Come sapere se il tuo account Facebook è stato violato

0
28

Aprire il tuo account Facebook solo per rendersi conto che è stato violato è un peccato. Tuttavia, continuare a utilizzare il tuo account senza rendersi conto che qualcun altro vi sta accedendo può essere ancora più pericoloso. Gli hacker possono sfruttare il tuo account Facebook e utilizzare le informazioni che ci fornisci contro di te.

Per evitare che ti accada uno scenario così pericoloso, devi conoscere i segnali che possono dirti se il tuo account è stato violato. Segui i nostri suggerimenti su come riconoscere un account Facebook violato e su cosa puoi fare per prevenirlo.

Sommario

    Il tuo account Facebook è stato violato?

    Di solito, non è difficile dire quando il tuo account è stato violato. Le persone del tuo elenco di amici potrebbero ricevere messaggi sospetti con link dannosi e annunci che chiedono loro di acquistare materiale. Come con molte truffe, gli hacker potrebbero anche iniziare a inviare collegamenti con malware dal tuo account e-mail, modificare le informazioni del tuo profilo, nonché modificare il tuo indirizzo e-mail, numero di telefono e password di Facebook.

    Per fortuna, ci sono alcuni segnali rivelatori che indicano che qualcun altro sta accedendo al tuo account Facebook. Ecco come puoi verificare se i truffatori si sono impossessati del tuo account di social media.

    Controlla il tuo registro delle attività su Facebook

    La prima cosa da fare se sei preoccupato che il tuo account sia stato violato è controllare il tuo registro delle attività su Facebook. Per farlo, segui i passaggi seguenti.

    1. Apri Facebook sul tuo smartphone (Android o iPhone) o desktop (Windows o Mac).
    2. Su dispositivo mobile, segui il percorso Impostazioni & privacy > Impostazioni > Password e sicurezza > Dove hai effettuato l'accesso.
    1. Sul desktop, segui il percorso Impostazioni & privacy > Registro delle attività.

    Qui vedrai tutte le tue sessioni Facebook attive, ovvero un elenco di dispositivi che sono collegati al tuo account in questo momento. Se nell'elenco vengono visualizzati accessi non riconosciuti, è possibile che tu sia stato violato. Per evitare la perdita di informazioni sensibili, accanto alla sessione attiva dall'elenco che non riconosci, seleziona Esci. Ciò interromperà una sessione attiva e quindi ti salverà da un tentativo di hacking su quel dispositivo.

    Per rafforzare ulteriormente il tuo account, puoi selezionare l'opzione Account sicuro a destra Vicino a esso. Facebook eseguirà una diagnostica sul tuo account e ti guiderà attraverso i passaggi per proteggerlo.

    Controlla la cronologia dei pagamenti su Facebook

    Un altro modo per verificare se qualcun altro sta accedendo al tuo account è esaminare la cronologia degli acquisti su Facebook. Se hai mai acquistato qualcosa tramite Facebook o pagato per annunci pubblicitari e hai archiviato i dati della tua carta di credito sulla piattaforma, è qualcosa che gli hacker potrebbero ottenere.

    Anche se non trovi nuove attività sospette utilizzando il metodo sopra descritto, è meglio ricontrollare che i dati della tua carta di credito siano al sicuro da occhi indiscreti. Puoi farlo sia da app mobili che desktop.

    Su dispositivo mobile, segui il percorso Impostazioni & privacy > Impostazioni > Pagamenti. Seleziona Facebook Pay e controlla la tua attività di pagamento per eventuali acquisti fraudolenti.

    Sul desktop, segui il percorso Settings & privacy > Impostazioni > Facebook Pay. In Attività, seleziona Vedi tutto per controllare tutti gli acquisti elencati nel tuo account. Puoi anche controllare i pagamenti degli annunci nella stessa sezione per assicurarti che non vi siano attività sospette.

    Altri segni di un account hackerato a cui prestare attenzione

    Esistono altri modi per sapere se il tuo account è stato violato.

