Il ministro delle finanze del TN Palanivel Thiaga Rajan: “Non conosco un solo stato che non abbia chiesto l'estensione dell'indennizzo… dovrebbe essere una decisione del Consiglio GST”

0
54

Il ministro delle finanze del Tamil Nadu Palanivel Thiaga Rajan. (Illustrazione: Suvajit Dey)

Quasi tutti gli stati hanno chiesto un'estensione del meccanismo di compensazione nell'ambito del regime della tassa sui beni e servizi (GST), secondo il ministro delle finanze del Tamil Nadu Palanivel Thiaga Rajan. In un'intervista con The Indian Express, Thiaga Rajan ha affermato che la decisione sul risarcimento dovrebbe essere presa all'interno del Consiglio GST e ci sarebbe un consenso sul portarla se si decidesse di estenderla. Estratti:

Tutti gli stati hanno chiesto un'estensione del meccanismo di compensazione oltre giugno 2022?

Quale stato non vuole (risarcimento per continuare oltre giugno)? Karnataka e Goa hanno chiesto un risarcimento. Per quanto ne so, tutti gli stati (vogliono un'estensione della compensazione). Non conosco nessun singolo Stato che non abbia chiesto la proroga del risarcimento. Ciò che ha segnato questa riunione del Consiglio GST per me rispetto ad altri è stato il fatto che potevo davvero vedere che gli stati parlavano per i loro stati o per l'interesse più ampio. In passato, pensavo che forse alcuni degli stati del BJP fossero più interessati a parlare in linea con ciò che proveniva dalla leadership piuttosto che con ciò che era nell'interesse della loro stessa gente.

Express View |GST deve affrontare sfide. C'è bisogno di colmare il deficit di fiducia tra il Centro e gli Stati, sostenere il federalismo cooperativo

Gli Stati sono stati ascoltati sulla compensazione. Ma qual è stata la parola al Centro?

Il meglio di Express Premium

Premium

UPSC Key-1 luglio 2022: perché leggere 'Office of Chief Minister' o 'Sponge …

Premium

Dramma politico del Maharashtra: quando il BJP ha vinto ma il suo leader ha perso

Premium

Un secolo fa, come Gita Press è diventata ‘leader nella fornitura di stampe…

Premium

Spiegazione: 5 modi in cui l'iPhone ha cambiato il mondo in 15 anniAltre storie premium >>

Voglio essere un po' tecnico qui. Se questa è veramente una struttura federale, se il Consiglio GST è davvero l'autorità decisionale, allora su quali basi può essere presa una decisione al di fuori del Consiglio GST? Sto solo facendo una domanda meccanica. Eravamo tutti nella stanza. Abbiamo fatto tutti delle richieste. Non si è giunti a una risoluzione, questo è il massimo che posso dire. Anche il ministro delle finanze dell'Unione ha affermato nella sua conferenza stampa che le persone (stati) sono state ascoltate. Ora, in un certo senso, questo è un grande miglioramento perché l'ultima volta quando questo è emerso molto tempo fa, il ministro delle finanze ha affermato in una conferenza stampa che non ci sarà alcuna proroga (di compensazione). Ma questo non è stato concordato dal Consiglio GST. È stata quasi una decisione unilaterale. Qui è venuta e ha detto che se ne è parlato e vedremo, da quello che posso dire. Ma chi vedrà? Il sistema (GST) conferisce al governo dell'Unione un'autorità separata per prendere decisioni? Oppure è il Consiglio GST che avrebbe dovuto votare (estensione della) compensazione. Non voglio essere considerato un critico permanente o qualcosa del genere. Ma voglio apprezzare sinceramente i miglioramenti nella qualità del dibattito, la riduzione della partigianeria, l'aumento della logica e che i ministri sembrano parlare di più nell'interesse del popolo in modo distinguibile. Detto questo, viviamo in uno strano mondo in cui abbiamo un Consiglio GST che dovrebbe essere un processo decisionale federale e basato sul consenso. Ma qualsiasi decisione sul risarcimento che avverrà tra oggi e la prossima riunione del Consiglio GST, come considererebbe quel federalismo cooperativo?

