maggior parte dei casi d'uso.

Questo rende più facile tenere il tuo iPhone finché non vedi qualcosa che ti piace. Cose come un display a 120Hz migliorato, che rende lo scorrimento dei menu e il passaggio da un'app un po' più piacevole, o un sistema di fotocamere migliorato sotto forma di ottiche migliori, foto a risoluzione più elevata o prestazioni più pulite in condizioni di scarsa illuminazione.

La maggior parte dei proprietari di iPhone vorrebbe vedere una durata della batteria significativamente migliore, display molto più luminosi per l'utilizzo in luce solare, adozione su tutta la gamma di miglioramenti del design come Dynamic Island, connettività USB-C e chassis e design del display più robusti; ma è improbabile che questi cambiamenti arrivino tutti in una volta, in un unico modello di iPhone.

Quando si tratta di aggiornare, dai un'occhiata ai miglioramenti che Apple ha aggiunto alle ultime due generazioni di iPhone dall'ultimo aggiornamento. Lo stesso consiglio vale per l'Apple Watch, anch'esso un po' stagnante in termini di aggiornamenti anno dopo anno, ma che rimane anche il miglior esempio nel suo genere.

Puoi usare il pratico Apple's Strumento di confronto per iPhone per vedere la differenza tra i modelli più vecchi e quelli più recenti prima dell'acquisto.

E i modelli di iPhone più vecchi?

Apple tende a continuare a vendere il modello di iPhone dell'anno scorso (e talvolta quello precedente) con uno sconto modesto. Ad esempio, al momento in cui scriviamo l'iPhone 14 parte da $ 799, mentre l'iPhone 13 e l'iPhone 12 partono rispettivamente da $ 699 e $ 599.

Mentre l'iPhone 13 e l'iPhone 12 sono ancora smartphone moderni altamente capaci, il modesto sconto da $ 100 a $ 200 potrebbe non valere una riduzione in due anni’ valore degli aggiornamenti. Se riesci a raggiungere il prezzo dell'ultimo modello, otterrai un rapporto qualità-prezzo migliore per tutta la durata dell'iPhone.

Se un modello di iPhone più vecchio è allettante, lo farai quasi sicuramente risparmiare di più sul mercato dell'usato.

The Best iPhones of 2022 Miglior iPhone in assoluto iPhone 14 Pro Best Buy Il classico iPhone iPhone 14 Miglior acquisto Miglior iPhone economico Apple iPhone SE (2022) Migliore Acquista La migliore fotocamera per iPhone iPhone 14 Pro Best Buy Migliore durata della batteria iPhone 14 Pro Max Best Buy LEGGI SUCCESSIVO

  • › Gli AirPods & Gli AirPods Pro sono ai prezzi più bassi di sempre
  • › Come stampare un'e-mail da Microsoft Outlook
  • › Come consentire i popup su iPhone
  • › Gli scienziati non vogliono contare i secondi intercalari, quindi stanno andando via
  • › Aggiorna il tuo PC con un SSD da 1 TB per soli $ 68 oggi
  • › Recensione Logitech G Fits: divertenti auricolari True Wireless da gioco con alcuni compromessi