Come spegnere il tuo telefono Android

0
99

Se il tuo telefono Android ha iniziato a rallentare o si è bloccato completamente, un riavvio potrebbe aiutarti a ripristinarne la corretta funzionalità. Spegnere un telefono era semplice come tenere premuto il pulsante di accensione, ma con gli aggiornamenti recenti, in particolare il rilascio di Android 12, questo è leggermente cambiato.

Ecco cinque modi per spegnere il tuo telefono Android utilizzando le chiavi hardware, le impostazioni di sistema e i comandi ADB.

Sommario

    Metodo 1: spegni il telefono utilizzando il pulsante di accensione

    Sui modelli Android precedenti, premendo e tenendo premuto il pulsante di accensione si aprirà il menu di spegnimento. Successivamente, tocca semplicemente Spegni per spegnere il telefono.

    Tuttavia, da Android 12 in poi, premendo e tenendo premuto il pulsante di accensione non si aprirà più il menu di spegnimento. Invece, attiverà Google Assistant o Bixby Voice sui dispositivi Samsung.

    Invece, per spegnere il telefono utilizzando il pulsante di accensione, è necessario premere a lungo sia il tasto di accensione che il pulsante di riduzione del volume per accedere al menu di accensione.

    Nota: puoi anche utilizzare i tasti hardware per ripristinare a fondo il telefono in un attimo. Per fare ciò, tieni premuto il tasto di accensione, il tasto di riduzione del volume e il pulsante di aumento del volume per alcuni secondi per mettere il telefono in modalità di ripristino. Una volta lì, seleziona Cancella dati/Ripristino impostazioni di fabbrica utilizzando i tasti del volume e seleziona la tua scelta con il tasto di accensione.

    Metodo 2: spegni il tuo telefono Android con le impostazioni rapide

    Utilizzare il menu Impostazioni rapide è un altro modo semplice per spegnere o riavviare il tuo dispositivo Android:

    1. Dalla schermata iniziale, scorri una volta verso il basso dall'alto per accedere alle impostazioni rapide. Dovrai scorrere due volte verso il basso se hai sbloccato il telefono.
    2. Premi l'icona di alimentazione.
    1. Tocca Spegni.

    Metodo 3: spegni il tuo Android utilizzando i comandi vocali

    Se hai un dispositivo Samsung come un Samsung Galaxy, puoi spegnerlo usando Bixby. Innanzitutto, devi configurare Bixby Voice. Quindi, tieni premuto il pulsante Bixby (il vecchio tasto di accensione), attendi che Bixby si attivi, dì “Spegni il telefono” e conferma la tua scelta.

    A quanto pare, l'Assistente Google sarà presto in grado di girare il telefono spento tramite comandi vocali. Tuttavia, non è chiaro se questo sarà esclusivo dei telefoni Google Pixel.

    Metodo 4: spegni il tuo Android utilizzando il menu Accessibilità

    Il menu Accessibilità o Assistente (su Samsung) è progettato per utenti con disabilità fisiche, offrendo un modo per accedere ai pulsanti hardware con opzioni di tocco assistivo.

    Per attivare il menu Assistente su un telefono Samsung:

    1. Apri Impostazioni.
    2. Scorri verso il basso e tocca Accessibilità.
      < li>Tocca Interazione e destrezza.
    1. Attiva il menu Assistente.

    Tocca l'icona dell'assistente mobile su nella schermata iniziale, scorrere verso sinistra e selezionare il menu Spegnimento.

    Per attivare il menu Accessibilità su un telefono non Samsung:

    1. Vai su Impostazioni.
    2. Trova accessibilità. A seconda del modello, è possibile trovarlo in Impostazioni aggiuntive o Sistema.
      < li>Tocca il menu Accessibilità e attivalo.

    Puoi quindi toccare l'icona di accessibilità mobile e scegliere il pulsante Spegnimento.

    Metodo 5: spegni il tuo Android utilizzando i comandi ADB

    Android Debug Bridge (ADB) è uno strumento da riga di comando che consente agli sviluppatori di eseguire varie funzioni. È il modo più complicato per spegnere il telefono, ma è un metodo utile se il telefono improvvisamente non risponde.

    Abilita le Opzioni sviluppatore e il debug USB

    Devi abilitare le Opzioni sviluppatore e il debug USB affinché il tuo computer sia in grado di riconoscere il tuo dispositivo Android.

    Per farlo:

    1. Apri Impostazioni.
    2. Tocca Informazioni sul telefono (potrebbe essere trovato in Sistema su alcuni modelli).
      < li>Tocca Informazioni sul software.
      < li>Trova il numero di build e toccalo sette volte. Inserisci il tuo codice PIN quando richiesto. Dovresti vedere un messaggio che dice “Ora sei uno sviluppatore”.
      < li>Torna su Impostazioni e scorri fino alla fine della pagina.
    1. Tocca Opzioni sviluppatore.
      < li>Attiva il debug USB.
    1. Premere OK.

    Configura ADB

    Il passaggio successivo consiste nel scaricare gli strumenti della piattaforma SDK. Questo software da riga di comando ti consentirà di interagire con il tuo dispositivo Android. Una volta scaricato, estrai la cartella degli strumenti della piattaforma dall'archivio utilizzando un archiviatore di file come WinRAR o 7-Zip File Manager.

    Con SDK Platform-Tools pronto per l'uso, segui questi passaggi per spegnere il telefono:

    1. Collega il telefono al computer tramite un cavo USB.
    2. Apri il prompt dei comandi premendo il tasto Win e cercando “Prompt dei comandi”. Se sei un utente Apple Mac, usa invece Terminal.
      < li>Successivamente, dovresti cambiare la directory del prompt dei comandi in modo che si trovi nella stessa cartella del programma ADB. Per fare ciò, è necessario utilizzare il comando “cd” seguito dal percorso della cartella. Ad esempio:

    cd C:UtentiLAVORODownloadplatform-tools

    1. Digita “dispositivi adb” e premi invio per ricontrollare che il programma ADB abbia riconosciuto il tuo dispositivo Android. Se riconosciuto, visualizzerà il numero di serie del tuo Android. In caso contrario, prova a ricollegare il caricabatterie.
      < li>Digita “adb shell reboot -p” e premi invio. Per Terminale, digita “.adb shell reboot -p” e premi Invio.
      < li>Dovresti vedere un messaggio che dice “Fatto”.

    Nota: se le tue chiavi hardware non funzionano, non sarai in grado di accendere il telefono utilizzando i comandi ADB dopo che si è spento. Invece, usa il comando “adb reboot” per assicurarti che si riavvii.

    Accendi di nuovo

    Ora che hai spento correttamente il telefono, puoi riavviarlo tenendo premuto il pulsante di accensione. Ricorda che è impossibile riaccendere il telefono se il pulsante di accensione non funziona. In questo caso, dovresti riavviare il telefono anziché spegnerlo.