Diciamo che (il Centro) tornerà tra due settimane e dirà di no (il risarcimento verrà non prorogabile). Rientra nell'ambito di come è stata concepita la GST? Diciamo che tornano e dicono di sì (il risarcimento sarà esteso). Rientra anche nell'ambito di come è stata concepita la GST?

Leggi |Almeno 12 stati affermano di continuare la compensazione GST, nessuna decisione presa

C'è stata chiarezza su quando (Centro) torneranno?

No. Sai che torneranno? Non sappiamo nulla.

Sarà il modo corretto di essere messi a votare?

Dovrebbe essere una decisione del Consiglio GST.

Dovrebbe essere messo in votazione?

Come ha sottolineato l'onorevole ministro delle finanze dell'Unione, si è votato solo una volta. Il resto del tempo, è stato consenso. E non ho dubbi sul fatto che ci sarebbe consenso poiché quasi tutti gli stati lo chiedevano (estensione della compensazione).

Leggi anche | Aumenti delle tariffe GST: quali articoli ora diventeranno costosi?

Qual ​​è l'inconveniente nell'estendere il meccanismo di compensazione dato che il periodo di prelievo fiscale è già stato prorogato per il rimborso del debito?

Ancora una volta pongo la domanda: come hanno (Centro) deciso unilateralmente di estendere la cessazione? Cosa dice la legge e cosa succede, ci sono enormi lacune…se il Consiglio GST è la suprema autorità decisionale, come la Corte Suprema ci ha detto cosa dice la Costituzione: un organo statutario come il Consiglio GST non può sostituire i poteri legislativi del rappresentanti eletti nelle legislature statali e nel Parlamento in quanto organi costituzionali. Ho detto prima che la sentenza non avrebbe dovuto suscitare alcun reale costernazione, si limita a ribadire che la Costituzione si applica. Ma guardi come funzionano le cose, non seguono necessariamente le regole. Alcuni potrebbero essere solo aspetti pratici dell'esecuzione, altri potrebbero essere codificati in termini di legge. Ad esempio, se siamo tutti d'accordo sul fatto che sono avvenute alcune modifiche tariffarie, e hanno detto che le entreranno in vigore entro il 18 luglio, applicando le ordinanze o approvando la delibera necessaria. Affinché si applichi nei nostri stati, dobbiamo tutti approvare le fatture o le notifiche. Ti garantisco che le probabilità che tutti e 31 (stati/UT) lo facciano entro il 18 luglio sono molto vicine allo zero. Ma GSTN (GST Network), che è l'effettivo attuatore della legge, cambierà le impostazioni il 18 luglio perché gli è stato detto di farlo. Ora, se dicono X percento e la legge e i regolamenti in Tamil Nadu dicono ancora Y percento, significa che abbiamo un'anomalia.

Quindi il costrutto della stessa GST lascia molto a desiderare. La sua esecuzione affrettata per motivi politici, la propensione di alcuni dirigenti ad avere annunci drammatici, hanno aggravato il problema. Quante modifiche e modifiche sono state apportate nei primi cento giorni? Molti molti. Ora sono passati cinque anni, penso che sia giunto il momento di fare una revisione ragionevole della GST. Altri l'hanno suggerito e ho raddoppiato su di esso. In effetti, l'Onorevole Ministro delle Finanze del Bengala Occidentale ha persino sollevato la recente sentenza della Corte Suprema, secondo cui, alla luce di questa sentenza, non dovremmo discutere quali sono le implicazioni e se cambia la nostra efficacia o capacità di funzionare.

Leggi |Niente più la registrazione GST obbligatoria per i piccoli venditori online, ma con i motociclisti

Quali sono state le altre questioni nell'ambito della GST?

