Spotify si sta installando da solo su alcuni PC Windows

0
65
Spotify, Microsoft

Ricordi quando Apple ha scaricato un album degli U2 sull'iPhone di tutti? Bene, sembra che Microsoft stia installando automaticamente Spotify su PC Windows 10 e Windows 11. Diversi utenti segnalano che Spotify è apparso magicamente sul loro desktop dopo un recente aggiornamento.

Le segnalazioni di questo problema sono emerse su Reddit e sul forum di supporto di Microsoft la scorsa settimana. Rapporti più recenti, incluso uno di Daryl Baxter di TechRadar, mostrano che si tratta di un problema relativamente comune.

La versione di Spotify installata automaticamente è impostata per l'avvio all'avvio. Occupa anche un posto nella barra delle applicazioni di Windows, il che è piuttosto frustrante per gli utenti Windows inesperti.

Ora, questo non è il “normale” App Spotify. È la versione di Spotify distribuita da Microsoft Store, il che potrebbe spiegare perché agli utenti non viene chiesto di verificare l'installazione. Microsoft può aggirare le procedure guidate di installazione e altri ostacoli alla sicurezza quando forza un'app sul tuo PC.

RELATEDCome disinstallare un'applicazione su Windows 11

Ci auguriamo che questo sia un errore di qualche tipo. Forzare il bloatware su un computer è una cosa, ma Spotify si apre all'avvio per monopolizzare le risorse di sistema e chiedere un abbonamento. Per gli utenti inesperti, in particolare quelli che non usano Spotify, questo è un fastidio di livello McAffe.

Né Microsoft né Spotify hanno commentato questa storia. Non sappiamo se le aziende stiano forzando intenzionalmente Spotify sui PC. Se desideri rimuovere Spotify dal tuo PC, consulta la guida How-To Geek sulla disinstallazione delle applicazioni Windows.

Fonte: