Come ridurre la fattura per l'utilizzo dei dati AWS

0
56
Shutterstock/Gorodenkoff

Non è un segreto che i prezzi di AWS siano alti e che i dati in particolare arrivino a un premio. Il calcolo può essere economico, con servizi come le funzioni Lambda e le istanze EC2, ma se stai trasferendo molti dati, lo pagherai. Ecco come ridurre la spesa.

Utilizza la CDN CloudFront di AWS

CloudFront è una rete di distribuzione dei contenuti, o CDN, un servizio che si trova davanti al tuo sito Web, API o qualsiasi altro servizio Web. Memorizza nella cache il risultato vicino al limite (vicino all'utente), il che migliora le prestazioni, ma può anche ridurre i costi che paghi in diversi modi.

Prima di tutto, CloudFront ha un livello gratuito molto più ampio , ed è anche sempre gratuito. Ottieni 1 TB di dati, un intero terabyte, gratuitamente ogni mese. Il normale livello gratuito di AWS è di 100 GB, quindi per le persone che utilizzano più di 1 TB, questa modifica da sola ti farà risparmiare $ 80 ogni mese.

Per le aziende più grandi che spendono molto di più, CloudFront ha anche un prezzo aggressivo per GB di dati. Se confronti i prezzi di EC2 con quelli di CloudFront, vedrai che CloudFront offre enormi risparmi rispetto ai prezzi standard di EC2. Il prezzo dei dati di AWS è a più livelli, quindi per i primi 50 TB risparmierai il 6%, poi il 15%, quindi fino al 50% di sconto se raggiungi livelli di petabyte di dati.< /p>

Infine, CloudFront può farti risparmiare denaro anche in un altro modo; riducendo lo stress sui server di origine con la memorizzazione nella cache perimetrale, finirai per aver bisogno di meno server di origine. Con una CDN, i server di CloudFront subiranno il peso maggiore, il che significa che puoi spendere meno per l'elaborazione ogni mese.

È importante notare che CloudFront non lo è solo per i siti Web, può essere utilizzato per memorizzare nella cache qualsiasi tipo di richiesta Web, ad esempio richieste GET ad alto traffico su un'API. Anche se non sta memorizzando nella cache, puoi comunque metterlo davanti alla tua API per servire i dati attraverso di essa, risparmiando denaro nel processo.

Utilizza AWS Lightsail

Nel tentativo di competere con provider di hosting più semplici rivolti a persone normali, come Digital Ocean, AWS ha creato Lightsail, che offre prezzi semplici per semplici istanze di calcolo, database e reti. Queste istanze sono progettate per eseguire software di hosting di base come WordPress e NGINX e sono facili da configurare con modelli predefiniti.

La parte importante è che ogni pacchetto viene fornito con larghezza di banda a tariffa fissa a una tariffa estremamente conveniente. L'istanza da $ 5, ad esempio, viene fornita con 2 TB di larghezza di banda, che costa $ 85 su CloudFront, incluso 1 TB del piano gratuito.

Questo è fantastico, ma ha un problema:

51.3. L'utente non può utilizzare Amazon Lightsail in un modo inteso a evitare di incorrere in tariffe dati da altri Servizi (ad esempio, inoltro del traffico di rete dai Servizi a Internet pubblico o ad altre destinazioni o elaborazione eccessiva dei dati tramite bilanciamento del carico o Servizi CDN (Content Delivery Network) come descritto nella Documentazione) e, in tal caso, potremmo limitare o sospendere i tuoi servizi dati o sospendere il tuo account.

Ciò significa in pratica che Lightsail dovrebbe operare nel proprio VPC e non dovresti connettere servizi esterni come EC2 o S3 ad esso con l'intenzione di inviarlo tramite proxy per risparmiare denaro. Questa clausola è vaga, quindi non è chiaro se AWS consente, ad esempio, di servire l'elaborazione di immagini su oggetti S3 da un'istanza Lightsail, ma se stai utilizzando Lightsail al 100%, dovresti andare bene.

RELAZIONATO: Amazon Lightsail è AWS per le persone normali

Scarica su esterno Servizi

A volte, ci sono solo servizi che possono offrire un affare migliore e la soluzione è semplicemente non utilizzare AWS per le cose che ti costano di più. In genere non sei vincolato a nessun particolare fornitore di cloud e ci sono molti modi per utilizzare più servizi, o “multi-cloud,” può essere utile.

Una cosa a cui vorrai prestare attenzione è il trasferimento di tonnellate di dati tra i cloud. Ad esempio, i dati trasferiti da AWS a Google Cloud Platform o Azure verranno conteggiati ai fini della fatturazione dei dati, perché vengono ancora trasferiti da AWS su Internet aperto. Se non stai attento, il multi-cloud può finire per costare di più.