Il progetto del Consiglio suggerisce di riunirsi ogni tre mesi. Sono membro da maggio 2021. Si è riunito una volta a maggio 2021 (Consiglio GST). Si è riunito una volta a settembre 2021. La riunione di dicembre 2021 è stata un'emergenza. E adesso. Perché il Consiglio si riunisce una volta ogni nove mesi invece che una volta ogni tre mesi quando c'è così tanto lavoro da fare?

La mancanza di continuità è un altro problema. Colpisce tutti i nostri governi. Solo perché cambia un segretario o un ministro, non possiamo ricominciare da zero. Ho chiesto perché i GoM sono istituiti con il Primo Ministro o il Vice Primo Ministro come coordinatore. L'ho sollevato in riunione, si potrebbe obiettare che hanno meno probabilità di avere tempo da dedicare al lavoro accessorio, hanno lavori giornalieri piuttosto impegnativi. La risposta è stata: questo è il protocollo. Ma poi il GoM istituito nel 2019 sul trasporto dell'oro è stato discusso nella riunione. E il coordinatore di questo GoM era il ministro delle finanze del Kerala ei membri includevano i capi dei ministri di altri stati. Quindi chiaramente, questo protocollo secondo cui hai solo primi ministri o viceministri come convocatori del governo del governo non esisteva ai tempi di Jaitley o addirittura fino al 2019. È l'esecuzione che mi preoccupa molto, è come se operasse in una sorta di spazio indefinito.

Il rapporto tra imposte dirette e indirette si è completamente distorto dopo l'entrata in vigore di questo regime. Quindi, per quanto io voglia che le riscossioni della GST migliorino e riducano le scappatoie, sono consapevole che per natura della tassazione indiretta, ricade in modo sproporzionato sulla classe media e povera. Con le imposte sul reddito e sulle società, sai da chi prendi i soldi. Quindi lo prendi progressivamente. Ora prendi le tasse indirette, diciamo, le tasse su benzina e diesel. Per definizione questa tassa è iniqua e regressiva. Se guadagno Rs 5 lakh al mese, sicuramente non metto 10 volte la benzina o il diesel nelle mie auto come qualcuno che guadagna Rs 50.000 al mese sta mettendo… quindi quando facciamo le tasse sui punti vendita, questo è tutto il problema del casinò problema che abbiamo, stiamo dicendo che l'intermediario è trattenuto è inutile. Poiché l'intermediario non ne paga una paisa, la spinge all'acquirente finale, ma se l'acquirente finale viene tassato ingiustamente, ecco cosa succede. Quindi, il rapporto tra imposte dirette e indirette, dopo l'arrivo di questo governo, hanno continuato a tagliare l'imposta sul reddito, le aliquote dell'imposta sulle società e stanno cercando di compensare la GST. Nella migliore delle ipotesi posso dirlo, anche se sono per la GST che funziona bene, sono a tenuta stagna e non ho perdite, ma a un certo livello mi preoccupa il fatto che dipendiamo sempre più dall'imposta indiretta, intrinsecamente entrate fiscali regressive. E diventa più ingiusto: chi può stabilire le imposte dirette? Quindi, loro (Centro) possono decidere la filosofia della tassazione generale, o il rapporto tra tasse eque e ingiuste in un modo in cui non possiamo avere input. Con tutto ciò a volte sono un po' in conflitto, specialmente se sei uno stato ricco, potrebbe esserci un conflitto marginale.

Ci sono altri problemi. Ma ogni volta che un'attività viene affidata a un GoM, questa torna nero su bianco con una risposta. Potrebbe essere una risposta che non piace a tutti, o potrebbe essere che ci piaccia una parte e non il resto. Ma almeno torna con una risposta. Quando si passa alla discussione più ampia di 31 membri, fluttua. Ecco perché ho chiesto espressamente un GoM sulla Corte d'Appello. Se possiamo avere un GoM su qualcosa come le corse di cavalli, perché non dovremmo averne uno su qualcosa di così importante come i tribunali in cui può cambiare la struttura dell'intero sistema?

