Google Stadia sta finalmente chiudendo

0
56
Google Stadia

Google è stata una delle prime aziende a passare allo streaming di giochi carrozzone con Stadia nel 2019. Ma dopo i suoi numerosi problemi, l'azienda è finalmente arrivata alla luce e sta uccidendo Stadia per sempre.

Google ha annunciato che sta ufficialmente chiudendo la piattaforma di streaming di giochi Stadia. Con effetto immediato, l'azienda ha chiuso lo store Stadia e disabilitato tutti gli e-commerce sulla piattaforma. Se sei un utente Stadia, potrai ancora utilizzare il servizio fino al 18 gennaio 2023, a quel punto il servizio verrà completamente chiuso per tutti, rimuovendo gli utenti’ accedere alla loro libreria di giochi.

RELATEDGoogle Stadia È morto, lunga vita a Google Stadia

Per quanto riguarda gli acquisti che hai effettuato su Stadia, Google non si limita a prenderti i giochi e ad allontanarti con i tuoi soldi. Google elaborerà i rimborsi per tutti coloro che hanno acquistato giochi e contenuti aggiuntivi per tali giochi. La società rimborserà anche qualsiasi acquisto di hardware Stadia effettuato tramite il Google Store. Se non hai più il metodo di pagamento utilizzato per quegli acquisti, Google ti contatterà con le istruzioni per scegliere un nuovo metodo di pagamento.

L'unica cosa per cui Google non ha ottenuto il rimborso sono gli abbonamenti Stadia Pro, ma nei mesi successivi non ti verrà addebitato l'accesso alla tua libreria Stadia Pro. Allo stesso modo, la tua libreria completa sarà ancora accessibile prima del 18 gennaio. Quindi, se vuoi completare un gioco nella tua raccolta, hai ancora qualche mese per farlo prima che Stadia sparisca definitivamente.

È un peccato, ma non è che non ci aspettassimo che ciò accadesse ad un certo punto. Negli ultimi mesi, Google ha prestato sempre meno attenzione a Stadia, anche se apparentemente stava cercando di mantenerlo in vita. Meno giochi stavano debuttando sulla piattaforma. La società ha dichiarato all'inizio di quest'anno che “oltre 100 titoli” sarebbe stato aggiunto alla piattaforma nel 2022, ma non si è nemmeno avvicinato all'obiettivo.

Se stavi giocando a qualsiasi gioco Stadia, assicurati di finirlo ora — potresti non essere in grado di trasferire i tuoi progressi su un'altra piattaforma/console. Per ulteriori informazioni sulla conclusione, controlla la nuova pagina delle domande frequenti su Stadia di Google. Se stavi cercando di entrare nello streaming di giochi, ti consigliamo di controllare altre opzioni, come NVIDIA GeForce Now o Xbox Cloud Gaming.

Fonte: Google

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Il tuo smartwatch è fastidioso tanto quanto lo fai
  • › Saluta SwiftKey Keyboard su iPhone e iPad
  • › Photoshop Elements e Premiere Elements hanno nuovi strumenti AI
  • › Che fine ha fatto l'HD-DVD?
  • › Steam sta cambiando il programma delle sue vendite annuali
  • › Un alimentatore sovradimensionato spreca energia?