Il modello base del MacBook Pro M2 viene fornito con un downgrade deludente

0
88
Apple

Il nuovo MacBook Pro M2 da 13 pollici di Apple ha molto da offrire, ma il modello entry-level ha un downgrade piuttosto deludente. Il modello base con 256 GB di spazio di archiviazione ha velocità di prestazioni SSD significativamente inferiori rispetto alla precedente generazione M1.

Penseresti che ottenere l'ultimo e il più grande MacBook Pro di Apple con il nuovo processore M2 renderebbe miglioramenti, proprio come Apple ha propagandato sul palco. Tuttavia, questo non sembra essere il caso per lo spazio di archiviazione.

Un rapporto di MacRumors descrive in dettaglio come YouTuber Max Tech e Created Tech hanno messo le mani sul nuovo MacBook da 13 pollici di Apple , ha testato il modello M2 entry-level da 256 GB e ha scoperto che le velocità di lettura dell'SSD sono circa il 50% inferiori rispetto al MacBook Pro M1 da 256 GB che ha sostituito. Inoltre, anche le velocità di scrittura sono risultate inferiori del 30% circa.

CORRELATIPerché l'Apple TV 4K è così costoso?

Gli YouTuber hanno aperto fisicamente la nuova macchina di Apple e sono andati in cerca di risposte. Vediamo che il problema riguarda la configurazione flash NAND SSD di Apple. Con il nuovissimo MacBook M2, Apple ha scelto un singolo SSD da 256 GB, ma il modello precedente aveva due SSD da 128 GB con prestazioni notevolmente migliori.

Tuttavia, abbiamo delle buone notizie. Le prestazioni SSD più lente sono solo un problema sul laptop MacBook Pro 13 M2 da 256 GB più conveniente di Apple. Se esegui l'upgrade a 512 GB o più, puoi aspettarti prestazioni e velocità alla pari con le generazioni precedenti.

Fondamentalmente, se stai considerando il nuovo MacBook Pro M2, potresti voler pagare un extra per di più storage, che produrrà prestazioni migliori. Sarò interessato a vedere come si comporta il prossimo MacBook Air di Apple con l'M2 quando arriverà.

tramite MacRumors