Attività di capitale date come benefici ai sensi dell'ambito di applicazione della Sezione 194R

0
39

Regole TDS (Tax Deducted at Source): la sezione 194R si applica ai venditori che offrono incentivi, diversi da sconti o riduzioni, che sono in contanti o in natura, ad esempio auto, TV, computer, monete d'oro, telefoni cellulari, viaggi sponsorizzati, biglietti gratuiti, campioni di medicinali per medici. (Immagine rappresentativa)

Ai sensi del bando di Bilancio, la nuova disposizione dell'imposta sul reddito per TDS su benefici o indennità, in denaro o in natura, entrerà in vigore il 1 luglio. La nuova Sezione 194R richiede la detrazione dell'imposta alla fonte al 10 per cento, da parte di qualsiasi beneficio o indennità, superiore a Rs 20.000 in un anno per un residente, derivante dall'attività o dalla professione di tale residente.

In una recente serie di linee guida su questo tema, il Dipartimento delle imposte sul reddito, ha affermato che il pagatore/il deduttore non è tenuto a verificare l'imponibilità della somma in capo al percipiente e la natura dei beni dati in utilità o in pegno non rileva. Anche i beni capitali dati come benefit o perquisition rientrano nell'ambito di applicazione della Sezione 194R.

È probabile che questa disposizione fiscale influisca su professionisti come medici, influencer dei social media, ma gli esperti affermano che le regole non cambieranno per i dipendenti stipendiati. “È applicabile solo a chi fa affari e professione, non a privati ​​o dipendenti. I dipendenti stipendiati sono già coperti dalla Sezione 192 della legge sull'imposta sul reddito, nessuna modifica delle regole per loro”, ha affermato Neeraj Agarwala, partner, Nangia Andersen India.

La sezione 194R si applicherà ai venditori che offrono incentivi, diversi da sconti o riduzioni, in contanti o in natura, ad esempio auto, TV, computer, monete d'oro, telefono cellulare, biglietto gratuito, campioni di medicinali a medici, viaggio sponsorizzato. La disposizione introdotta nel Budget FY23 si applicherà ai vantaggi sia in denaro che in natura.

Best of Express Premium

Premium

UPSC Elementi essenziali: Express settimanale di notizie – da PGII a POEMPremium

Emancipazione delle donne o controllo della popolazione? Perché l'aborto è stato legalizzato in…

Premium

Udaipur uccide in video | 'Fai qualcosa di spettacolare': l'uomo di Pak ha detto …

< img src="https://images.indianexpress.com/2022/07/Agnipath-protest.jpeg?resize=450,250" />Premium

Nel villaggio di fauji sogni, ripensamenti, insicurezza su AgnipathAltre storie premium &gt ;>

Newsletter | Fai clic per ricevere le migliori spiegazioni della giornata nella tua casella di posta

Agarwala ha affermato: “Ora l'applicabilità è stata estesa per includere sia denaro che natura. I benefici sono stati tassati prima, ma è stato difficile da monitorare/monitorare. Ora diventerà più facile per il fisco monitorare con l'imposta TDS.”

Il dipartimento delle imposte ha chiarito che nel caso in cui i medici ricevano campioni gratuiti di medicinali mentre sono impiegati in un ospedale, la Sezione 194R si applicherà sulla distribuzione di campioni gratuiti all'ospedale. L'ospedale come datore di lavoro può trattare tali campioni come un'indennità imponibile per i dipendenti e detrarre le tasse ai sensi della Sezione 192. In questi casi, la soglia di Rs 20.000 deve essere considerata rispetto all'ospedale.
Per i medici che lavorano come consulenti con un ospedale e ricevendo campioni gratuiti, TDS si applicherebbe prima agli ospedali che a loro volta richiederebbero di detrarre le tasse ai sensi della Sezione 194R per quanto riguarda i medici consulenti. Per eliminare questa difficoltà, in alternativa, il beneficiario originale del beneficio o del beneficio può detrarre direttamente l'imposta ai sensi della Sezione 194R per quanto riguarda il medico consulente come destinatario. La sezione 194R non si applica se il vantaggio o il privilegio è fornito a un ente governativo, come un ospedale governativo, che non svolge attività o professione.

È stato concesso un po' di respiro sugli sconti sulle vendite, sugli sconti in contanti e sugli sconti consentiti ai clienti escludendoli dalla Sezione 194R in quanto la loro inclusione metterebbe in difficoltà il venditore.

UPSC KEY Hai visto la nostra sezione dedicata ad aiutare gli aspiranti USPC a decodificare le notizie quotidiane nel contesto dei loro esami? Vedi qui