AAP al Congresso, BJP ad AIMIM: CM, leader condannano agire, chiedono azione

0
50

Mohammad Riyaz, Ghouse Mohammad di Udaipur

L'uccisione di un sarto a Udaipur da parte di due uomini martedì per presunta la condivisione delle osservazioni fatte da Nupur Sharma del BJP sul Profeta ha attirato la condanna di tutto lo spettro politico, con i leader che chiedono una punizione esemplare per gli accusati.

Questo è ciò che hanno detto:

Delhi CM Arvind Kejriwal: “È orribile e raccapricciante. Tali atti vili non hanno posto in una società civile. Lo condanniamo con la massima fermezza. Gli autori di questo crimine dovrebbero essere puniti severamente.”

Ministro dell'Unione Bhupender Yadav:“Il brutale omicidio di un uomo innocente nell'Udaipur del Rajasthan mostra che il governo di Ashok Gehlot gestisce un raj della giungla. Questo è ciò che accade quando una dispensa fa dell'appeasement il suo modello di governance. Stato riprovevole.”

Il meglio di Express Premium

Premium

Il ministro delle finanze TN Palanivel Thiaga Rajan: ‘Don&#8217 ;non conosco un …

Premium

Gli sforzi per stimare la povertà dal 2011 al 21 sono lodevoli, dato assenza di…

Premium

Uddhav Thackeray: il politico riluttante che alla fine si è aggrappato a chai…

Premium

Udaipur assassini e Da'wat-e-Islami: il gruppo, la sua ideologia e la sua crescitaAltre storie premium >>

Kerala CM Pinarayi Vijayan: “Condanna fermamente il barbaro omicidio di Udaipur. Chiedere alle autorità di intraprendere un'azione severa contro i responsabili. Tali atti atroci servirebbero solo a sconvolgere la nostra vita armoniosa. Chiedi a tutti di mantenere la pace e la calma e di lasciare che la legge faccia il suo corso.”

Leggi anche |La vittima ha cercato la copertura della polizia, ha indicato le minacce dopo il suo arresto e la libertà su cauzione

Il deputato del Congresso Rahul Gandhi: “Sono profondamente scioccato dall'atroce uccisione a Udaipur. La brutalità in nome della religione non può essere tollerata. Coloro che diffondono il terrore attraverso tale brutalità dovrebbero essere puniti immediatamente. Tutti noi dobbiamo sconfiggere l'odio insieme. Invito tutti a mantenere la pace e la fratellanza.”

La leader del Congresso Priyanka Gandhi Vadra:“I colpevoli dovrebbero ricevere la punizione più dura. Diffondere odio e violenza in nome della religione è fatale per il nostro Paese e la società. Dobbiamo rafforzare insieme gli sforzi per la pace e la non violenza.”

Il capo dell'AIMIM Asaduddin Owaisi:“Condanno il raccapricciante omicidio di Udaipur, nel Rajasthan. Non ci può essere alcuna giustificazione per questo. La posizione coerente del nostro partito è quella di opporsi a tale violenza. Nessuno può farsi giustizia da solo. Chiediamo che il governo statale prenda le misure più rigorose possibili. Lo stato di diritto deve essere rispettato”.

Goa CM Pramod Sawant, in un post indirizzato al Primo Ministro del Rajasthan Ashok Gehlot, ha dichiarato: “Mr CM, Police & L'ordine pubblico è un soggetto statale e rientra nel vostro governo. Lo scioccante incidente della decapitazione del negoziante Kanhaiya Lal a Udaipur è altamente condannabile e dimostra il totale fallimento della legge e dell'ordine in Rajasthan. Basta con le politiche di pacificazione!”

Il deputato del Congresso Shashi Tharoor:“Condanno senza riserve l'orribile decapitazione del negoziante Kanhaiya Lal a Udaipur da parte di due giovani musulmani, che hanno poi pubblicato sui social media un video raccapricciante dell'omicidio. Fanatismo e amp; la violenza non ha posto nella nostra società. Gli assassini devono ricevere una punizione esemplare”.

L'ex CM Vasundhara Raje del Rajasthan:” I criminali sono incoraggiati dalle politiche di pacificazione del governo statale. Il governo dovrebbe smascherare gli individui e le organizzazioni dietro l'incidente e arrestarli.”

Il capo dell'SP Akhilesh Yadav: “Ogni singola persona nella società deve farsi avanti e salvare la fratellanza del Paese dalle forze dell'odio. Tali criminali dovrebbero essere puniti senza indugio in modo che i nemici della pace e della tranquillità del paese non possano trarne vantaggio.”

Il capo del BSP Mayawati: “Il l'orribile uccisione del sarto a Udaipur è molto doloroso. Nessuna condanna è sufficiente per descriverlo. Appello a tutti affinché esercitino la moderazione e aiutino a mantenere la legge e l'ordine”.

Il leader del RJD Tejashwi Yadav: “Dolorato dal barbaro incidente di Udaipur. Il fondamentalismo religioso non solo rende cieca una persona, ma la priva anche della capacità di pensare. Una forma di fondamentalismo ne alimenta un'altra. I fanatici dovrebbero essere puniti senza indugio.”

UPSC KEY Hai visto la nostra sezione dedicata ad aiutare gli aspiranti USPC a decodificare le notizie quotidiane nel contesto dei loro esami? Vedi qui