Ad esempio, AWS S3 può essere costoso. Penseresti che il costo principale sarebbe l'archiviazione dei dati, ma se offri contenuti da esso, paghi anche per i dati e paghi anche per ogni tipo di richiesta. Per contenuti ad alto traffico, questo può facilmente essere di centinaia di dollari al mese mentre paghi quasi nulla per “spazio di archiviazione a basso costo.”

Una soluzione a questo è passare a un altro servizio compatibile con S3. S3 ha una definizione API e altri servizi possono implementarla, come Digital Ocean Spaces. Spaces è un'implementazione essenziale, ma è affidabile e molto più economica di S3 per i costi dei dati. Puoi persino eseguire l'hosting automatico di S3 dai tuoi server.

RELAZIONATO: Dovresti utilizzare un'alternativa S3 per l'archiviazione di oggetti?

< h2 role="heading" aria-level="2">Scarica su server dedicati con larghezza di banda fissa

Con i servizi cloud che offrono la possibilità di creare e distruggere centinaia di macchine virtuali a piacimento, è facile dimenticare che la soluzione della vecchia scuola esiste: acquistare un server bare metal in un data center.

Molte aziende offriranno server dedicati che non ti intaccano e non ti svalutano per l'utilizzo dei dati. OVH, il terzo provider di hosting al mondo, vende macchine dotate di connessioni dedicate a 500Mbps a Internet aperto.

Non è elegante e non è la soluzione ottimale, ma se vuoi risparmiare denaro, è sempre un'opzione. Dovrai comunque assicurarti di non trasferire molti dati da AWS a un altro server.

Hai On- Hardware prematuro? Utilizza AWS Direct Connect

Un problema comune per le grandi aziende è la migrazione dall'hardware locale ai servizi cloud. A volte non è nemmeno vantaggioso migrare tutto ciò che potresti eseguire in locale, quindi di solito finisci con una soluzione ibrida che utilizza l'hardware cloud per le cose che fanno risparmiare di più.

Tuttavia, questo può costarti denaro se stai trasferendo dati avanti e indietro tra AWS e in locale, soprattutto considerando che questo addebito non è presente se stai utilizzando interamente l'uno o l'altro.

< p>AWS ha una soluzione per questo chiamata AWS Direct Connect, che è una connessione di livello aziendale direttamente ad AWS. Costa ancora per i dati, ma a $ 0,02 per GB, è molto inferiore al prezzo standard. Offre inoltre una larghezza di banda dedicata fino a 100 Gbps.

Direct Connect non è solo un servizio che abiliti, ma richiede un'effettiva connessione fisica diretta. Questo può essere organizzato in due modi: collocarsi in un data center AWS Direct Connect, collaborare con un partner AWS per configurare una connessione al data center o acquistare un nodo Physical Direct Connect.

Riproduci video

p>

Ad ogni modo, questa opzione è specifica per le grandi aziende e non ha senso dal punto di vista economico a meno che tu non disponga di molto hardware in locale e non trasferisca tonnellate di dati.

La soluzione ovvia: ridurre l'utilizzo dei dati

Ovviamente, puoi sempre ridurre l'utilizzo dei dati ottimizzando le dimensioni di ciò che invii. L'uso di Gzip e deflate la compressione è importante, così come la compressione dei contenuti Web serviti dai server. Qualsiasi richiesta proveniente da AWS ti costa denaro, quindi ridurre al minimo queste richieste dovrebbe essere una priorità.

Ad esempio, se stai offrendo immagini da S3, probabilmente vorrai assicurarti che siano il più ottimizzate possibile. Uno dei vantaggi di AWS è la facile automazione ed è abbastanza semplice impostare l'elaborazione automatica delle immagini utilizzando le funzioni Lambda. Questo può facilmente dimezzare le dimensioni delle tue immagini.

RELAZIONATO: Come comprimere automaticamente le immagini in S3 con Lambda

Qualunque cosa in questo caso, vorrai dare un'occhiata alla tua architettura di rete e vedere se c'è un modo in cui puoi servire lo stesso servizio utilizzando meno dati.

LEGGI SUCCESSIVO

  • › “Atari era molto, molto difficile” Nolan Bushnell su Atari, 50 anni dopo
  • › I 10 migliori film originali Netflix del 2022
  • › T-Mobile sta vendendo la tua attività sulle app: ecco come rinunciare
  • › Un mondo senza fili: 25 anni di Wi-Fi
  • › Revisione della scheda di acquisizione NZXT Signal 4K30: filmati di alta qualità senza perdita di dati
  • › Quanto costa ricaricare una batteria?