Leggi anche |Alcuni stati Oppn cercano di modificare la compartecipazione alle entrate formula

Riguardo alla questione dei risarcimenti, funzionari e ministri hanno ritenuto che l'estensione di tale decisione richiederebbe un emendamento alla Costituzione, quindi come si può fare?

Abbiamo cambiato un sacco di cose, dobbiamo solo cambiare di nuovo la legge. La mia opinione è che la maggior parte degli stati abbia chiesto una proroga. Il secondo punto è che se c'è stato uno spirito di federalismo cooperativo, non è una decisione di un funzionario o di un ministro da prendere, è una decisione del Consiglio GST da prendere. Dovrebbe esserci una decisione in qualsiasi momento nei prossimi mesi, una dichiarazione che dice che il risarcimento continuerà. La domanda immediata da porsi è come è stata presa questa decisione quando il Consiglio non ha deliberato o preso la decisione? In che modo questa è stata una limitazione costituzionale che non potevi contemplare nel 2021 o nel 2022 e poi scopri che dopotutto c'è un modo. La mia opinione è che ci sono così tanti modi sofisticati per fare una qualche forma di compensazione senza che sia un onere troppo grande. Ma questa sarebbe una decisione basata sulla buona fede: una decisione in buona fede con una buona contabilità e analisi quantitativa ti darebbe una soluzione che sarebbe relativamente a basso costo. Quindi, se fosse basato sulla buona fede per aiutare effettivamente gli stati e su una strutturazione sofisticata, su contabilità e analisi finanziarie, non credo che sia così difficile da fare. Per un governo che è stato in grado di rimuovere l'articolo 370 dall'oggi al domani, apportare modifiche all'emendamento costituzionale GST, nell'interesse degli stati, dovrebbe essere un gioco da ragazzi, uno sforzo zero… e non sto incolpando o accusando personalmente l'onorevole ministro delle finanze dell'Unione di queste cose. È deciso a un livello filosofico o politico superiore. La posizione del governo dell'Unione indiana non è fissata dal ministro delle finanze. Il ministro delle finanze non decide sui diritti dello stato. Quelle persone (il governo dell'Unione) non credo siano realmente interessate ai diritti o ai benefici degli stati.

Gli stati hanno trovato soluzioni?

Ogni stato scrive lettere, ha scritto il primo ministro (del Tamil Nadu). Ti dirò una soluzione tecnica semplice: se hanno la buona fede, lo faranno. Se fossi nei loro panni, direi che è impossibile per me fare un CAGR (tasso di crescita annuale composto) del 14% annuo composto per 10 anni, inclusi due anni di pandemia, fingendo che la pandemia non sia mai avvenuta. L'intero problema con il CAGR era che non aveva mai immaginato che ci sarebbe stata una pandemia. Quando l'inflazione ha svalutato la rupia, ti aspetti che il tasso di crescita delle tasse sia superiore al tuo tasso di inflazione. Se dovessi farlo bene, sarebbe riportare tutti all'importo dell'anno scorso. Abbiamo perso due anni a causa della pandemia, l'anno scorso è stato una specie di anno di ripresa. Hai ancora un effetto base relativamente basso. Ciò significa che se torni alla normalità, dovresti vedere un enorme rimbalzo da qui. Direi che qualunque fossero i ricavi del 2021-22, potremmo guadagnare il 14% per i prossimi due anni. Non c'è modo che io possa usare il 2017 come base per fare matematica, è illogico, irrilevante e sgradevole dal punto di vista dei costi. Ma posso usare 2021-22, che è effettivamente il numero a cui eri (prima della pandemia), più un po', rispetto al 2019-20. Quindi potrei darti il ​​14% all'anno per due anni e scoprirai che alcuni stati ne avranno bisogno e altri no. Prima della pandemia, non tutti gli Stati si avvalevano del risarcimento.