Come disabilitare Superfetch su Windows 10 e 11

0
55

Superfetch (noto come SysMain in Windows 10 e Windows 11) è un servizio Windows integrato che precarica le app utilizzate di frequente nella RAM. Se riscontri prestazioni lente sul tuo PC, potresti voler disattivare questa funzione. Ecco come farlo.

Sommario

Cos'è Superfetch e come funziona?
Disattiva graficamente Superfetch (SysMain) su Windows 10 e 11
Disattiva Superfetch (SysMain) dalla riga di comando su Windows 10 e 11

Cos'è Superfetch e come funziona?

Superfetch è stato introdotto con Windows Vista ed è ora noto come SysMain nelle ultime versioni di Windows 10 e 11. Questo servizio di Windows viene eseguito in background e analizza l'utilizzo del PC.

In base al tuo utilizzo, il servizio determina quali app probabilmente utilizzerai. Quindi, precarica quelle app nella RAM del tuo PC in modo da poterle aprire rapidamente. In altre parole, questo servizio velocizza l'avvio delle app più utilizzate sul tuo PC.

RELATED10 rapidi passaggi per aumentare le prestazioni del PC

Anche se probabilmente vuoi mantenere abilitato SuperFetch per la maggior parte del tempo, potresti provare a disabilitarlo se stai riscontrando un'estrema lentezza sul tuo PC. La disattivazione di Superfetch ti aiuterà a velocizzare un po' le cose.

La procedura per disabilitare Superfetch è la stessa per i PC Windows 10 e Windows 11. Inoltre, hai sia metodi grafici che a riga di comando per disattivare la funzione.

Disabilita Superfetch (SysMain) graficamente su Windows 10 e 11

Per disattivare Windows’ Superfetch graficamente il servizio, usa la finestra Servizi sul tuo PC.

Inizia aprendo la finestra “Run” box usando Windows+R. Quindi, digita quanto segue nella casella e premi Invio:

services.msc

Sui “Servizi” finestra, nel riquadro di destra, trova la voce denominata “SysMain.” Quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su questa voce e scegli “Stop.”

Suggerimento: per individuare rapidamente “SysMain” nell'elenco, fai clic su qualsiasi voce nell'elenco e inizia a digitare “sysmain” (senza virgolette) sulla tastiera.

Consenti il ​​“Service Control” finestra per interrompere il servizio. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sullo stesso “SysMain” voce e scegli “Proprietà.”

< p>Nelle “Proprietà SysMain” finestra, fai clic su “Tipo di avvio” menu a discesa e seleziona “Disabilitato.” Quindi, in basso, fai clic su “Applica” seguito da “OK.”

Suggerimento: in futuro, per riattivare Superfetch, fai clic sul “Tipo di avvio“ 8221; menu a discesa e scegli “Automatico.”

E questo è tutto. Superfetch (SysMain) è ora disabilitato sul tuo PC Windows.

Disattiva Superfetch (SysMain) dalla riga di comando su Windows 10 e 11

Se preferisci un metodo da riga di comando, puoi eseguire un comando dal prompt dei comandi per disattivare Superfetch.

Per farlo, prima apri il “Start” menu e cerca “Prompt dei comandi”. Nel riquadro di destra, fai clic su “Esegui come amministratore.”

Seleziona “Sì” nella sezione “Controllo account utente” richiesta.

All'avvio della finestra del prompt dei comandi, immetti il ​​seguente comando e premi Invio:

sc stop “SysMain” & sc config “SysMain” start=disabled

E hai avuto successo disattivato Superfetch (SysMain) sul tuo computer Windows.

Mentre ci sei, considera di imparare altri modi per velocizzare il tuo PC Windows.

RELAZIONATO: 10 modi rapidi per velocizzare un PC lento con Windows 7, 8, 10 o 11

LEGGI SUCCESSIVO

  • › I 10 migliori film originali Netflix del 2022
  • › Novità dell'aggiornamento 22H2 di Windows 11: le 10 migliori nuove funzionalità
  • › T-Mobile sta vendendo la tua attività sulle app: ecco come rinunciare
  • › Un mondo senza fili: 25 anni di Wi-Fi
  • › Revisione della scheda di acquisizione NZXT Signal 4K30: filmati di alta qualità senza perdita di dati
  • › “Atari era molto, molto difficile” Nolan Bushnell su Atari, 50 anni dopo