Cristiano Ronaldo è da biasimare per lo United che ha perso il posto in Champions League?

0
48

Nonostante i suoi 24 gol la scorsa stagione, la giuria non ha ancora chiarito come si è comportato Cristiano Ronaldo al club. (Foto: AP)

Cristiano Ronaldo è senza dubbio uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi. Ma alla sua seconda venuta al Manchester United, non ha potuto impedire al club di essere anche in corsa per un posto in Champions League. Sebbene il suo contributo sia incessantemente dibattuto, si dice che Ronaldo abbia presentato una richiesta di trasferimento, una mossa che potrebbe costringere lo United a ricostruire di nuovo.

Qual ​​è stato l'impatto di Ronaldo al Manchester United nel suo secondo periodo al club?

All'età di 36 anni, Ronaldo ha legato il suo futuro al Manchester United all'inizio della scorsa stagione per due anni. Ma un anno dopo, secondo quanto riferito, Ronaldo ha chiesto al consiglio dello United di rinunciare ai propri diritti su di lui, se dovesse arrivare un'offerta accettabile. Secondo vari resoconti dei media in Gran Bretagna, la richiesta di Ronaldo è un club della Champions League essenzialmente in competizione nelle fasi successive . È una richiesta motivata dall'incapacità dello United di raggiungere la massima competizione europea per club e da un inizio lento nel mercato dei trasferimenti per la prossima stagione.

Nonostante i 24 gol della scorsa stagione, la giuria non ha ancora chiarito come si è comportato l'attaccante portoghese al club. È stato lui il motivo per cui lo United non è riuscito ad arrivare in Champions League? O era l'unico punto luminoso in una stagione piena di debacle?

Logica dietro la firma di Ronaldo

Per la sedicesima stagione consecutiva, Ronaldo ha segnato oltre 20 gol in una stagione. È una statistica lodevole, ma il costo a cui è arrivata è dove sta il vero problema.

Nella stagione 2020-21, lo United ha dovuto affrontare una grande critica: l'allora allenatore Ole Gunnar Solskjaer ha approvato la vendita di Romelu Lukaku, senza la speranza di ingaggiare un attaccante sostitutivo. Il ruolo dei frontmen è invece approdato sulle spalle di Anthony Martial, Marcus Rashford, Mason Greenwood, Bruno Fernandes ed Edinson Cavani. Lo United ha sfidato la convinzione di ogni esperto che i gol semplicemente non sarebbero arrivati ​​poiché ha segnato 121 in tutte le competizioni, il massimo che aveva ottenuto nelle ultime 14 stagioni. Ben 77 di quei gol sono stati segnati da Fernandes, Rashford, Cavani e Greenwood.

Quindi, all'inizio della stagione precedente, lo United è piombato su Jadon Sancho, aggiungendo un attaccante chiave alla propria linea. in grado di soddisfare sostanzialmente i loro requisiti per un attaccante per la stagione.

La disponibilità di Ronaldo sul mercato e il suo quasi trasferimento al Manchester City hanno convinto lo United a ingaggiare un giocatore di cui non avevano mai avuto bisogno. Ronaldo porta il profumo della vittoria e dei gol in ogni club in cui va. Ma ciò che il club ha dovuto rinunciare in cambio è dove si trova il vero fallimento dello United nella stagione 2021-22.

Problemi urgenti

Un giovane nucleo di attaccanti che ha segnato un numero record di gol è stato messo da parte e improvvisamente il sistema dello United, basato sui canali di pressatura tra il centrocampo e la difesa avversaria, è diventato quello di concedere quello spazio, perché il loro capo attaccante non avrebbe premuto.

< p>Sono anni ormai che Ronaldo fa gol a un ritmo tale che non è mai stato necessario chiedergli di più in fase difensiva. Ma quando il numero di gol scende dagli anni '40 ai '20 – quello sforzo difensivo che è mancato, mette a dura prova la squadra. La scorsa stagione con il Manchester United, ha registrato una media di 6,6 pressioni ogni 90 minuti, posizionandosi in fondo alla lista tra gli attaccanti. Un attaccante estremamente bravo avrebbe una media di 20 pressioni ogni 90 minuti.

