Il New Mexico protegge le cliniche per l'aborto prima del previsto aumento dei pazienti

0
58

La governatrice Michelle Lujan Grisham, democratica, ha affermato che il suo ordine esecutivo protegge i fornitori dai tentativi degli stati di rimuovere le licenze o chiedere l'estradizione per aver praticato aborti a residenti fuori dallo stato. "Non collaboreremo a nessun tentativo di criminalizzazione" Lujan Grisham ha detto ai giornalisti. (Reuters)

Lunedì, il governatore del New Mexico ha firmato un'ordinanza volta a proteggere i fornitori di aborti mentre lo stato si preparava a un afflusso di pazienti e cliniche dagli stati che avrebbero bandito la procedura.

La mossa segue azioni simili dei governatori del Massachusetts e del Minnesota, dove anche l'aborto rimane legale, dopo che la Corte Suprema ha ribaltato la sentenza Roe v. Wade del 1973 che aveva reso la pratica un diritto costituzionale.

Il New Mexico prevede un aumento dei pazienti degli stati vicini come il Texas e l'Oklahoma, che stanno attuando divieti quasi completi sulla procedura in seguito alla decisione del tribunale che conferma una legge del Mississippi che vieta l'aborto dopo quindici settimane di gravidanza.

Il governatore Michelle Lujan Grisham, democratica, ha affermato che il suo ordine esecutivo protegge i fornitori dai tentativi degli stati di rimuovere le licenze o chiedere l'estradizione per aver praticato aborti a residenti fuori dallo stato. “Non collaboreremo a nessun tentativo di criminalizzazione,” Lujan Grisham ha detto ai giornalisti.

Il meglio di Express Premium

< img src="https://images.indianexpress.com/2022/06/Opinion-5-18.jpg?resize=450,250" />Premium

Gli sforzi per stimare la povertà dal 2011 al 21 sono lodevoli, data l'assenza o…

Premium

Uddhav Thackeray: il politico riluttante che alla fine si è aggrappato a chai …

Premium

Udaipur killer e Da'wat-e-Islami: il gruppo, la sua ideologia e la sua crescita

Premium

UPSC Key-29 giugno 2022: Perché leggere 'Dumping' o 'Gulabi Meenakari' o 'H…Altre storie premium >> Leggi anche in Explained | Cos'è Roe v. Wade che la Corte Suprema degli Stati Uniti ha ribaltato e perché è significativo?

I fornitori di tutto il paese dovrebbero trasferirsi nel New Mexico mentre gli stati conservatori mettono fuori legge le loro cliniche e le donne si riversano in città come Albuquerque, dove possono ancora operare.

La Jackson Women's Health Organization, l'ultima clinica per aborti del Mississippi, venerdì ha dichiarato che si sarebbe trasferita a Las Cruces, nel New Mexico meridionale. La clinica, conosciuta come la Casa Rosa, è stata al centro del caso della Corte Suprema. Il Mississippi è tra i tredici stati con “leggi trigger” progettato per vietare o limitare severamente gli aborti una volta che la Corte Suprema ha ribaltato Roe v. Wade.

Leggi anche |Roe v Wade: perché l'attaccapanni sta vedendo la rinascita come un simbolo di aborto

Lujan Grisham nel 2021 ha firmato un disegno di legge per ribaltare la legge di attivazione del New Mexico del 1969 che vieta la maggior parte delle procedure di aborto. Secondo l'ordine esecutivo, il New Mexico assisterebbe l'indagine legale di un altro stato su un fornitore di assistenza sanitaria riproduttiva solo se l'indagine avesse preso di mira una condotta illegale ai sensi della legge del New Mexico.

UPSC KEY Hai visto la nostra sezione dedicata ad aiutare gli aspiranti USPC a decodificare le notizie quotidiane nel contesto dei loro esami? Vedi qui