Le vendite al dettaglio di veicoli passeggeri sono aumentate del 40% a giugno grazie al miglioramento della fornitura di chip

0
44

Nonostante i lunghi periodi di attesa, i lanci di nuovi veicoli stanno registrando ottime prenotazioni, riflettendo così una sana pipeline di domanda: Vinkesh Gulati, Presidente della FADA. (file Express foto/rappresentativo)

Le vendite al dettaglio di veicoli passeggeri nel paese sono aumentate del 40% a giugno, indicando un miglioramento delle forniture di semiconduttori anche se la domanda, in particolare di SUV, è rimasta solida, concessionario di auto’ body FADA ha dichiarato martedì.

Secondo la Federation of Automobile Dealers Associations (FADA), le immatricolazioni di veicoli passeggeri (PV) sono salite a 2.60.683 unità il mese scorso, rispetto alle 1.85.998 unità nel giugno 2021 , registrando un aumento del 40 per cento.

“Il segmento fotovoltaico ha continuato a registrare una crescita robusta. Un aumento delle spedizioni mostra chiaramente che la disponibilità dei semiconduttori sta diventando più semplice,” Il presidente della FADA Vinkesh Gulati ha dichiarato in una dichiarazione.

A causa della carenza di chip, tuttavia, i periodi di attesa, soprattutto nei segmenti dei SUV compatti e dei SUV, continuano a rimanere elevati, ha aggiunto.

Il meglio di Express Premium

Premium

Nuovo piano assicurativo auto: premio basato sull'utilizzo, comportamento di guida

Premium

UPSC Key-6 luglio 2022: perché leggi 'Intermediari dei social media' o 'Hybr…

Premium

Sir Syed Ahmed Khan e Maulana Azad mostrano come affrontare i religiosi feriti.. .

Premium

Attraverso le democrazie, le corti supreme’ legittimità, autonomia sono sotto …Altre storie premium >>

Nonostante i lunghi periodi di attesa, i lanci di nuovi veicoli stanno assistendo a solide prenotazioni, riflettendo così una sana pipeline di domanda, ha affermato Gulati.

Le vendite al dettaglio di due ruote il mese scorso sono aumentate del 20% a 11.19.096 unità, rispetto a 9 ,30.825 unità nel periodo di un anno fa, secondo i dati FADA.

Gulati ha notato che il cattivo sentimento del mercato, soprattutto nell'India rurale, l'alto costo di proprietà, la pressione inflazionistica e giugno è generalmente un mese magro a causa delle piogge mantenute le vendite delle due ruote a bassa velocità.

Leggi |L'era dell'acquisto di auto sportive top a buon mercato sembra essere finita

Anche le vendite al dettaglio di veicoli commerciali hanno registrato un aumento dell'89% su base annua il mese scorso a 67.696 unità.

Le immatricolazioni di veicoli a tre ruote sono aumentate lo scorso mese a 46.040 unità, rispetto alle 14.735 unità di giugno dello scorso anno.< /p>

Inoltre, anche le vendite al dettaglio di trattori sono aumentate del 10% a 57.340 unità il mese scorso, rispetto alle 52.289 unità di giugno 2021.

Le vendite al dettaglio complessive sono aumentate del 27% a 15, 50.855 unità a giugno, contro le 12.19.657 unità del periodo di un anno fa.

Gulati, tuttavia, ha osservato che rispetto a giugno 2019, un mese pre-COVID, le vendite complessive del mese scorso erano ancora in calo del 9%.

Sulle prospettive economiche, ha affermato che con i prezzi di quasi tutti gli elementi essenziali si sono spostati verso nord, ha messo sotto pressione il bilancio familiare dell'uomo comune.

Inoltre, gli alti prezzi del carburante hanno avuto un effetto di ricaduta sui trasporti e li hanno resi costosi, ha detto Gulati.

Ciò avrà un effetto negativo sul PV entry level così come sui segmenti delle due ruote che sono generalmente dominati dai nuovi acquirenti, ha aggiunto.

“Dall'altro D'altra parte, la facilità nella disponibilità dei semiconduttori vedrà un aumento dell'offerta soprattutto nel segmento fotovoltaico e quindi ridurrà i tempi di attesa. Se l'India rurale si stabilizza, la vendita al dettaglio di automobili entrerà nella stagione delle feste con una nota positiva,” ha dichiarato Gulati.

Express Explained Vai oltre le notizie. Comprendi i titoli dei giornali con le nostre storie spiegate Leggi qui