Il calcio nel 2022 colpisce pesantemente le squadre i cui giocatori non fanno pressione sugli spazi avversari. I 24 gol di Ronaldo non compensano la grave mancanza di pressione che esercita sugli spazi avversari. La mancanza di pressione si trasforma in tempo sulla palla, che si trasforma ulteriormente in forma e possesso della squadra avversaria rimanendo intatto. Il tempo sulla palla è la valuta più importante di cui una squadra di vertice può godere, che Ronaldo ha sempre offerto agli avversari.

Gli obiettivi

È un bene e un bene che Ronaldo sia apparso con 24 gol e tre assist nella sua prima stagione allo United, ma anche dove sono arrivati ​​quei gol è importante. Nove dei suoi 18 gol in campionato sono arrivati ​​a marzo o dopo, un periodo in cui la battaglia per un posto in Champions League era quasi persa. Sei di questi nove gol sono arrivati ​​in due triplette contro Norwich e Tottenham.

Uno dei motivi principali per cui lo United ha perso un posto in Champions League è stata la siccità del gol di metà stagione di Ronaldo. Secondo ESPN Stats and Information, la siccità del gol di Ronaldo è durata 537 minuti, iniziando con una sconfitta per 0-1 contro i Wolves il 3 gennaio e finendo contro il Brighton con una vittoria per 2-0. Ha effettuato 24 tiri di cui 8 in porta in questo bimestre.

Posizionamento in classe disastrosa

Dopo il Real Madrid, Ronaldo è stato alla Juventus e al Manchester United: due club in cui la sua posizione principale e l'occupazione di determinati spazi in campo hanno semplicemente causato il caos tra i suoi.

Alla Juventus è stato contro Alvaro Morata. Lo spagnolo è un attaccante molto intelligente che occupa la parte sinistra del campo e preferisce tagliare la destra prima di tirare. Ronaldo, che ha giocato come ala sinistra per la maggior parte della sua vita, ha iniziato a giocare come attaccante centrale che è andato alla deriva in area da sinistra durante i suoi ultimi anni a Madrid, e poi alla Juventus. Alla fine, Morata, che non è mai stato in grado di eguagliare la potenza di Ronaldo, è stato costretto a lasciare la Juventus.

Il meglio di Explained

Fai clic qui per ulteriori informazioni

Allo United nella scorsa stagione, Ronaldo si poteva trovare ovunque nella parte centrale o sinistra dell'area avversaria, aree solitamente occupate e ampiamente sfruttate da Rashford e Fernandes.

Rashford, che ha segnato 21 gol e 13 assist in tutte le competizioni e Fernandes, che ha segnato 28 gol e 18 assist la scorsa stagione, è semplicemente appassito sotto l'ombra di uno dei più grandi giocatori di sempre. Ronaldo ha inghiottito i loro posti e la sua grandezza non è riuscita a sostituire i 49 gol e i 31 assist che quei due hanno accuratamente messo insieme la stagione precedente.

Una ricostruzione dello United, che ha richiesto alcuni pezzi mancanti qua e là per competere al livello più alto, è crollata quando il suo figliol prodigo è diventato la sua più grande rovina. Ora con una richiesta di trasferimento, Ronaldo lascia lo United con la possibilità di restare con lui e sperare che la stagione precedente sia stata una tantum, o lasciare che il treno CR7 lasci la piattaforma di Manchester e si concentri sul buono che è stato costruito nella stagione precedente .

Il meglio di Express Premium

Premium

UPSC Key-5 luglio 2022: perché leggere 'Muscolare Politiche regionali' o 'Allur…Premium

Mentre PAGD ricuci la parte anteriore del sondaggio congiunto, BJP & i partiti più piccoli affrontano un ch…

Premium

Dare un senso alle inondazioni dell'Assam: perché i fiumi sono diventati violenti nel XX secolo…< figure>Premium

Gli alleati BJP e Shiv Sena potrebbero non inseguire la fazione UddhavAltre storie premium >>

Newsletter | Fai clic per ricevere le migliori spiegazioni della giornata nella tua casella di posta

Express Explained Vai oltre le notizie. Comprendi i titoli dei giornali con le nostre storie spiegate Leggi qui