    • Il tuo nome, compleanno, città natale o qualsiasi altro dato personale sulla tua pagina Facebook è stato modificato
    • Qualcuno ha inviato richieste di amicizia a tuo nome agli utenti di Facebook che non 8217;non lo so
    • Qualcuno ha inviato messaggi dal tuo account che non riconosci
    • Nuovi post visualizzati sulla tua cronologia che non hai pubblicato
    • Hai ricevuto un'e-mail da Facebook con l'avviso di accesso che non riconosci o un'e-mail che indica che hai chiesto di cambiare la password
    • li>

    Tutti questi sono segni di un attacco hacker al tuo profilo Facebook. Se noti uno o più di questi, dovresti immediatamente proteggere il tuo account e informare Facebook del tentativo di hacking.

    Come informare Facebook su un tentativo di hacking

    Se i tuoi sospetti si sono rivelati veritieri e la sicurezza del tuo account Facebook è stata violata, dovresti informare immediatamente Facebook. Se lo fai in tempo, non dovrai passare attraverso una procedura di recupero dell'account che richiede tempo e fatica. Facebook è interessato a mantenere il sito sicuro e protetto per tutti e normalmente risponde rapidamente a questi avvisi.

    Un modo per contattare Facebook è tramite Aiuto e amp; sostegno. Puoi farlo sia su smartphone che desktop. Per inviare la tua segnalazione a Facebook, apri Menu nell'angolo in alto a destra dello schermo e segui il percorso Guida & supporto > Segnala un problema.

    Una volta inviato il rapporto, puoi monitorare il aggiornamenti alla tua richiesta tramite le notifiche di Facebook o visualizzali nella Posta in arrivo dell'assistenza.

    Un altro modo per segnalare un problema con il tuo account Facebook è utilizzare l'account Twitter ufficiale di Facebook. Puoi utilizzare questo metodo nel caso in cui ti trovi bloccato fuori dal tuo account Facebook.

    Come impedire che il tuo account Facebook venga violato

    Ci sono alcune cose che puoi fare in anticipo se sei preoccupato per la sicurezza del tuo account Facebook e del tuo sicurezza informatica generale.

    • Cambia la tua sicurezza & impostazioni sulla privacy su Facebook. Puoi rafforzare la tua sicurezza di Facebook esaminando le tue impostazioni di sicurezza e privacy su Facebook. Per cominciare, segui il percorso Impostazioni & privacy > Impostazioni > Sicurezza e login. Presta attenzione a due sezioni: Autenticazione a due fattori e Configurazione di una sicurezza aggiuntiva. Abilitando entrambi, riceverai avvisi ogni volta che qualcuno tenta di accedere al tuo account da un dispositivo che non è il tuo.
    • Usa un gestore di password. Anche se pensi di utilizzare già una password complessa su Facebook, è meglio utilizzare un gestore di password per proteggere i tuoi dati personali sensibili. Un gestore di password creerà password univoche per Facebook e qualsiasi altro account di social media che stai utilizzando e le memorizzerà in un software crittografato, in modo da non doverle memorizzare.
    • Usa la VPN durante la navigazione su Facebook. Usare una VPN significa aggiungere un ulteriore livello di protezione per la tua attività di navigazione. Poiché una VPN nasconde la tua posizione effettiva, riduce la possibilità di tracciare la tua attività online. Tuttavia, tieni presente che se utilizzi la VPN durante la navigazione su Facebook e poi controlli il tuo Registro attività, la tua stessa attività potrebbe apparire come un tentativo di hacking.
    • Rimani vigile online e amp; durante la navigazione su Facebook. Inutile dire che dovresti stare attento quando navighi in Internet e in particolare su Facebook. Alcune cose che dovresti evitare sono fare clic su eventuali annunci pop-up sospetti, seguire link di spam, rispondere a tentativi di phishing e inserire i dati della tua carta di credito su siti Web falsi che sono fatti per assomigliare a Facebook.

    Cosa fare se sei stato violato

    Nel caso tu non abbia adottato nessuna delle misure precauzionali in tempo e il tuo account sia stato hackerato, non essere troppo veloce per perdere la speranza. Ci sono ancora alcune cose che puoi fare per recuperare un account Facebook violato. Anche se ciò dovesse fallire, puoi comunque continuare a utilizzare Facebook, solo con un nuovo account.