La NASA sceglie SpaceX per la seconda missione di atterraggio lunare

0
53
SapceX

SpaceX andrà sulla Luna almeno un'altra volta. La scorsa settimana, la NASA ha formalizzato un accordo con la compagnia che invierà gli astronauti sulla superficie lunare entro la fine del decennio. Questa missione sarà la seconda effettuata da SpaceX. Entrambi gli sforzi fanno parte del programma Artemis della NASA.

L'anno scorso, l'agenzia spaziale americana ha concesso a SpaceX il contratto per partecipare al viaggio lunare. È il nostro primo vero viaggio sulla Luna da quando l'Apollo 17 portò Gene Cernan e Ronald Evans sulla superficie dell'unico satellite naturale della Terra. Secondo quanto riferito, SpaceX utilizzerà una versione modificata della sua astronave Starship per il viaggio.

RELATEDPerché la NASA sta inviando Snoopy sulla Luna?

Questa settimana è stata lanciata la prima missione del programma Artemis. Tuttavia, nessun astronauta era a bordo del razzo SLS che è decollato giovedì per la Luna. Il volo spaziale automatizzato porterà Artemis I su un sorvolo della Luna per testare la tecnologia critica per riportare gli esseri umani lì. Artemis II, previsto per il 2024, avrà un equipaggio a bordo per un altro sorvolo.

Poi, nel 2025, Artemis III atterrerà sulla superficie lunare con gli astronauti a bordo. Segnando il ritorno dell'umanità ai planetoidi oltre la Terra per la prima volta in oltre mezzo secolo. E se la tendenza continua, SpaceX sarà il veicolo principale per trasportarli lì.

Fonte: Digital Trends