Il tuo prossimo volo potrebbe avere Internet satellitare Starlink veloce

0
43
Shutterstock.com/Jason Schronce

Starlink è un servizio Internet gestito da SpaceX che utilizza migliaia di piccoli satelliti in orbita terrestre bassa. È stato limitato alle stazioni fisse, come case e camper parcheggiati, ma ora Starlink sta arrivando ai veicoli in movimento.

RELATEDCos'è Starlink Internet e dovresti usarlo?

La Federal Communications Commission (FCC) degli Stati Uniti ha concesso a SpaceX l'autorizzazione a distribuire Internet superveloce di Starlink su “Earth Stations in Motion” — significa auto, barche, camion e aerei. Anche se Starlink utilizza antenne wireless a terra per comunicare con i satelliti, che (in teoria) possono essere posizionati ovunque, l'azienda non aveva il permesso per i veicoli in movimento fino ad ora.

La stessa autorizzazione ha anche concesso a Kepler Communications l'autorizzazione a gestire la propria connessione Internet satellitare su barche nel territorio degli Stati Uniti e su qualsiasi nave registrata negli Stati Uniti in acque internazionali. Kepler è un'azienda canadese che lavora su una rete simile di piccoli satelliti Internet in orbita terrestre.

Internet via satellite non è una novità, poiché servizi come HughesNet e Viasat sono in circolazione da un po'. Tuttavia, Starlink (e altre reti più recenti) sono uniche perché utilizzano un numero maggiore di satelliti in un'orbita molto più vicina, a circa 340 miglia sopra la superficie terrestre. HughesNet, Exede e altre società hanno satelliti molto più lontani in orbita geostazionaria (circa 22.000 miglia), il che riduce velocità e latenza (tempi di ping). Starlink non è ancora perfetto, ma è molto più simile all'accesso a Internet da terra ed è persino possibile giocare a giochi multiplayer tramite una connessione Starlink.

Ora che SpaceX può schierare legalmente Starlink nei veicoli in movimento, non passerà molto tempo prima che gli aerei commerciali e le navi inizino a utilizzare il sistema. Delta stava testando Internet Starlink sugli aerei di recente ad aprile e SpaceX ha firmato un accordo con la compagnia aerea charter JSX per dotare 100 aerei di Internet entro la fine dell'anno.

La nuova autorizzazione arriva appena due settimane dopo che SpaceX ha lanciato un'ulteriore 53 satelliti Starlink in orbita, su uno dei razzi Falcon 9 della compagnia. Ulteriori satelliti stanno contribuendo ad aumentare la capacità della rete, il che si spera significhi velocità più elevate per i clienti Starlink.

Fonte: FCC, The Verge

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Revisione della scheda di acquisizione NZXT Signal 4K30: filmati di alta qualità senza perdita di dati
  • › “Atari era molto, molto difficile” Nolan Bushnell su Atari, 50 anni dopo
  • › Novità dell'aggiornamento 22H2 di Windows 11: le 10 migliori nuove funzionalità
  • › T-Mobile sta vendendo la tua attività sulle app: ecco come rinunciare
  • › I 10 migliori film originali Netflix del 2022
  • › Un mondo senza fili: 25 anni di Wi-Fi